Passa ai contenuti principali

Biografia di Michael | Scienziati famosi.


clip_image005
Uno degli astronomi statunitensi di oggi, Michael che è anche indicato come Mike Brown è di il California Institute of Technology Richard e Barbara Rosenberg professore di astronomia planetaria dal 2003 ed è stato un membro della loro facoltà dal 1996. La sua specialità è scoprire e studiare gli organismi che si trovano sul bordo del sistema solare. Insieme al suo team, ha scoperto TNOs o oggetti trans-nettuniani — in particolare Eris, il pianeta nano. Questo pianeta nano è che l'unico identificato TNO è più grande di Plutone, che è il più grande oggetto identificato nel sistema solare negli ultimi 150 anni.
Mike è noto che si sono riferiti a se stesso come colui che "ha ucciso Pluto" poiché fu uno di coloro che hanno sostenuto a Plutone viene declassato come solo un pianeta nano dopo aver scoperto Eris insieme ad altri TNO. Di nota, questo astronomo è anche un autore pubblicato del libro come ho ucciso Plutone e perché esso aveva arrivando, che è stato pubblicato nel 2010. Questo libro è un libro di memorie delle sue scoperte che ha portato l'abbassamento di livello di status planetario di Plutone, mescolato con qualche vita familiare come bene.

Primi anni di vita e priorità bassa educativa

Nativo di Huntsville, Alabama, Mike era un laureato di 1983 della High School del Virgil I. Grissom. Suo padre era stato un ingegnere che ha lavorato su computer che erano all'interno delle navi razzo — questi calcolatori erano i responsabili della navigazione di razzo, e padre Mike, il era stato uno dei cervelli dietro il computer che erano in Saturn V e il modulo lunare. Era sua esposizione ad opera di suo padre che hanno contribuito a promuovere il suo interesse per la scoperta dello spazio.
Nel 1987, ottenne il suo A.B. in fisica dopo aver completato la sua formazione all'Università di Princeton dove è stato anche uno dei membri del Club della Torre di Princeton. Ha preso i suoi corsi di laurea presso la University of California a Berkeley. Qui si guadagnò il suo Master of Arts in astronomia nel 1990. Quattro anni più successivamente, ha conseguito il pH.d.
Durante i suoi anni accademici, era stato il destinatario di numerosi premi. Ha vinto il premio Urey che gli fu dato il migliore giovane scienziato planetario e questo è stato dato da divisione di scienze planetarie della American Astronomical Society. Ha anche ricevuto il premio alla carriera precoce presidenziale e un Fellowship di Sloan. Nel 2012, ha vinto il premio Kavli in astrofisica e nel 2014, egli era stato recentemente inserito nella National Academy of Science. Quello che ha iniziato la sua carriera è stata però quando ha ricevuto una certa menzione nella scienza fiera che ha partecipato torna in quinta elementare.

Scoperte e contributi all'astronomia

Egli è conosciuto soprattutto per la sua scoperta di Eris — il pianeta nano che ha portato l'abbassamento di livello di Plutone come uno dei 9 pianeti del sistema solare. Diverso da Eris, Mike è anche noto per scoprire altri TNO al bordo del sistema solare. È interessante notare che, i nomi informali di Eris e la sua uno Luna Dysomnia erano stata Xena e Gabriel — questi erano i due protagonisti del programma T.V. Xena: principessa guerriera. Inoltre, era lui quello che ha scoperto di Makemake, uno dei tre più grandi oggetti della fascia di Kuiper a fianco di Eris e Plutone.
Haumea, un pianeta nano, osservato da Mike e il suo team, ha causato qualche polemica nella sua carriera. La scoperta di questo pianeta nano, tuttavia, è stata annunciata da José Luis Ortiz Moreno. Squadra di Ortiz dall'Osservatorio di Sierra Nevada in Spagna era stato sostenuto inizialmente da Mike, e diede loro il credito per questa scoperta.
Dopo ulteriori indagini, tuttavia, è stato indicato come un sito Web che aveva archivi di informazioni da Brown e telescopi della sua squadra utilizzati per Haumea erano accessibili tre giorni prima di Ortiz ha dato l'annuncio della sua scoperta. Gli indirizzi IP sono stati rintracciati per l'Istituto di astrofisica dell'Andalusia — e questo è stato dove ha lavorato Ortiz.
Ancora più interessante è stata che l'accesso all'archivio del sito Web sono state date dopo Brown pubblicò il suo astratto riguardante un'imminente conferenza dove stava per annunciare la sua scoperta di Haumea. Ciò, a sua volta, ha provocato uno scambio di e-mail tra Mike Brown e José Luis Ortiz Moreno. Nelle e-mail, una delle risposte da Ortiz ha accennato anche a come Mike era "oggetti nascosti" e che essi erano solo un'email dal momento che Mike non ha segnalato l'oggetto al momento della scoperta.
Come risposta, ha detto Mike come questa affermazione da Ortiz contraddice la prassi scientifica consolidata di analizzare accuratamente di uno ricerca fino a quando il ricercatore è soddisfatto che i suoi risultati sono accurati prima di inviarlo per la revisione tra pari e in definitiva, fare l'annuncio pubblico circa la scoperta.
Dopo questo incidente, José Carlos del Toro, il direttore di IAA aveva scelto di distanza se stesso da Ortiz e Mike ha reso le petizioni per l'Unione astronomica internazionale per dare credito alla sua squadra invece di Ortiz per quanto riguarda la scoperta di Haumea. Secondo la IAU, non avevano riconosciuto uno specifico scopritore di Haumea ancora — tuttavia, sua data di scoperta, nonché la posizione è conosciuto per come 7 marzo 2003 e che era stato presso l'Osservatorio di Sierra Nevada, dove ha lavorato Ortiz. Curiosamente, la IAU accettato il nome Haumea che Mike aveva suggerito, invece di Ataecina che è stato suggerito da Ortiz.

Successi e vita personale

Nel 2006, è stato inserito in 100 persone più influenti di Time Magazine. Un anno più tardi, ricevette il California Institute of Technology più prestigioso onore che è il Premio Feynman per l'insegnamento. Un asteroide scoperto il 28 aprile 1998 è stato denominato dopo lui pure – asteroide 11714 Mikebrown.
Articoli a proposito di Mike e le sue opere erano stato presentati nel New York Times, il New Yorker, nonché la scoperta, e le sue scoperte in prima pagina di diverse pubblicazioni internazionali. Egli è anche incluso nella lista dei più potenti Angelinos di Los Angeles Magazine.
Il 1° marzo 2003, sposò Dianne Binney che ha una figlia con — Lilah Binney Brown. Nel 2006, è stato uno dei Top dieci più sexy geek di Wired Online, qualcosa che ogni volta che detto, non riesce a far ridere la Dianne.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…