Definizione di: Azione sociale | Concetto, significato e che cosa è: Azione sociale


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Il concetto di azione sociale appartiene all'universo della sociologia è la scienza dedicata allo studio dei gruppi sociali. In senso ampio del termine, l'azione sociale è qualsiasi azione che interessano la condotta degli altri. Il sociologo Max Weber ha contemplato quattro tipi di azione sociale: il tradizionale (associato con la dogana), affettivo (legata alle emozioni), il razionale in conformità con i valori (guidati da una norma morale) e che ha lo scopo di ottenere uno scopo razionale.
Oltre a questa definizione, significa anche tutti i programmi di azione sociale e gli aiuti che, in generale, sono complementari alle prestazioni di assistenza che porta lo stato, anche se ci sono anche azione sociale dello stato.
In questo senso, azione sociale ha per obiettivo primario di soddisfare le esigenze di base che un gruppo della popolazione, per qualsiasi motivo, non è in grado di soddisfare. Tuttavia, l'azione sociale può essere destinato a promuovere l'istruzione o per distribuire cibo, ad esempio.
D'altra parte, azione sociale avviene in momenti specifici, disastri naturali o situazioni di emergenza. Una regione colpita dalla siccità, ad esempio, può essere destinatario di azione sociale dal resto del paese. Va lo stesso per una nazione che si trova nel bel mezzo della guerra a cui i paesi vicini possono contribuire a sostenere i civili colpiti dal conflitto.
In altre parole, questo tipo di azione è destinato a trasformare lo stato delle cose al fine di raggiungere un altro stato con una migliore qualità della vita. Azione sociale cerca bene comune e non cerca di soddisfare interessi personali.

Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.