Biografia di Luis Alvarez | Scienziati famosi.


clip_image009[4]
Luis Alvarez è stato un fisico, premio Nobel, che è probabilmente più famoso per la scoperta della sua teoria che l'estinzione di massa dei dinosauri è stato causato da un asteroide o una cometa collidesse con la terra e lo strato di iridio. Oltre a fare il lavoro normale ci si potrebbe aspettare di un professore di fisica, Alvarez ha preso su progetti più insoliti, come fare usare dei raggi cosmici per cercare camere nascoste in una piramide egizia.

Infanzia ed educazione

Luis Walter Alvarez è Nato il 13 giugno 1911, a San Francisco, California. Suo padre, Walter Clemente Alvarez, era un medico che ha scritto un gran numero di libri di medicina. Sua madre era Harriet Smyth.
Iniziò gli studi a San Francisco, in primo luogo al Madison School, poi presso Polytechnic High School di San Francisco. Nel 1926, quando aveva 15 anni, suo padre hanno cambiato lavoro e la famiglia si trasferì a Rochester, Minnesota. Luis Alvarez si è laureato dalla High School di Rochester, poi ha iniziato un corso di laurea presso l'Università di Chicago nel 1928, intendono principali in chimica.
Dopo un paio di anni, suoi voti in chimica non erano buoni come aveva sperato; Egli è stato il Punteggio gradi B per il suo lavoro, ed era anche cresciuto molto più interessato alla fisica, così ha deciso invece di laurea in fisica. Egli si è laureato con un Bachelor of Science in fisica nel 1932, poi ha continuato come studente laureato a Chicago, dove conseguì un master nel 1934, e un dottorato in fisica nel 1936.
Anche all'inizio del suo tempo come studente laureato, Alvarez era all'avanguardia della fisica. Suo supervisore era Arthur Compton, vincitore del premio Nobel in fisica 1927 per la scoperta che la radiazione elettromagnetica, come la luce visibile, ha proprietà simil-particella.
Nel 1932, Alvarez ha costruito una matrice di contatori Geiger che ha messo per utilizzare studiare i raggi cosmici. Nel 1933, utilizzando i dati che aveva raccolto, egli e Compton pubblicato un libro sulla Physical Review che stabilisce che i raggi cosmici sono positivamente particelle cariche. Compton ha dato gran parte del merito per il lavoro al suo giovane allievo laureato.
Dopo aver completato il dottorato nel 1936, Alvarez tornò al suo paese d'origine, iniziare a lavorare come un fisico sperimentale presso il laboratorio di radiazione dell'Università della California a Berkeley.
Successi scientifici di Luis Alvarez
Luis Alvarez è stato un fisico sperimentale altamente di talento e immaginifico. Aveva un talento particolare per ideare esperimenti che frequenti in modo che madre natura mi sento in dovere di dare una buona risposta.
Alcuni dei suoi successi sono stati:

Che istituisce la cattura K-elettronica

Un modo in cui gli atomi radioattivi si trasformano in nuovi elementi è che i loro nuclei catturano un elettrone orbito. L'elettrone si combina con un protone per formare un neutrone. L'atomo ha ora un protone in meno rispetto al passato e così è diventato un nuovo elemento.
Questo processo era stato previsto dai teorici ma mai osservato fino a quando nel 1937 Alvarez ha ideato un nuovo esperimento. Si guardava per i raggi x dovuto essere generato da un nucleo, dopo che era stato catturato un elettrone. Esperimento di Alvarez ha lavorato e cattura K-elettronica è diventato un fenomeno stabilito in fisica.
clip_image010[4]
Se in carbonio-10 potrebbe subire la cattura K-elettronica, il risultato sarebbe come mostrato sopra. Un protone nel nucleo avrebbe catturato un elettrone e convertito in un neutrone; il nucleo sarebbe diventato Boro-10. Luis Alvarez ha dimostrato che cattura K-elettronica non era solo un'altra teoria – succede realmente.

Il ciclotrone

Alvarez ha trascorso un sacco di tempo a Berkeley lavorando con il ciclotrone (particle accelerator/acceleratore). Fu in grado di dimostrare che l'elio-3 è stabile, anche se esso era stato previsto per essere instabile.

Sicurezza di aria migliorata da Ground – Controlled Approach

Alvarez è stato un pilota entusiastico; ha imparato a volare nel 1933.
Verso il 1940 inventò l'Antenna di a microonde Phased Array. Questa era una forma di radar che ha dato il personale di terra impareggiabile precisione nella determinazione della posizione di un aeromobile in volo. L'invenzione ha permesso personale di terra a dare chiare istruzioni ai piloti come loro velivolo si avvicinò piste prepara a sbarcare.
Il sistema era particolarmente utile quando la visibilità era scarsa, come nella nebbia, o altre avversità atmosferiche, o quando i piloti erano inesperti. Invenzione di Alvarez è stato utilizzato dalle autorità militari e civili in vari paesi per decenni, migliorando notevolmente la sicurezza aerea.
clip_image011[4]
Radar di terra – controlled approccio di Alvarez ha permesso gli aeroplani a convincere dai controllori del traffico aereo quando la visibilità era scarsa.

Individuare progetti di armi nucleari

Nel 1943, durante la guerra mondiale 2, Alvarez è stato chiesto se sarebbe possibile rilevare se la Germania avesse un proprio progetto di bomba atomica. Egli sapeva che la bomba atomica di ricerca e sviluppo produce gas radioattivo, come xenon-133. Questi gas potrebbero essere rilevati con l'apparecchiatura di destra; e Alvarez era un esperto di attrezzatura. Ha deciso che il modo migliore sarebbe quello di volare aerei sopra la Germania e provare a rilevare questi gas con rivelatori di radiazione. I voli hanno avuto luogo e non ha trovato prova che la Germania aveva un progetto di bomba atomica. Metodo di Alvarez è stato usato dopo la guerra mondiale 2 per rilevare ricerca atomica che si svolgono nel mondo.

La bomba atomica

Nel 1944, Alvarez è arrivato a Los Alamos, nuovo Messico, per lavorare al progetto Manhattan. Ci ha ideato un metodo di detonazione elettrici per la bomba di plutonio.
Lui e il suo studente laureato Lawrence Johnston progettato anche apparecchiature per misurare l'energia liberata da un'esplosione nucleare.
Lui e Johnston ha volato come gli scienziati in un velivolo di osservazione in Giappone quando le bombe sono state ritirate per misurare quanto potenti esplosioni nucleari erano stato.
clip_image012[4]
Luis Alvarez messo a punto il primo metodo per scoprire se un paese è compimento di ricerche di armi nucleari. Inventò anche il primo metodo di misurare quanto potente è stata un'esplosione nucleare.
L'alloggiamento di bolla di idrogeno, scoperta di nuove particelle subatomiche e il premio Nobel
Quando la guerra era finita, Luis Alvarez tornò a Berkeley come professore ordinario. Fu presto occupato nuovamente con la fisica sperimentale. Stava diventando un momento eccitante per essere in fisica delle particelle, e la smashers atom a Berkeley ha reso un luogo ideale per nuove scoperte.
Quando aveva cominciato Università nella sua tarda adolescenza, era state conosciute solo due particelle fondamentali: il protone e dell'elettrone. Nel 1932, l'anno completò la sua laurea, gli orizzonti della fisica delle particelle avevano ampliato notevolmente con la scoperta di due nuove particelle: il neutrone, scoperto da James Chadwick; e il positrone, scoperta da Carl Anderson.
Ulteriori scoperte – mesoni K e iperoni – ampliato il mondo delle particelle nel 1940, e nel 1950 era diventato noto della famiglia di pione di particelle.
Queste scoperte è invocata da un dispositivo chiamato camera a nebbia, in cui particelle subatomiche vapor trails a sinistra.
Un giorno nel 1953 Alvarez ha ottenuto parlando con un giovane fisico. Il giovane era Donald Glaser. Nel corso di un pasto in una conferenza, Glaser ha detto Alverez sulla sua nuova invenzione – l'alloggiamento di bolla – che era un modo migliore di monitoraggio delle particelle subatomiche. Glaser avrebbe continuato a vincere il premio Nobel 1960 per questa invenzione.
Alvarez pensato a quello che gli aveva detto Glaser. Glaser aveva usato una camera a bolle riempita con liquido dell'etere. Alvarez ha deciso che una camera a bolle riempita di liquido idrogeno sarebbe un modo perfetto di rilevamento particelle che esce un acceleratore. L'idea era che l'idrogeno liquido sarebbe bollire ovunque attraversato da una particella ad alta energia, lasciando una scia cui percorso permetterebbe la proprietà della particella deve essere calcolato. Inizio nel 1954, Alvarez aveva messo insieme una camera a bolle prima, su piccola scala di idrogeno liquido a Berkeley.
Nel 1956, una grande camera era in funzione. In quest'Aula è stata usata per scoperta alla fine del 1950 una varietà di nuove particelle e risonanza dichiara. Alvarez è stato assegnato il premio Nobel 1968 in fisica per il lavoro che lui e il suo gruppo aveva effettuato. Sua assegnazione del premio è stata: "per i suoi decisivi contributi alla fisica delle particelle elementari, in particolare la scoperta di un gran numero di Stati di risonanza, reso possibile attraverso il suo sviluppo della tecnica di utilizzo di alloggiamento di bolla di idrogeno e l'analisi dei dati".
clip_image013[4]
Fermilab immagine di tracce lasciate dalle particelle subatomiche passando attraverso una camera a bolle. I fisici possono capire le proprietà delle particelle studiando i sentieri che lasciano.
Utilizzando radiazioni dallo spazio alla ricerca di piramide Chambers
clip_image014[4]
La piramide di Chephren, con la Sfinge in primo piano. Immagine: Hamish2k.
Nel 1967, Alvarez ha avuto la geniale idea che potrebbe essere rivelato chambers nascosti nelle piramidi dell'Egitto facendo uso dei raggi cosmici per scattare una foto del tipo di raggi x.
Egli ha posto un rilevatore di raggi cosmici in una camera esistente sotto la piramide di Chephren – la seconda più grande delle piramidi di Giza. La frequenza con cui i raggi cosmici arrivati al rivelatore rivelerebbe eventuali spazi all'interno della struttura della piramide. Alvarez è stato in grado di studiare circa un quinto del volume della piramide, ma ho trovato nessun nuovi alloggiamenti.
Morte di dinosauro da Meteorite
Figlio di Alvarez Walter, come suo padre, era diventato uno scienziato.
Walter è stato un geologo e un giorno nel 1977 ha deciso di raccontare un problema che aveva di suo padre. Il suo problema è stato chiamato il limite K-T, uno strato colorato grigio di argilla presenti nelle rocce.
Questo strato di argilla era insolito, perché è stato trovato in tutto il mondo, ed era la stessa età ovunque, significato lo strato era stata fatta in tutto il mondo esattamente nello stesso momento – 65 milioni anni fa.
E ancora meglio, dal punto di vista di Luis – perché egli amava gli enigmi scientifici – è stato il fatto che sotto lo strato si potevano trovare dinosauro fossili nelle rocce, ma sopra lo strato non c'erano nessun fossili di dinosauro. Dinosauri e molte altre forme di vita che esisteva prima di questo strato di argilla si formò fossero estinti in seguito.
Questo non era un problema nuovo. Il confine e il cambiamento delle forme di vita su entrambi i lati di esso era stati notati a Parigi nel 1800s iniziale da Georges Cuvier, che aveva proposto che qualche evento catastrofico aveva causato lo strato di argilla. Tuttavia, idee di Cuvier è diventato impopolare perché la nuova scienza della geologia fu governata dalla dottrina uniformitarismo – la convinzione che tutte le modifiche in geologia della terra accadono gradualmente.
clip_image015[4]
Luis e Walter Alvarez allo strato di contorno marcatura un'estinzione di massa della vita sulla terra.
Dopo aver discusso il problema, padre e figlio è iniziato con un obiettivo piuttosto modesto.
Hanno voluto misurare il tempo impiegato per lo strato profondo di 1 centimetro che Walter aveva indagato in Italia per forma.
Luis ha deciso il miglior modo per farlo sarebbe quello di misurare quanta parte l'iridio elemento chimico era presente dall'alto attraverso alla parte inferiore dello strato.
Iridio nella crosta terrestre proviene principalmente da effetti del meteorite, e Luis aveva calcolato l'importo medio dell'iridio che arriva sulla terra ogni anno dai meteoriti. Confronto tra livelli di iridio nello strato con tassi di iridio tipico arrivo vorrei dirgli quanto ci è voluto per il livello di forma.
Luis ha chiesto Frank Asaro, un chimico nucleare del Lawrence Berkeley Laboratory, per determinare il contenuto di iridio di campioni di argilla grigia da strato limite K-T. Asaro e il suo collega chimico nucleare Helen Michel trovato molto più alte concentrazioni di iridio nei campioni che chiunque avrebbe potuto immaginare, molto più di quanto potrebbe essere spiegata con il normale numero di effetti del meteorite.
Nel 1980 la squadra pubblicato le loro prove e dichiarato la loro convinzione che lo strato limite K-T e l'evento di estinzione di massa era state causate da un massiccia del meteorite.
Luis Alvarez calcolato un meteorite di 10 chilometri di diametro che viaggiano a 25 chilometri al secondo aveva colpito la terra 65 milioni di anni fa. L'impatto aveva inviato un volume enorme di polvere di roccia nell'atmosfera che aveva alla fine si stabilì a formare un sottile strato grigio in tutto il mondo.
Mentre la polvere era nell'atmosfera e bloccato i raggi del sole, porre un freno alla fotosintesi e raffreddamento del pianeta. Senza cibo e calore, i dinosauri si estinsero.
clip_image016[4]
Livelli molto elevati di iridio nel lay limite K-T hanno suggerito un'origine extra-terrestre per l'evento che ha spazzato via i dinosauri.
Maggior parte dei paleontologi erano poco convinta dalla spiegazione di Alvarez di causa dell'estinzione massa. È giusto dire che il dibattito tra paleontologi e i sostenitori della teoria Alvarez era feroce e crudo. C'era una grande quantità di malumori in accampamenti avversari, non ha aiutato, va detto, da Luis Alvarez, se stesso. Alvarez era generalmente scontroso e sprezzante di chiunque con una vista diversa alla propria.
clip_image017[4]
Non mi piace dire cose cattive su paleontologi, ma non sono gli scienziati molto buoni. Sono più come i collezionisti di francobolli.
Luis Alvarez, 1911 – 1988
Nel 1990, due anni dopo la morte di Luis Alvarez, il cratere di Chicxulub in mare al largo di Penisola dello Yucatan del Messico è venuto all'attenzione dei geologi, che hanno accettato che il profilo e l'età del cratere abbinato le predizioni di Alvarez.
L'effetto del meteorite stesso non è più un argomento di dibattito. È completamente accettato che della squadra di Alvarez aveva ragione su questo.
Se l'estinzione di massa è stata causata principalmente o esclusivamente dall'impatto è, tuttavia, ancora oggetto di dibattito.
C'è una teoria alternativa che l'estinzione potrebbe sono stato assistito o addirittura totalmente causato da un altro evento catastrofico, vale a dire enormemente violente eruzioni vulcaniche che hanno avuto luogo nelle trappole Deccan in India nello stesso frame di tempo geologico come l'impatto del meteorite.
Un giorno, senza dubbio, sarà risolta il dibattito sopra le cause di estinzione di massa, ma non è stato ancora!

La fine

Luis Alvarez morì di cancro dell'esofago all'età di 77 anni il 1° settembre 1988. È stato sopravvissuto dalla sua prima moglie Geraldine Smithwick e i loro figli Walter e Jean; e la sua seconda moglie Janet Landis e i loro figli, Donald e Helen.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici