Passa ai contenuti principali

Biografia di Brahmagupta | Scienziati famosi.

Biografie di personaggi famosi e storici
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.

Brahmagupta  è unico. Egli è l'unico scienziato che dobbiamo ringraziare per scoprire proprio zero...
clip_image066
Brahmagupta è stato un astronomo indiano antico e matematico, che ha vissuto da 597 DC al 668 D.C.. Era nato nella città di Bhinmal in India nord-occidentale. Suo padre, il cui nome era Jisnugupta, era un astrologo.
Anche se Brahmagupta pensato a se stesso come un astronomo che ha fatto alcuni matematica, ora è principalmente ricordato per i suoi contributi alla matematica.
Molte delle sue importanti scoperte sono state scritte come poesia anziché come equazioni matematiche! Tuttavia, la verità è verità, indipendentemente da come può essere scritto.

Guida rapida di Brahmagupta

Brahmagupta:
• è stato il direttore dell'Osservatorio astronomico di Ujjain, l'astronomia matematica centro di antico indiano.
• ha scritto quattro libri sull'astronomia e matematica, il più famoso dei quali è Brahma-sphuta-siddhanta ( Corretto sistema di astronomia di Brahma, o L'apertura dell'universo.)
• ha scritto che risolvere problemi matematici era qualcosa che aveva fatto per piacere.
• è stata la prima persona nella storia per vedere zero come un numero con le sue proprietà.
• definito zero come il numero che si ottiene quando si sottrae un numero da sé. Identificazione di zero come un numero in cui le proprietà necessarie per essere definito è stato vitale per il futuro della matematica e della scienza.
• ha detto che zero diviso per qualsiasi altro numero è zero.
• ha detto che la divisione di zero per zero genera zero. (Anche se questo sembra ragionevole, Brahmagupta effettivamente avuto questo quello sbagliato. I matematici hanno ora dimostrato che zero diviso per zero è definito – non ha alcun significato. Non c'è davvero nessuna risposta a zero diviso per zero.)
• è stata la prima persona a scoprire la formula per risolvere le equazioni.
• ha scritto che pi, il rapporto tra circonferenza di un cerchio e il suo diametro, solitamente potrebbero essere prese per essere 3, ma se era necessari precisione, poi la radice quadrata di 10 (questo è uguale a 3.162...) dovrebbe essere usato. Si tratta di circa 0,66 per cento in più rispetto al vero valore di pi greco.
• hanno indicato che la terra era più vicino alla luna rispetto al sole
• erroneamente detto che terra non ha fatto girare e quella terra non ha fatto orbitare intorno al sole. Questo, tuttavia, sono stati per motivi di autoconservazione. Opposte il miti religiosi dei Bramini del tempo sarebbe stato pericoloso.
• prodotto una formula per trovare l'area di qualsiasi forma di quattro lati cui angoli toccare l'interno di un cerchio. Questo in realtà si semplifica in formula di Erone per triangoli.
• ha scritto che la lunghezza di un anno era di 365 giorni 6 ore 12 minuti 9 secondi.
• calcolato che la terra fosse una sfera di circonferenza circa 36.000 km (22.500 miglia).
Brahmagupta stabilito regole per lavorare con numeri positivi e negativi, come:
• sommando due numeri negativi sempre risultati in un numero negativo.
• sottraendo un numero negativo da un numero positivo è lo stesso come somma di due numeri.
• moltiplicazione di due numeri negativi insieme è lo stesso come moltiplicazione di due numeri positivi.
• Divisione di un numero positivo da un negativo o un numero negativo per un risultato positivo in un numero negativo.

Perché è importante Zero?

Anche se può sembrare ovvio per noi ora che zero è un numero, e ovvio che possiamo produrrli sottraendo un numero da sé e quello zero demarcazione di un altro diverso da zero numero dà una risposta pari a zero, questi risultati non sono in realtà evidenti.
I brillanti matematici dell'antica Grecia, finora prima del loro tempo in molti modi, non era in grado di fare questo passo avanti. Né chiunque altro, ha avuto fino Brahmagupta è arrivato!
clip_image067
E ' stato un enorme salto concettuale per vedere che zero era un numero a sé stante. Una volta che era stato fatto questo salto, matematica e scienza potrebbe fare progressi che sarebbero stato altrimenti impossibili.
Brahmagupta potrebbe sorridere il fatto che, senza il suo concetto di zero, non avremmo la scienza della termodinamica; e senza termodinamica che non potremmo anche cominciare a comprendere l'universo – l'universo stesso quel Brahmagupta, che hanno lo stesso visto principalmente come un astronomo, provato così difficile da capire oltre 1300 anni fa.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…