Biografia di Carl Sagan | Scienziati famosi.

Carl Sagan, noto anche come il "l'astronomo del popolo", è stato un astronomo statunitense, astrofisico, autore e ricercatore. Ha dato contributi cruciali nel rendere popolare astronomia al pubblico. È autore di oltre 600 articoli scientifici e numerosi libri sull'astronomia e scienze naturali. Ottenne anche la fama in tutto il mondo per raccontare e la scrittura popolare serie televisiva 1980 "Cosmos: A Personal Voyage".

Primi anni ed educazione:

Carl Sagan nacque a New York nel 1934 da un operaio dell'indumento. Quando aveva quattro anni, i suoi genitori lo ha portato alla fiera mondiale di New York del 1939. Questo è diventato un punto di svolta nella sua vita e Sagan poco sviluppato un precoce interesse in grattacieli, scienza, spazio e le stelle. I suoi genitori ha incoraggiato il suo crescente interesse nella scienza di gifiting lui pentaidrato e libri. Dopo la laurea dalla High School di Rahway nel 1951, egli proseguì per acquisire tre gradi differenti di scienza.
Sagan è stato un docente e ricercatore all'Università di Harvard fino al 1968. Ha poi aderito la Cornell University di Ithaca, dove divenne professore ordinario nel 1971 e più tardi, il direttore del laboratorio di studi planetari. Rimase a Cornell fino al 1981.

Contributi e realizzazioni:

Saga di autore di più di 20 libri sullo spazio e l'universo. Ha vinto un premio Pulitzer per il suo lavoro. Sua serie televisiva Cosmos rimane ancora uno degli spettacoli più seguiti nella storia della televisione. Sagan ha contribuito la NASA con missioni spaziali US a Venere, Marte e Giove. In particolare, la sua scoperta delle alte temperature superficiali del pianeta Venere è altamente considerato. Ha lavorato anche sulla comprensione le atmosfere di Venere e Giove e cambiamenti stagionali su Marte.
Il film del 1997 diretto contatto è stato ispirato dal libro di Sagan dello stesso nome. Contrariamente alla credenza popolare che gli alieni sarebbe distruttivi per l'umanità, Sagan ha sostenuto che gli alieni sarebbero amichevole e bonario.
Sagan è conosciuto per essere uno dei primi scienziati a proporre che ci potrebbe essere vita su altri pianeti. Ha incoraggiato la NASA per esplorare il sistema solare di segni di vita. Ha conseguito la medaglia di Welfare pubblico, il più alto riconoscimento dell'Accademia nazionale delle scienze, nel 1994.

Vita e morte successive:

Nelle sue ultime opere scritte, Sagan ha sostenuto che le possibilità di veicoli spaziali extraterrestri a terra sono infinitamente piccole.
Carl Sagan morì di polmonite nel 1996 all'età di 62 anni.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici