RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Esami medici durante la gravidanza | Test medici

ADS


Malattie e condizioni

Test durante la gravidanza


  • Amnioscopia
  • Analisi del sangue in gravidanza
  • Analisi delle urine in gravidanza
  • Coombs indiretto
  • Screening per le malformazioni
  • Screening per le malformazioni
  • Ultrasuono
  • Livelli di zucchero nel
  • Pressione sanguigna
  • Tocografia

Durante la gravidanza, ci sono una serie di esami medici di routine, al fine di verificare che la futura madre ed il feto in perfette condizioni. Grazie a questi test possono prevenire o correggere qualsiasi problema che si pone nel bambino e che potrebbero compromettere la vitalità del parto in tempo.
Alcuni test, come l'amniocentesi o la biopsia coriale sono solo fatti in alcuni casi, quando il medico lo ritenga necessario.
Poi si impara quali sono i test che si farà durante la gravidanza, che cosa, e in quale momento della gestazione si esibirà.

AMNIOSCOPIA

Che cosa è l'amnioscopia?

L'amnioscopia consiste nell'introdurre un tubo cavo attraverso la vagina e la cervice della madre, in modo tale che il liquido amniotico attraverso la membrana può essere prodotti del concepimento.

Quando è fatto?

Nelle ultime settimane di gravidanza il feto raggiunge la dimensione più grande e ha la sua testa posta nel bacino materno. È allora quando può essere eseguita l'amnioscopia, cervice abbastanza per permettere il passaggio dell'amnioscopio sarà ammorbidita. La presenza di un liquido amniotico non trasparenti (giallo, marrone o verde) avvertimento di un possibile rischio per il feto se la gravidanza continua e in questo caso deve studiare la possibilità di interromperlo appena possibile.

SANGUE IN GRAVIDANZA

Che cosa è un'analisi del sangue?

Sangue fornisce informazioni molto utili su ciò che accade all'interno del corpo e, in caso di gravidanza, anche rapporti sullo stato del feto, che è collegato alla madre attraverso il cordone ombelicale e condivide con lui il metabolismo dei nutrienti e dei rifiuti.
Per eseguire un esame del sangue è effettuata un'estrazione puncionando una vena, di solito nell'avambraccio, con un ago e una siringa. Il sangue estratto viene analizzato immediatamente, o è mantenuto ad una temperatura adatta fino a quando l'analisi è condotta in laboratorio. Analisi sono effettuati solitamente al mattino, poco dopo il risveglio e il digiuno, per evitare alterazioni metaboliche zucchero, grassi ed altri.
Durante la gravidanza, diversi elementi sono di grande importanza per controllare la condizione del bambino e della sua corretta crescita. Una delle sostanze più importanti è la gonadotropina corionica umana (HCG): quando l'uovo fertilizzato è impiantato nella parete dell'utero l'organismo inizia a sintetizzare questa molecola, che indica alla madre che lei è incinta e preparare il vostro corpo per la gravidanza. Questa sostanza aumenta sempre di più durante i primi tre mesi di gravidanza ed è particolarmente importante nello screening per malformazioni fetali che è descritto più avanti.
Inoltre, sangue fornisce informazioni sullo stato generale di salute della madre, e grazie alla sua analisi, è possibile rilevare l'anemia, diabete, eccesso di colesterolo, i livelli di ormoni, stato immunitario, ecc.

Quando avviene un'analisi del sangue in gravidanza?

Sono almeno due esami del sangue durante la gravidanza: uno nella prima consultazione con il ginecologo (nel primo trimestre) e l'altro durante gli ultimi mesi di gravidanza, nel terzo trimestre. Per valutare alcuni elementi separatamente (glucosio, emoglobina) non è necessario effettuare un'analisi completa, poiché non ci sono dispositivi per la determinazione di questi valori con una piccola puntura nella sfera di un dito.
Nel primo acetonide analisi del sangue è utilizzato anche per eseguire un "screening delle malattie infettive", vale a dire, per rilevare malattie infettive subito dall'o subiti dalla madre. I più importanti sono l'epatite virale, AIDS e malattie sessualmente trasmissibili come le malattie di sifilide; lo screening non viene ripetuto a meno che la madre ha vissuto a rischio durante la gravidanza (tagli con contaminato sesso materiale, non protetto, ecc). Esplora anche se la madre ha già superato o non toxoplasmosi, poiché se è accaduto non vi è un rischio di contrarre l'infezione durante la gravidanza e misure precauzionali dovrebbero essere prese.
Sempre più più evidenzia l'importanza di condurre una consulenza preconcezionale, cioè un'inchiesta fino a quando non c'è gravidanza, per pianificare correttamente e svolgere un'analisi del sangue della madre per rilevare dispersioni possibili che possono essere corretti prima del concepimento, la gravidanza svilupperà normalmente.

ANALISI DELLE URINE IN GRAVIDANZA

Che cosa è un test delle urine?

L'urina fornisce informazioni sullo stato dei reni e anche sostanze metabolizzato nel corpo, di conseguenza, qualsiasi alterazione nei livelli o la comparsa di sostanze nocive verrà rilevata in un test delle urine. L'urina della madre è ottenuto solitamente allo stesso tempo che un prelievo di sangue, prende posto presto nella mattina a digiuno, così evitata cibo alterazione sul metabolismo.

Quando è fatto in gravidanza?

Di solito è fatto un test delle urine ogni trimestre. È particolarmente importante l'analisi di proteine nelle urine nel secondo trimestre, poiché un'elevata quantità di proteine nelle urine (proteinuria), potrebbe essere dovuto ad un aumento della pressione sanguigna che produce danni nel filtro del rene. La comparsa di proteinuria ed ipertensione allo stesso tempo è quello che viene chiamato pre-eclampsia, che dovrà essere trattato e monitorato per evitare complicazioni durante la gravidanza e il parto.
Nel primo trimestre non solo è l'analisi di sostanze nelle urine, anche prelevare dei campioni che vengono coltivati per rilevare il germe. Se i germi che infettano le vie urinarie che questi potrebbe passare facilmente nell'utero attraverso la vagina, quindi è a causa di valore rimuoverli con antibiotici.

COOMBS INDIRETTO

Che cosa è un test di coombs indiretto?

Ci sono fino a otto gruppi sanguigni: A, B, 0 e AB, ognuno dei quali può essere Rh positivo o negativo. Ogni persona ha uno specifico gruppo di sangue e non tollera le trasfusioni di sangue da un altro gruppo, poiché questo innescherebbe una reazione immunitaria di rigetto. Durante la gravidanza, la madre e il bambino può avere diversi gruppi sanguigni e coesistere senza problemi; Questo è perché il sangue di entrambi non è in realtà mista, che si scambiano solo nutrienti e prodotti di scarto nella placenta attraverso una membrana. Tuttavia, durante il parto la placenta si rompe e il sangue del bambino e la madre si mescolano attraverso il canale del parto; Non ha nessuna importanza maggiore a quel tempo, ma, se la madre è Rh negativo e il positivo di Rh del bambino, la madre si forma difensiva anticorpi Rh positivo di sangue, che possono attraversare la placenta in una gravidanza successiva e danneggiare il feto se sei Rh positivo.
Il test di Coombs è destinato per rilevare che se le madri che sono Rh negativo hanno anticorpi contro il sangue Rh positivo. Realizzato facilmente estrarre sangue dalla madre e l'aggiunta di sostanze sintetiche che simulano il fattore Rh positivo. Ci sono due tipi di test di Coombs:
• Direct: rileva gli anticorpi che sono già bloccati sulla superficie dei globuli rossi dalla madre. Questi anticorpi sono formati da diversi (molti autoimmuni) malattie o farmaci. Essi possono causare la distruzione dei globuli rossi e, pertanto, anemia o ittero.
• Indiretta: rileva anticorpi Rh positivo che circolano nel plasma sanguigno di Rh negativo madre. Potrebbe esserci un precedente con una gravidanza bambino Rh positivo, o dal contatto con Rh positivo di sangue per altri motivi (trasfusioni di sangue, ferite, ecc.).

Quando si esegue un test di coombs indiretto?

Test di Coombs viene eseguito per prima nella prima query della gravidanza con il ginecologo, sia per il positivo per quanto riguarda il Rh negativo madri Rh. Se il test di Coombs indiretto è negativo deve essere ripetuto tra le settimane 24 e 34 di gravidanza, almeno due volte, per assicurarsi che non hai formato gli anticorpi anti-Rh positivo a quel tempo. Se il test di Coombs indiretto è positivo si valuterà il rischio che la gravidanza e determinare se è necessario eseguire le trasfusioni di sangue del cordone ombelicale puncionando feto. Controllo di gravidanza sarà più stretto, con consultazioni e frequenti ecografie.
Se la madre è Rh negativo e dà alla luce un Rh positivo del figlio, dovrebbe vaccinare la madre con gamma globuline umane entro 72 ore. Questa gamma globuline fa che fa madre non forma gli anticorpi anti-Rh positivo e che una gravidanza successiva di un bambino Rh positivo priva di rischio.

SCREENING PER LE MALFORMAZIONI

Che cosa è uno screening delle malformazioni?

Le malformazioni sono possibili tutte le alterazioni di forma e funzione degli organi del bambino. Ci sono malformazioni di poca importanza, che di solito si verificano nella fase tardiva della gravidanza e altre più gravi, che spesso vengono determinata dalla genetica. Tuttavia, essi tendono ad essere molto raro e oggi è relativamente semplice di individuarli attraverso lo screening che effettuano test vari. L'alterazione dei valori di uno dei test separatamente non può avere importanza, ma se diversi test forniscono risultati sospetti dovrebbero pensare ad una malformazione.
• Screening biochimico: eseguite durante le settimane 15 e 16 di gravidanza attraverso un esame del sangue che rileva la presenza di determinate sostanze di cui al suo rapporto con il buon sviluppo del bambino. Le sostanze più importanti sono la gonadotropina corionica o HCG (bassi livelli di esso il sospetto che qualcosa non sta andando bene) e alfa-fetoproteina.
• Ecografia: è possibile direttamente rilevare malformazioni anatomiche con questo test, così come vedere se ci sono segni che riguardano alcune malattie genetiche (aumentate dal collo del bambino, piedini piegati, ecc).
• Test invasivi: il modo più sicuro di sapere se la genetica del futuro bebè è alterata è tirare alcune delle sue cellule e studiarlo, come le biopsie che sono fatte per gli adulti. Secondo il tempo della gravidanza è una razza separata. La prima possibilità consiste nell'eseguire la biopsia coriale, che consiste nel prelievo di un campione di placenta primitiva e analizzarlo. La seconda opzione è l'amniocentesi, in cui le membrane che circondano l'embrione per estrarre un campione di liquido amniotico è puncionan. Infine, un funiculocentesis può essere fatto quando il feto è più sviluppato; in questo test sono punture fatte punti il cordone ombelicale ottenendo un campione di sangue fetale.

Quando è uno screening delle malformazioni?

Ultrasuono e screening biochimico viene eseguita durante il primo acetonide della gravidanza; Dopo ecografia escludere altre alterazioni anatomiche nelle diverse consultazioni con il ginecologo. Solo test invasivi avverrà quando uno qualsiasi dei test precedenti presentano alterazioni, al fine di confermare o smentire una malformazione.
Inoltre, ci sono alcune situazioni che, di per sé, aumentano il rischio di malformazioni e devono essere attentamente monitorati. È il caso delle madri più di 35 anni al momento della nascita, storia di gravidanze con malformazioni, o genitori con anomalie genetiche, parecchi aborti durante tutta la vita della madre, ecc.

SCREENING PER LE MALFORMAZIONI

Che cosa è uno screening delle malformazioni?

Le malformazioni sono possibili tutte le alterazioni di forma e funzione degli organi del bambino. Ci sono malformazioni di poca importanza, che di solito si verificano nella fase tardiva della gravidanza e altre più gravi, che spesso vengono determinata dalla genetica. Tuttavia, essi tendono ad essere molto raro e oggi è relativamente semplice di individuarli attraverso lo screening che effettuano test vari. L'alterazione dei valori di uno dei test separatamente non può avere importanza, ma se diversi test forniscono risultati sospetti dovrebbero pensare ad una malformazione.
• Screening biochimico: eseguite durante le settimane 15 e 16 di gravidanza attraverso un esame del sangue che rileva la presenza di determinate sostanze di cui al suo rapporto con il buon sviluppo del bambino. Le sostanze più importanti sono la gonadotropina corionica o HCG (bassi livelli di esso il sospetto che qualcosa non sta andando bene) e alfa-fetoproteina.
• Ecografia: è possibile direttamente rilevare malformazioni anatomiche con questo test, così come vedere se ci sono segni che riguardano alcune malattie genetiche (aumentate dal collo del bambino, piedini piegati, ecc).
• Test invasivi: il modo più sicuro di sapere se la genetica del futuro bebè è alterata è tirare alcune delle sue cellule e studiarlo, come le biopsie che sono fatte per gli adulti. Secondo il tempo della gravidanza è una razza separata. La prima possibilità consiste nell'eseguire la biopsia coriale, che consiste nel prelievo di un campione di placenta primitiva e analizzarlo. La seconda opzione è l'amniocentesi, in cui le membrane che circondano l'embrione per estrarre un campione di liquido amniotico è puncionan. Infine, un funiculocentesis può essere fatto quando il feto è più sviluppato; in questo test sono punture fatte punti il cordone ombelicale ottenendo un campione di sangue fetale.

Quando è uno screening delle malformazioni?

Ultrasuono e screening biochimico viene eseguita durante il primo acetonide della gravidanza; Dopo ecografia escludere altre alterazioni anatomiche nelle diverse consultazioni con il ginecologo. Solo test invasivi avverrà quando uno qualsiasi dei test precedenti presentano alterazioni, al fine di confermare o smentire una malformazione.
Inoltre, ci sono alcune situazioni che, di per sé, aumentano il rischio di malformazioni e devono essere attentamente monitorati. È il caso delle madri più di 35 anni al momento della nascita, storia di gravidanze con malformazioni, o genitori con anomalie genetiche, parecchi aborti durante tutta la vita della madre, ecc.

ULTRASUONO

Che cosa è un'ecografia?

L'ultrasuono è una tecnologia che permette di guardare dentro il corpo umano. Il suo funzionamento è basato sull'ultrasuono: inviare i suoni a bassa frequenza rimbalzano su diverse strutture all'interno del corpo e torna alla sorgente originale. Secondo loro rimbalzo a velocità maggiore o minore e per di più o meno tempo, così è il "disegno" del nostro interiore. Il migliore degli ultrasuoni è gli ultrasuoni non sono dannosi in qualche modo alla madre o al bambino, a differenza della TAC o altri raggi x, quindi questa tecnica può essere utilizzata senza problemi i tempi che il medico ritiene necessario. In questo modo che l'ecografia è diventata l'esplorazione essenziale per controllare lo sviluppo di una gravidanza.
Un tipo speciale di ultrasuono è il "utero-placentare e fetale doppler Velocimetry" conosciuto come ultrasuono di doppler. Questa tecnologia permette di osservare il flusso di sangue attraverso il cuore e i vasi sanguigni del feto, cordone ombelicale e dalla placenta. È molto importante controllare sangue flusso viene eseguito normalmente, poiché piccole alterazioni della stessa non possono avere impatto sul feto e la madre, ma avverte sulle possibili problemi futuri che dovete guardare.

Quando sono fatte durante la gravidanza?

L'ecografia viene eseguita dal trimestre di gravidanza per controllare il numero dei feti nell'utero, la buona formazione degli organi del bambino, la crescita e lo sviluppo e l'impianto della placenta, ecc. Inoltre, l'ultrasuono è usato routine prima della consegna per verificare che tutto va bene e anche in situazioni di emergenza. Per il test alcuna preparazione speciale non è necessaria, basta applicare un gel sulla pelle che permette di dare una continuità tra l'ecografia e il corpo della donna incinta.

LIVELLI DI ZUCCHERO NEL

Che cosa è un test di zucchero?

Glucosio nel sangue è il livello di glucosio (zucchero) che è nel sangue. Facilmente rilevati analizzando il sangue della madre, che si ottiene mediante estrazione con ago e siringa, oppure semplicemente facendo leggermente sul polpastrello. Livelli di glucosio durante il giorno aumentano e diminuiscono, a seconda della quantità di cibo mangiato o quando si esegue l'esercizio. Un diabete gestazionale se rilevato livelli superiore a 125 mg/dL in due occasioni, o solo una volta un valore maggiore di 200 mg/dL può essere determinato in donne in gravidanza.

Quando è fatto durante la gravidanza?

Glucosio nel sangue viene rilevato ogni volta che viene eseguito un esame del sangue, ma oltre che la gravidanza richiede di eseguire uno screening per il diabete gestazionale, cioè, un test che provoca un aumento rapido ed eccessivo glucosio nel corpo delle donne incinte che permette di osservare se reagisce bene ed è in grado di ridurre i livelli di glucosio in tempo adeguato o d'altra parte, la gravidanza ha modificato il regolamento di zucchero e un diabete gestazionale può sviluppare presto.
Test di screening il diabete gestazionale è il cosiddetto test di o ' Sullivan, che è quello di prendere 50 grammi di glucosio e rilevare il glucosio nel sangue. Si è esibito tra le settimane 24 e 28 della gravidanza, esiste oppure non fattori di rischio. Se il test è positivo (uguale o superiore a 140 mg/dL di glucosio) deve essere un altro test simile chiamato sovraccarico del glucosio orale 100 mg e determinare la glicemia in vari periodi di tempo.
Se per qualsiasi motivo il O'Sullivan viene eseguito test tra 24 e 28 settimane, deve essere durante il terzo acetonide della gravidanza, soprattutto se il bambino è più grande previsto (macrosomia fetale), o c'è troppo liquido amniotico in utero (polidramnios) all'interno.
Se la madre ha qualche fattore di rischio di sviluppare diabete gestazionale dovrebbero testare O'Sullivan entro il primo trimestre di gravidanza. Fattori di rischio sono:
• Età uguale o superiore a 35 anni.
• L'obesità (BMI ≥ 30).
• Precedente diabete gestazionale per intolleranza ai carboidrati.
• Anamnesi di diabete in parenti di primo grado.
• Storia del bambino nato con macrosomia.
• Glucosio basale tra 100 e 125 mg/dl.

PRESSIONE SANGUIGNA

Che cosa è un test di pressione sanguigna?

Pressione sanguigna o la pressione sanguigna è la forza esercitata dal sangue contro le pareti delle arterie del corpo. Ha due valori: la pressione sistolica, che coincide con il battito del cuore ed è più alto, e la pressione diastolica, che è meno.
I valori normali per una donna incinta sono sempre inferiore a 140/90 mmHg. In genere, che durante la gravidanza diminuisce un po' e nell'ultimo trimestre aumenta a valori normali.
Per controllare la pressione sanguigna in una donna incinta sono utilizzati Polsini pressione usuale; minuti prima di effettuare la valutazione, la madre deve essere tranquilla ed è meglio che non ha mangiato o bevuto.

Quando viene effettuata la prova di pressione sanguigna in gravidanza?

Questo viene fatto in tutte le consultazioni ginecologiche che si svolgono durante la gravidanza, cioè nel primo, secondo e terzo trimestre. È di importanza speciale nel secondo acetonide della gravidanza, poiché in quel periodo può apparire un'ipertensione arteriosa che è necessario conoscere e controllare in modo che la gravidanza si sviluppa normalmente; un pre-eclampsia, che è un'ipertensione arteriosa associata a proteine nelle urine (proteinuria), che può portare a molte complicazioni possa anche scoprire.

TOCOGRAFIA

Che cosa è un tocografia?

Il tocografo è un dispositivo che permette di registrare il numero e l'intensità delle contrazioni uterine spontanee che esiste prima della consegna. La frequenza cardiaca del bambino e la risposta del battito cardiaco fetale a contrazioni vengono rilevati allo stesso tempo. È normale che, dopo una contrazione uterina, il bambino risponde ad accelerare il battito cardiaco.
Per determinare tutti questi fattori è necessario per mantenere la madre che si trova giù, senza alcuna preparazione preventiva e sono collocati diversi elettrodi sulla superficie dell'addome che pick up segnali elettrici dai muscoli dell'utero della madre e del cuore del feto; Questo sarebbe il non-stress test.
Viene eseguito il test di stress quando sospetta di qualsiasi alterazione del benessere del bambino; pertanto sono forniti ai farmaci che causano contrazioni uterine e la risposta della madre il battito cardiaco fetale è registrato come spiegato prima.

Quando è fatto durante la gravidanza?

Tali test sono condotti non prima l'ultimo trimestre di gravidanza, quando il feto è completamente sviluppato ed è in fase di crescita e aumento di peso.
Nelle gravidanze a rischio noto, controlli di parto devono iniziare dopo la 32a settimana di gravidanza, ma la gravidanza con un normale corso di controlli iniziano a eseguire da settimana 40, se c' non è stato nessun parto prima di tale data.
Tradotto per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS