Come evitare conflitti in famiglie miste


Malattie e condizioni

CHE COSA SONO FAMIGLIE MISTE


  • Famiglie miste
  • Fasi di sviluppo della famiglia congiunta
  • Suggerimenti per la prevenzione dei conflitti in famiglie miste

In famiglie miste dove uno o entrambi i membri della coppia portano i figli da una precedente relazione, convivenza è spesso più difficile. Soddisfare i suggerimenti degli esperti per evitare conflitti.
Scritto da Georgina Burgos, sessuologo e autore
Famiglie miste devono affrontare grandi sfide per raggiungere il benessere di tutti i membri che si uniscono la nuova famiglia.

FAMIGLIE MISTE

Una famiglia mista, noto anche come assemblato o ricostituito, famiglia è una famiglia in cui uno o entrambi i membri della coppia portano uno o più figli da una precedente relazione. Questo non è banale, poiché converte la nuova coppia in passo-padre dei figli della sua attuale compagna e questi in figliastri di una persona che in molti casi è uno sconosciuto e che devono coesistere quando solidi legami affettivi non sono ancora state stabilite.
Questa nuova struttura familiare è diversa dal tradizionale nucleo familiare a causa di una serie di caratteristiche che sono essi stessi, come per esempio una definizione più confusa dei ruoli che i membri della nuova famiglia mista, il fatto che superano le aspettative del vostro nuovo partner ha avuto al primo matrimonio la comparsa di nuovi tipi di conflitti nel rapporto con i figli e figliastri — per integrarli nella nuova struttura di famiglia, alternando con altre strutture familiari-, come pure la creazione di coalizioni e di partenariati specifici, di forza e di debolezza, diverso da altre forme di vita familiare-causando.
Di conseguenza, famiglie miste devono affrontare grandi sfide per raggiungere il benessere di tutti i membri che si uniscono la nuova famiglia. In termini generali, ci sono due obiettivi fondamentali per raggiungere questo obiettivo: costruire un rapporto solido e soddisfacente e stabilire un buon rapporto tra stepparents e figliastri.

FASI DI SVILUPPO DELLA FAMIGLIA CONGIUNTA

L'evoluzione delle famiglie miste o ricostituite passa attraverso tre fasi o fasi, che è importante per differenziare.
Nella fase iniziale, la coppia inizia la loro coesistenza in una nuova casa e avere l'illusione di una famiglia dove tutti i membri sono integrati e interagiscono armoniosamente. Essi sperano di integrare i loro figli - e i bambini che stanno ancora venendo di conseguenza la nuova relazione - in una soddisfacente in proposito e con pochi legami affettivi solitamente poco realistici. Che è perché, in questa prima fase, realtà rende manifesta la famiglia ideale desiderata non è una famiglia che è in fase di costruzione e sono sentimenti, entrambi negativi e positivi, che aprioristicamente non lo aveva aspettato a lungo. Nella fase finale di questa fase è abbandonato il sogno della famiglia ideale e la coppia capisce che deve analizzare e modificare le attuali dinamiche familiari per migliorare il benessere di tutti.
Nella fase intermedia i membri della famiglia affrontano difficoltà che già sono state dimostrando e consolidamento nella tappa precedente. In questa fase è negoziare e raggiungere accordi per stabilire regole di produttive, costruttive e appropriate per il buon funzionamento dei rapporti interpersonali tra i membri della nuova struttura familiare. È una fase in cui si tenta di rafforzare i legami affettivi in modo coerente e con una maggiore coerenza rispetto nella fase iniziale, che è stata contrassegnata, soprattutto all'inizio, un'idealizzazione delle relazioni affettive.
Questa fase è complesso perché, in generale, nessuno dei membri della nuova famiglia ha esperienza o preventiva di apprendimento delle risorse necessarie per affrontare i conflitti e difficoltà, poiché non hanno sperimentato una situazione familiare simile prima. Rispetto reciproco, la buona comunicazione e grandi dosi di pazienza per andare guida sentimenti di gelosia, risentimento, ansia, confusione e anche immaturità, che sorgono lungo la nuova vita di famiglia sarà essenziale.
Questa fase intermedia dura da quattro a sei anni ed è una grande opportunità per rafforzare i legami tra i membri della famiglia e ottenere una migliore integrazione di tutti.
Nella fase finale, se la coppia ha un rapporto solido e legami affettivi appropriati e sono state stabilite una dinamica e soddisfare le regole della famiglia, la famiglia raggiungerà un equilibrio realistico e membri si sentono più Uniti all'inizio. Ci sarà quindi spostato un'illusione (o ideale) ad una realtà meglio consolidata e più soddisfacente, adattata alle esigenze di tutti i membri della famiglia congiunta.

SUGGERIMENTI PER LA PREVENZIONE DEI CONFLITTI IN FAMIGLIE MISTE

In modo generale e segue le raccomandazioni Benokraitis, sociologo e docente presso l'Università del Texas, per facilitare una famiglia comune per avere successo, dovrebbero prendere in considerazione diversi aspetti al momento di stabilire la nuova famiglia dinamica e le sue regole e costruire i nuovi legami affettivi.
I suggerimenti di base di questo sociologo e altri esperti in famiglie miste per ottenere una buona convivenza e prevenzione di conflitti tra i membri della famiglia sono i seguenti:
• Avere aspettative realistiche.
• Comprendere che amore deve vincere e che non improvvisamente o gratuitamente.
• Essere sensibili per la tristezza dei bambini e lasciare questo per superficie nella nuova coppia, entrambi bambini, propri in quanto i bambini sentono grande dolore per la perdita subito a seguito di separazione o divorzio dei loro genitori, poiché essa implica la perdita della famiglia, come essi avevano vissuto fin dalla sua nascita , e questo richiede un processo di lutto.
• Stimolare e rafforzare il rapporto per creare un ambiente domestico che è stabile, poiché esso contribuirà a ridurre l'ansia dei bambini nelle nuove dinamiche familiari, come pure le tensioni tra la coppia.
• Consentire che il patrigno integrarsi gradualmente, senza fretta, nella vita dei figli e delle figlie da un precedente matrimonio.
• Sviluppare rituali stessi e adattato alle esigenze della vita nuova, che può richiedere formazione, riflessione e cambiamenti nei modelli di comportamento che facevano parte della ex famiglia nucleare.
• Andare dando autorità per quanto riguarda il membro di figli della coppia che non è la madre o il padre biologico.
• Fornire a ciascun membro della famiglia il proprio spazio, anche a bambini che vivono nei fine settimana si alternano o sporadicamente.
• Essere flessibili e non aspettatevi un modo unico per svolgere le cose, ma al contrario, aperta alla possibilità di nuovi orizzonti e nuove forme di relazione interpersonale tra i membri della famiglia, per non parlare loro circostanze. In breve, costruire con tutti i modo genuino.
Questi sono solo alcuni consigli, poiché potrebbero essere molti di più; in particolare, applicato a ciascun caso particolare, poiché ogni famiglia è un mondo ed ha la propria peculiarità, interessi e bisogni. Tuttavia, tolleranza, rispetto, flessibilità, dialogo e affetto, sono elementi chiave comuni per il benessere di tutte le famiglie, se miscelati o non.
La raccomandazione finale che può essere fatto, quando non si riesce a costruire un equilibrato, famiglia di successo, misto è il valore, la capacità di cercare un orientamento familiare di qualità per affrontare le difficoltà e i conflitti che non riusciamo a risolvere.
Tradotto per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento