Passa ai contenuti principali

Biografia di Arnold Orville Beckman | Scienziati famosi.

Chimico americano, musicista, professore universitario, industriale e filantropo, Arnold Orville Beckman è conosciuta per i suoi strumenti come il phmetro elettronico (un dispositivo per la misura di acidità) e un dispositivo di resistenza variabile chiamato un Helipot ®, che ha sviluppato lo studio e la comprensione della biologia umana. Sua invenzione del pH-metro ha condotto alla formazione di Beckman Instruments. Ha finanziato anche la prima azienda di transistor di silicio, dando così vita a Silicon Valley.

Primi anni di vita, istruzione e carriera:

Nato a Cullom, Illinois, il 10 aprile 1900, Beckman era il figlio di un fabbro. Suo interesse nella scienza sviluppato all'età di nove anni, quando ha trovato un libro di testo di chimica in soffitta e cominciato a fare gli esperimenti. Divenne anche interessato alla musica in giovane età. Mentre nella sua adolescenza e durante i giorni del college, Beckman suonava il pianoforte di formare la propria band di danza e anche accompagnato film muti presso il teatro locale per contribuire a finanziare, sua famiglia e l'educazione.
Beckman ha frequentato l'Università dell'Illinois, dove nel 1922 ha completato la sua laurea in ingegneria chimica e l'anno seguente suo Master in chimica fisica. Ha iniziato un programma di dottorato di ricerca presso il California Institute of Technology di Pasadena nel 1924, ma decise di tornare a New York e la sua fidanzata, Mabel Meinzer. Si sposarono nel 1925 e tornò in modello T di Beckman in California, dove Beckman completato il suo dottorato in fotochimica da Caltech nel 1928. Lo stesso anno divenne membro della facoltà c'e insegnò chimica dal 1929 al 1940.
Interesse di Beckman in elettronica e la sua capacità nella progettazione di strumenti di misura lo ha reso molto popolare all'interno del dipartimento di chimica. Con l'approvazione di Robert Millikan, Presidente di Caltech, Beckman ha cominciato ad accettare fuori lavoro consultantesi. Uno dei clienti, Sunkist stava avendo problemi. Voleva sapere che cosa era l'acidità del prodotto in un dato momento, e i metodi allora in uso, come cartina di tornasole, non funzionavano bene. Beckman ha costruito il primo successo commerciale elettronico pH-metro (originariamente chiamato Acidimetri) nel 1935. Rechristened nazionale tecnico laboratori (NTL di Beckman) ha cominciato a promuovere Acidimetri attraverso cataloghi scientifici-alimentazione.
Suo diretto coinvolgimento con la sua compagnia si estendeva su un periodo di quasi cinquant'anni. Ha continuato con l'inventare e costruire strumenti scientifici, tra cui lo spettrofotometro ultravioletto Beckman DU (1940) e il Beckman IR-1 Spettrofotometro infrarosso – visibile (1942). Sua compagnia cambiò il suo nome nel 1950 a Beckman Instruments, Inc. Dopo essersi ritirato nel 1983, Beckman incentrata sulla carità. Fondò diverse fondazioni e contribuito enormi quantità di dollari per lo studio scientifico e formazione.
Egli è stato dato stimati riconoscimenti e premi per le sue realizzazioni. Nel 1987 divenne il sessantacinquesimo inductee nel National Inventors Hall of Fame a Akron, OH, e nel 2004 ha conseguito il suo Lifetime Achievement Award. 1988 ha vinto il National Medal of Technology. L'anno seguente l'ex presidente americano, George H. W. Bush presentato Beckman premio Medaglia nazionale di scienza.
Morì il 18 maggio 2004 al Scripps Green Hospital a La Jolla, CA.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…