Passa ai contenuti principali

Biografia di Aristarco | Scienziati famosi.

Biografie di personaggi famosi e storici
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e potrebbe contenere errori o essere impreciso.
Aristarco è divertente, ma non tutti gli scienziati che parliamo su questo sito Web sono in realtà famosi. Alcuni di loro, come Aristarco, meritano di essere... ma non sono.
clip_image056
Vista di un artista come Aristarco potrebbe avere guardato.
Se stai cercando un eroe verifica della scienza, si potrebbe fare peggio di Aristarco di Samo, o Aristarco il matematico come alcune persone lo ha chiamato. Oggi, un nome migliore potrebbe essere Aristarco, che ha scoperto che la terra orbita intorno al sole.
Aristarco è nato circa l'anno 310 A.C., probabilmente sull'isola greca di Samos, la stessa isola che Pythagoras era nato su 260 anni prima. Sappiamo molto poco della vita di Aristarco, ma sappiamo abbastanza essere sbalordito dalla sua scienza.
Sappiamo che Aristarco visse a circa lo stesso tempo come due dei nostri eroi scientifiche, Archimede ed Eratostene, e che egli era 20-30 anni più vecchi di loro. Sappiamo che il suo più grande lavoro è stato perso nella notte dei tempi. Sappiamo un po' di quest'opera perché Archimede menziona in un'opera intitolata The Sand Reckoner, altre di cui presto.

Copernico dice che la terra orbita intorno al sole

Per apprezzare quello che Aristarco fatto oltre 2000 anni fa, vale la pena pensare circa uno dei grandi dell'astronomia, Nicolaus Copernicus.
Nel 1543 Nicolaus Copernicus pubblicò il suo famoso libro: Sulla rivoluzioni delle sfere celesti. Ci ha detto quello terra e tutti gli altri pianeti, l'orbita del sole. In altre parole, ha detto che il sistema solare è eliocentrico.
Fino a quando Copernico pubblicò il suo lavoro, gente pensava che abbiamo vissuto in un geocentrico sistema solare – cioè quella terra era al centro di tutto. Essi credevano che la luna, i pianeti, il sole e le stelle orbitato intorno alla terra.
L'idea geocentrica è stato insegnato dalla Chiesa cattolica, e Copernico fu un membro di quella Chiesa. Libro di Copernico è stato soppresso dalla Chiesa, ma poco a poco, la sua teoria è venuto per essere accettato.
In realtà, tuttavia, Copernicus piuttosto tardi era venuta per la visione eliocentrica.
Aristarco lo ha battuto di 18 secoli.

Archimede ci racconta il libro di Aristarco

Purtroppo, il libro di che Aristarco ha scritto che descrive il suo sistema solare eliocentrico è stato perso: il destino di molti grandi greco antico funziona. Fortunatamente, sappiamo poco su di esso, perché è menzionata da altri greci, tra cui Archimede, che menziona in una lettera da che lui indirizzata a un re chiamato Gelon. Questa lettera era 'The Sand Reckoner.' Archimede ha scritto:
"Sai che l'universo è che gli astronomi di nome chiamano la sfera in cui il raggio è la linea retta dal centro della terra al centro del sole. Ma Aristarco ha scritto un libro in cui egli dice che l'universo è molte volte più grande di quanto pensavamo. Egli dice che le stelle e il sole non si muovono e che la terra gira intorno al sole e che il percorso dell'orbita è circolare".
Aristarco deve avere utilizzato il concetto di parallasse per mostrare che le stelle sono una grande distanza dalla terra. In tal modo, ha ampliato enormemente le dimensioni dell'universo.
Sarebbe meraviglioso se potremmo imparare i dettagli delle osservazioni di Aristarco, calcoli, argomenti, potrebbe leggere le sue note e vedere i suoi diagrammi; ma, a meno che una copia del suo libro antico può essere scoperto in qualche angolo dimenticato, polveroso di un'antica biblioteca, che è un piacere che non avremo mai.
clip_image057
Una visione moderna dei corpi orbitanti nel nostro sistema solare eliocentrico. Aristarco sarebbe stato entusiasta di sapere quello che sappiamo oggi. Immagine di credito: NASA/JPL-Caltech (Clicca per ingrandire l'immagine).
Aristarco credeva anche che, oltre a orbita intorno al sole, terra era ruotando sul proprio asse, prendendo un giorno per completare un giro.

Aristarco offende la 'Pio'

Purtroppo, sembra che l'idea di Aristarco non ha trovato molti fan. Infatti, riecheggiando la persecuzione degli scienziati rinascimentali, alcuni greci volevano mettere Aristarchus sotto processo per aver osato dire che terra non era al centro dell'universo. Maggior parte dei greci antichi ha rifiutato il lavoro di Aristarco e ha continuato a credere in un sistema solare geocentrico.
Per fortuna, Archimedes era felice di usare il modello di Aristarco dell'universo in The Sand Reckoner, per discutere di calcoli con numeri più grandi dei greci aveva usato prima.
Solo una delle opere di Aristarco è sopravvissuto, in cui ha cercato di calcolare le dimensioni della luna e del sole e cercato di capire quanto fossero da terra. Sapeva già che il sole era molto più grande di terra osservando l'ombra della terra sulla luna durante un'eclissi lunare, e sapeva anche che il sole era molto più lontano da noi rispetto alla luna.
Anche se la tecnologia ottica del suo tempo non permetteva Aristarchus di conoscere i dettagli del nostro sistema solare, sue deduzioni erano assolutamente corrette basato su che cosa in realtà poteva vedere. Che cosa gli mancava in tecnologia, ha fatto nel genio deduttivo.

Quello che Aristarco ha diritto

23 secoli fa, Aristarchus di proposto, con evidenza, che la terra ed i pianeti orbitano intorno al sole. Ulteriormente, dedusse che le stelle sono molto più lontano di chiunque altro aveva immaginato e quindi che l'universo è molto più grande di quanto immaginato in precedenza. Questi erano importanti progressi nelle idee umane sull'universo.

Che cosa sapeva di lavoro di Aristarco Copernicus?

Copernico in realtà riconosciuto nella stesura del suo libro che Aristarco avrebbe potuto dire la terra spostata intorno al sole. Ha rimosso questo riconoscimento prima pubblicò la sua opera.
In difesa di Copernico, era probabilmente ignaro di The Sand Reckoner da Archimede, perché, dopo la sua riscoperta nel Rinascimento, La sabbia Reckoner sembra solo esistita come poche copie scritte a mano fino a quando è stato finalmente stampato nel 1544. Da allora Niccolò Copernico aveva pubblicato il suo libro ed era morto. Che cosa sapeva di Aristarco probabilmente è venuto dalle seguenti parole molto breve scritte da Ezio:
"Aristarco conta il sole tra le stelle fisse; Egli ha la terra si muove intorno all'eclittica [orbita intorno al sole] e pertanto da relative inclinazioni che vuole il sole deve essere nascosta."

Galileo sapeva che Aristarco fu il primo Heliocentrist

Galileo Galilei, che certamente aveva letto La sabbia Reckonere capito il suo messaggio, Copernico non ha riconosciuto come lo scopritore del sistema solare eliocentrico. Invece, egli lo descrive come 'restauratore e confirmer' dell'ipotesi.
Chiaramente, Galileo riservato la parola 'scopritore' Aristarco di Samo.
Aristarco ha vissuto per circa 80 anni. Se noi potessimo hanno costruito sulle sue intuizioni, anziché dimenticare su di loro per tanti secoli, mi chiedo quanto ulteriormente ci potremmo essere venuti nella nostra comprensione dell'universo.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…