Definizione di: Acido | Concetto, significato e che cosa è: Acido


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Un acido è una sostanza che, nella dissoluzione, aumenta e aumenta la concentrazione di ioni idrogeno. In combinazione con le basi, sali di un acido per formare. D'altra parte, il concetto di acido (che deriva dal acĭdus latino) significa che ha un sapore amaro o come aceto.
C'è una grande quantità di acidi. Acido acetico, ad esempio, è un liquido incolore di odore pungente che si verifica attraverso l'ossidazione dell'alcol etilico e che viene utilizzato nella sintesi di prodotti chimici.
Acido acrilico è solubile in acqua, facilmente formare polimeri ed è applicato nella produzione di materie plastiche e vernici.
Acido benzoico, d'altra parte, è un solido che viene utilizzato nel settore della farmacia. Acido borico, a scopo antisettico e industriale, è un altro acido forte.
Alcuni acidi sono gas, come l'acido cloridrico, formata da cloro e idrogeno. È una sostanza corrosiva ottenuta da sale comune, che viene solitamente utilizzato per essere sciolto in acqua.
Acido citrico, d'altra parte, è contenuto in molti frutti, come il limone. Ha un gusto amaro ed è molto solubile in acqua.
Acido desossiribonucleico è quello che è il materiale genetico delle cellule e che presenta, nelle sue informazioni di sequenza per la sintesi proteica.
Disinfezione (fennique acid, acido salicilico), incisione su vetro (acido fluoridrico) e tintura (acido tartarico) è altre possibili applicazioni agli acidi esistenti.

Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.