Biografia di Eratostene | Scienziati famosi.

Biografie di personaggi famosi e storici
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.
clip_image081
Ha vissuto circa 276 A.C. – 194 a.c. circa.
Eratostene era uno scienziato greco antico Nato nella città di Cirene nel 276 A.C. circa. Cirene è ora la città di Shahhat in Libia. Studiò filosofia e matematica a Atene. Non sappiamo veramente che cosa sembrava. Questa immagine qui sopra è da un dipinto di Bernardo Strozzi nell'anno 1635, 19 secoli dopo l'era di Eratostene. Essa mostra Eratosthenes insegnamento Geografia, la disciplina accademica ha inventato.

Guida rapida – più grandi successi di Eratosthenes

• Eratostene prodotto un metodo affidabile, logico per scoprire numeri primi: il crivello di Eratostene. In un modulo più aggiornato, questo è ancora importante nella moderna teoria dei numeri.
• Supponendo che la terra era una sfera, nel 240 A.C. circa Eratostene calcolato le dimensioni con buona precisione. Questo è stato un momento di trionfo per l'intelletto umano: prima di realizzare il nostro pianeta fosse una sfera, quindi utilizzare i poteri di osservazione, deduzione e matematica per calcolare le dimensioni.
• Eratostene sapeva che terra ruotato attorno a un asse che forma una linea immaginaria dal Polo Nord al polo sud attraverso il centro della terra una volta al giorno. Ha calcolato l'inclinazione dell'asse terrestre con buona precisione.
• Ha prodotto la prima mappa del mondo che utilizzato linee meridiane e linee parallele. Questi erano simili alle nostre moderne linee di latitudine e longitudine. Ha segnato l'equatore e le sue dimensioni, considerata la dimensione delle zone polari e quanto queste zone erano dai tropici. (Evidentemente, gli antichi greci sapeva molto sulla nostra pianeta!)
• Inventò la geografia. Oggi usiamo ancora la parola che ha inventato per questa nuova disciplina. ('Geo' era greco per 'Terra' e 'grafia' significava 'campo di studio.')
• Ha prodotto una timeline registrazione tutte le conquiste della scienza ai tempi in cui che i greci avevano pose l'assedio a Troia.
• Fu la prima persona a spiegare perché il fiume Nilo inondato ogni anno – cioè che stagionale, pesanti piogge cadono nei pressi della sorgente del fiume, conseguente a un'inondazione annuo in Egitto.
• Ha rifiutato la vista comunemente ritenuta che persone potrebbe essere diviso in 'Greci' e 'Barbari'. Ha tenuto che le persone dovrebbero essere giudicati come individui sulla loro qualità buone e cattive.

Un carattere arrotondato

Non limitandosi a scienza, Eratosthenes eccelleva in quasi tutte le cose intellettuali. Ha scritto libri su filosofia, geografia, matematica, astronomia, storia, commedia e scrisse anche poesia.
Questa conoscenza a tutto tondo lo ha reso un scarpa-in per un lavoro molto speciale. Quel lavoro era il più prestigioso ruolo che accademico poteva godere nell'antica Grecia – direttore della biblioteca di Alessandria, la più grande istituzione intellettuale del mondo antico.
La biblioteca di Alessandria si dice che hanno contenuto più di mezzo milione di libri in forma di rotolo. Era il posto i più grandi scienziati, matematici, filosofi, poeti e drammaturghi si sono riuniti per parlare del loro missioni intellettuale. La biblioteca ebbe aule e sale riunioni. Oggi, si direbbe una grande università.
Eratostene aveva i suoi fan e i suoi critici. Entrambi sembrava di aver usato i soprannomi stessi per lui. Eratostene aveva due soprannomi che conosciamo. Uno di questi era 'Beta' la seconda lettera dell'alfabeto greco. Questo era perché Eratosthenes, anche se lui sapeva tutto, non era il migliore in assoluto a nulla. 'Beta' potrebbe essere usato come un insulto o un complimento.
L'altro soprannome che gli fu dato era 'il pentatleta.' Il significato è simile alla Beta, in quanto un pentatleta deve essere molto bravo a cinque diversi sport, ma probabilmente non sarà un campione in uno qualsiasi degli sport individuali.
Eratostene si definiva 'philologos' – 'amante di apprendimento'.
Le più grandi menti della Grecia avrebbero inviato loro lavoro di Eratostene come rotoli di papiro. Sempre curiosa, che Eratostene sarebbe prendere il tempo di leggere molti di questi prima di suoi assistenti catalogati li.
clip_image082
Catalogazione delle pergamene presso la biblioteca di Alessandria, disegnata nel 1800s basato sulla borsa di studio del tempo.
Suo amico, il grande Archimede, gli affidò un enormemente importante trattato chiamato Il metodo. Oltre a contenere la matematica più avanzata del mondo avesse mai visto, Il metodo ci dà alcuni indizi su interessi di Eratostene. Archimedes scrive (liberamente tradotto):
"Dal momento che so che vi preoccupate per il vostro lavoro, sono un eccellente insegnante di filosofia, e notevolmente interessati a ricerche matematiche, pensavo che lo lasciassi sapere sul mio metodo speciale. Il metodo consentirà di utilizzare meccanica per vedere le risposte alle questioni matematiche..."
E così apprendiamo che Eratostene è un'insegnante fantastica, così come un intellettuale. (Non tutti gli intellettuali sono buoni insegnanti!)
Naturalmente, Eratosthenes non ha solo letto sul grande lavoro svolto da altre persone. Ha fatto qualche grande opera se stesso.
Lo conosciamo meglio per due importanti risultati: produrre una stima accurata della terra quanto grande è; e della definizione di un metodo per trovare i numeri primi.
Purtroppo, tranne pochi scarti, poco rimane dell'opera originale di Eratostene. Di solito dobbiamo fare affidamento su commenti da persone che erano intorno al momento e in seguito alcuni secoli per avere un'idea di quello che ha scritto Eratostene.

Quanto grande è il pianeta terra?

Come direttore della biblioteca di Alessandria, Eratostene era la cosa più vicina nel mondo antico per un moderno motore di ricerca di internet. Tutto ciò che era stato imparato a conoscere il mondo dai greci – e che era molto – era alla sua portata.
Eratostene aveva imparato che a mezzogiorno, il giorno più lungo dell'anno, pareti in città di Syene non cast ombre, perché il sole era direttamente overhead. Poteva vedere con i propri occhi in Alessandria che c' erano piccole ombre a mezzogiorno il giorno più lungo.
Syene era più o meno dovuta a sud di Alessandria, quindi l'angolo dell'ombra deve significare qualcosa. Cosa voleva dire?
Eratostene motivate che se:
1. si effettua il presupposto che il pianeta terra è una sfera
2. i raggi del sole sono paralleli tra loro quando raggiungono la terra
3. si misura l'angolo dell'ombra in Alessandria, quando non c'è nessuna ombra a Syene
4. sai la distanza tra Alessandria e Syene
quindi, si potrebbe calcolare quanto grande terra è.

Alcune parti chiave del ragionamento di Eratosthenes

clip_image083

Il calcolo

Nel diagramma sopra riportato, l'angolo z è l'angolo dell'ombra che Eratosthenes trovato in Alessandria. Ha trovato che era un cinquantesimo di un cerchio intero.
Utilizzando un piccolo semplice geometria euclidea, sapeva che tracciando una linea verso il basso da ciascuna parete al centro della terra, formerebbero la stessa angolo z.
Ciò significava che la distanza tra Siene e Alessandria era un cinquantesimo della distanza tutto intorno il pianeta terra.
Le sue mappe detto Eratostene che la distanza tra Alessandria e Syene era 5000 stades. Eratostene moltiplicato per 50 x 5000 per ottenere una risposta di 250.000 stades per la circonferenza terrestre. Poi ha aggiunto una correzione del 2000 stades (mancanza di suoi lavori originali, non sappiamo perché ha fatto questo) e ha concluso che:

Circonferenza della terra è uguale a 252.000 stades

Ora tutto quello che dobbiamo fare è convertire stades per unità moderne. (Alcune cose sono più facile a dirsi che a farsi!)
Come bene è stato stima di Eratostene delle dimensioni della terra?
Non possiamo dire esattamente come sua stima era buono, perché l'unità di 'stade' di lunghezza ha significato cose diverse per persone diverse.
Molto probabilmente, avrebbe detto Eratosthenes quale tipo di stade stava usando quando scrisse il suo libro, 'Sulla misurazione della terra,' ma il libro si perde nella notte dei tempi.
È stato usato qualunque stade, Eratosthenes sovrastimato le dimensioni della terra. A seconda di quale stade ha usato, possiamo dire che la sua stima era, al massimo, entro l'1% e, nel peggiore dei casi, all'interno di circa il 30% del valore che usiamo ora. (Il nostro valore corrente per circonferenza polare della terra è 40.075,16 km o miglia 24.901,55.) Comunque la si guardi, questo è stato un enorme progresso in un'epoca quando la maggior parte delle persone nel mondo non avevano idea che il nostro pianeta è approssimativamente sferica.
Il crivello di Eratostene
Utilizzando la sua Eratosthenes 'seive' risolto il problema di come trovare numeri primi logicamente e sistematicamente.
Numeri primi sono quei numeri con nessun fattori tranne che per se stessi e 1. Matematici guardare su di loro nello stesso modo come chimici a guardare gli elementi chimici. Numeri primi sono gli elementi costitutivi di tutti gli altri numeri.
I primi otto numeri primi sono 2, 3, 5, 7, 11, 13, 17 e 19. I numeri primi andare avanti all'infinito. Ci sono un numero infinito di loro. Questo era già stato dimostrato dai greci, e la prova è stata scritta negli elementi di Euclide.
Per utilizzare il crivello di Eratostene, in primo luogo decidere il maggior numero che si desidera controllare. Quindi, a partire da 2, annotare tutti i numeri fino al numero più alto. Volevi dire di controllare tutti i numeri fino a 110, è necessario scrivere:
clip_image084
Si sarebbe quindi rimuovere 1, dal momento che non è primo, e lasciando 2, che è primo, si eliminerebbe ogni secondo numero da 2 in poi, per ottenere:
clip_image085
E ora, lasciando da solo 3, rimuovere ogni multiplo di 3, per ottenere:
clip_image086
Il prossimo numero di lasciare è 5. Rimuovere ogni multiplo di 5 per ottenere:
clip_image087
Il prossimo numero di lasciare è 7. Rimuovere ogni multiplo di 7 per ottenere:
clip_image088
Ripetere questo processo fino a quando tutti i numeri primi sono stati trovati. Nel caso di numeri primi fino a 110, sono tutti indicati nella precedente tabella finale. Tutti i numeri che non sono primi hanno setacciati utilizzando il metodo di Eratostene.
La procedura può essere utilizzata per trovare i numeri primi per come alto un limite come ti piace.

Alla fine di Eratostene

La leggenda narra che Eratostene divenne cieco e morto di fame se stesso quando aveva 80 a 82 anni.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.