Biografia di Antonio Meucci | Scienziati famosi.

Antonio Santi Giuseppe Meucci (1808-1889) è stato un inventore italiano ed è stato anche socio e amico di Giuseppe Garibaldi, un nazionalista italiano. Direi che molte persone e ha fatto domanda che non era Alexander Graham Bell che in primo luogo ha inventato il telefono, ma Antonio Meucci. Egli è conosciuto meglio come uno sviluppatore di apparato di comunicazione vocale che numerose fonti contano e considerano come il primo usato telefono. Nella sua casa a State Island, N.Y., Meucci ha istituito un collegamento di comunicazione vocale che collegato relativo laboratorio alla sua camera da letto che si trova al secondo piano. Ha poi proposto un avvertimento di brevetto all'ufficio brevetti degli Stati Uniti per il suo dispositivo telefonico nel 1871, ma trasmissione elettromagnetica del suono vocale non è stato menzionato nel suo avvertimento di brevetto. Piuttosto, Alexander Graham Bell fu dotato un brevetto nel 1876 per la trasmissione elettromagnetica di suono vocale nel suo dispositivo telefonico da corrente elettrica ondulatorio.

Primi anni e formazione accademica

Il 13 aprile 1808, un inventore nacque a Via dei Serragli 44 della regione di San Frediano di Firenze, Gran Ducato di Toscana, che si trova ora nella Repubblica italiana. Antonio Meucci era il primogenito di nove figli di Domenica Pepi e Amatis Meucci. Madre di Antonio era principalmente la governante e suo padre a volte impiegato membro e governo di polizia locale. Purtroppo, c'erano quattro dei nove dei fratelli germani di Meucci che non sopravvivere o ottenere attraverso l'infanzia.
Nel novembre del 1821, Meucci 15 fu ammesso a Accademia di Belle Arti di Firenze dove divenne il più giovane studente che ha preso ingegneria meccanica e chimica. Due anni più tardi e a causa di fondi insufficienti, ha smesso di scolarizzazione a tempo pieno. La crisi finanziaria non gli impedì di continuare gli studi lavorando part-time come assistente custode e doganale ufficiale per il governo della Fiorentina. Più tardi, Antonio Meucci divenne impiegato come tecnico di palco al Teatro della Pergola e assistita Artemio Canovetti.
Durante l'anno 1834, Meucci ha messo una sorta di telefono acustico per essere in grado di comunicare tra la sala di controllo e il palcoscenico al Teatro della Pergola. Questo tipo di telefono è stato costruito basandosi sui principi di telefono tubo utilizzati sulle navi e ancora attualmente funziona.
Il 7 agosto 1837 Meucci sposò Esterre Mochi, un costumista che è accaduto a lavorare nello stesso teatro dove ha lavorato part-time.
1833-1834, Antonio Meucci fu imprigionato per il periodo di tre mesi con Francesco Domenico Guerrazzi, perché egli è stato accusato di essere una parte della cospirazione che ha coinvolto il movimento di unificazione italiana.

Carriera nella scienza

Meucci e sua moglie emigrarono in Cuba nel 1835 dove ha accettato un lavoro in cui era a quel tempo, il teatro più grande nelle Americhe. A L'Avana, ha creato un sistema di purificazione dell'acqua e ha ricostruito il Gran Teatro.
Come contratto di Meucci con il governatore scaduto nel 1848, gli fu chiesto dai medici di un pastore di accettare un lavoro in sistemi di terapia di Franz Anton Mesmer sui pazienti reumatici. Che ha fatto lui ha sviluppato un rinomato metodo di usando le scosse elettriche per dare rimedio alla malattia e di conseguenza sviluppato sperimentalmente un pezzo di materiale in cui si potrebbero usare per ascoltare la voce inarticolata di una persona. Il dispositivo è stato chiamato da lui come "telegrafo parlante" o ne telegrafo. La fama che ha raggiunto Samuel F. B. Morse negli Stati Uniti ha ispirato Meucci per rendere inventare il suo modo di vivere.
Il 13 aprile 1850, Meucci e sua moglie si trasferì a Stati Uniti e ha vissuto nel quartiere di Clifton di Staten Island, New York. Meucci ha poi deciso che essi avrebbero stabilirsi lì per il resto della loro vita. A Staten Island, Meucci ha aiutato numerosi connazionali obbligati per il movimento di unificazione italiana e che era scoppiata la persecuzione politica. Ha speso i suoi risparmi a Cuba per costruire una fabbrica di candele di sego che è diventato il primo del suo genere negli Stati Uniti per dare intenzionalmente i lavori di numerosi esuli italiani. Tuttavia, nel 1854, sua moglie Ester divenne un invalido a causa dell'artrite reumatoide. Nonostante questo, Antonio Meucci ha continuato con i suoi esperimenti.
Meucci ha studiato i principi di comunicazione elettromagnetica voce per un sacco di anni e nel 1856, fu in grado di riconoscere finalmente il suo sogno di broadcasting sua voce attraverso fili. Stabilì un pezzo di telefono-vita di apparecchiature in casa sua per essere in grado di comunicare con la sua, quel tempo, la moglie malata. Diverse note di Meucci presumibilmente scritta nel 1857 dare descrizione ai principi fondamentali di trasmissione elettromagnetica del suono e voce o del telefono.
Meucci costruito presumibilmente i telefoni elettromagnetici. Ha strutturato un modello di lavoro, presumibilmente un elettromagnetico, ma non era una versione acustica, che ha fatto un modo di fare una connessione con il suo laboratorio seminterrato e il secondo piano camera da letto. Ancora più importante, ha costruito questo per essere in contatto con sua moglie. Tra il 1856 e il 1870, Meucci era in grado di sviluppare più di 30 diversi tipi di telefoni basando su questo prototipo.
Meucci destinato a perseguire il suoi prototipi di sviluppo ancora gli mancava il budget per sostenerla e sua fabbrica di candele si è trasformato in bancarotta. Guardò per alcuni capitalisti italiani che sono molto disposti ad eseguire il backup finanziariamente il progetto, ma a causa delle spedizioni militari in Italia, investimenti erano instabili per tutti nel paese. Che cosa Meucci era pubblicare la sua invenzione nel giornale di New York italiano-lingua anche se nessuna copia di queste relazioni è stato trovato.
Meucci non mollato sua invenzione perché il 12 dicembre 1871, fu in grado di impostare un accordo con Sereno G. P. Breguglia Tremeschin, Angelo Antonio Tremeschin e Angelo Zilio Gandi per rappresentare la Telettrofono Company. Egli è stato quindi finanziato per applicare la pervietà completo. Il suo avvocato ha quindi presentato un avvertimento dal titolo "Sound Telegraph" il 28 dicembre 1871 in ufficio brevetti degli Stati Uniti.
Nonostante tutte queste, l'avvertimento inviato da Meucci non era concesso brevetto perché non ha descritto un telefono elettrico. Sono andati sotto processo e invenzione di Meucci e di lavoro, come molti altri inventori durante il suo tempo, è stato strutturato principalmente in base ai precedenti principi acustici. Anche se gli esperimenti precedenti sono stati presentati come prova, il caso finale è stato abbandonato alla fine a causa della sua morte avvenuta il 18 ottobre 1889.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici