Biografia di Charles Darwin | Scienziati famosi.

Charles Darwin, ampiamente considerato come uno dei più grandi e la maggior parte degli scienziati rivoluzionaria nella storia, è stato il naturalista britannico che ha formulato la teoria dell'evoluzione. Pre-Darwin, si pensava che ogni specie di vita sulla terra è venuto individualmente e che nessuno aveva mai cambiato la sua forma. Ha confutato questa nozione e dimostrato dalla sua ricerca in evoluzione è la legge della natura che tutti gli esseri viventi sulla terra sono discesi da un antenato comune vissuto milioni di anni fa. Ha dimostrato che gli animali e le piante si sono evolute in maniera ordinata e continuare a evolversi anche oggi.

Primi anni di vita:

Nato nel 1809 a Shrewsbury, Darwin è stata sollevata da sua sorella maggiore fin dalla tenera età di otto. Giovane Darwin aveva una passione per raccogliere anche gli insetti e minerali e ha utilizzato per sperimentare con loro. Quando Darwin era 16, si unì Edinburg University per studiare medicina. Tuttavia, era troppo dolce e tenero per diventare un medico adeguato. Anatomia, in particolare, disgustato lui. Odiava gli interventi chirurgici, perché dovevano essere eseguite senza alcun anestetici a quel tempo. Questo ha reso un grande fallimento Darwin come uno studente di medicina.
Darwin ha detto addio a Edinburg nel 1828 e cercò l'ammissione a Cambridge per studiare teologia. Lì, ha ignorato anche i suoi studi ed era più interessato a coleotteri di teologia. Era fortunato conseguire la laurea comunque. All'Università di Cambridge, è riuscito a fare gli amici preziosi, anche amicizia con i professori di botanica e geologia.

Contributi e realizzazioni:

Darwin ha ottenuto la sua grande occasione nel 1831. Un naturalista era necessario percorrere su una spedizione scientifica – un viaggio attorno al mondo a brigantine HMBS Beagle sotto la supervisione del capitano Fits Roy. Per fortuna, alcuni dei suoi compagni di Cambridge consigliato anche lui per il posto. Il viaggio ha richiesto circa cinque anni.
In tutto questo viaggio, Darwin raccolto ossa di animali estinti. Era curioso circa il rapporto tra gli animali estinti e quelli già esistenti. L'iguana marina insolita, le tartarughe e i fringuelli delle Isole Galapagos nel Pacifico lo rese perplesso, poiché forme simili, ma piuttosto distinte, degli stessi animali sono state trovate su isole separate. Queste osservazioni hanno portato al suoi leggendari idee sull'evoluzione.
Dopo il ritorno, Darwin si trasferì a Londra per un po' e compilato un resoconto dei suoi viaggi. Darwin ha sposato a sua cugina Emma Wedgowood nel 1839. La coppia si trasferì a Downe House nel Kent nel 1844. Lì, Darwin ha ricevuto una lettera dal naturalista Alfred Russel Wallace, che aveva fatto simili osservazioni sull'evoluzione separatamente. Un rapporto collaborativo di Darwin e Wallace fu pubblicato nel 1858. Darwin ha pubblicizzato la teoria dell'evoluzione nel suo famoso libro, "l'origine della specie di selezione naturale", nel 1859. Il libro, che ha affermato che tutte le varie forme di vita sulla terra potrebbero, nel corso del tempo, si sono evoluti da un antenato comune, è stato un enorme successo. Darwin ha anche commentato che nella lotta per la vita, solo le creature 'più adatto' sarebbero sopravvivere mentre altri non riescono.
Il libro è diventato controverso a causa del suo conflitto con la credenza religiosa della creazione del mondo. Tuttavia, negli anni successivi, esso è stato abbracciato da tutti i biologi. Darwin un altro libro, "The variazione di animali e piante sotto addomesticazione", uscito nel 1868. È considerato la sua opera seconda più importante. Il libro sostiene che uomo, di allevamento selettivo, potrebbe rendere piuttosto diverse razze di piccioni, cani e alcune specie di piante anche. Il suo lavoro comprendeva anche "The Contrivances da che le orchidee sono fecondati da insetti vari", "Piante insettivore", "Il potere di movimento nelle piante", "Discesa dell'uomo" e "The formazione di verdura stampo attraverso l'azione di Worms".

Vita e morte successive:

Charles Darwin è morto a 74 e fu sepolto nell'Abbazia di Westminster, abbastanza vicino alla tomba di Sir Issac Newton. Fuori suo 10 bambini, di cui sette sopravvissero lui, quattro sono diventato prominenti scienziati. Tre dei suoi figli è diventato Fellow della Royal Society, proprio come loro padre leggendario.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici