Biografia di Leonardo da Vinci | Scienziati famosi.

Più comunemente conosciuto come il più grande artista della storia dell'umanità, Leonardo da Vinci è stato anche un magnifico filosofo e scienziato. La figura più influente nel Rinascimento italiano, Leonardo ampiamente è considerato essere un multi-genio inventivo. Innumerevoli schizzi descrivono che Leonardo aveva scoperto la base per molte invenzioni che erano capiti centinaia di anni dopo la sua morte.

Primi anni ed educazione:

Nato nel 1452 a Vinci, Italia, Leonardo era il figlio illegittimo di Ser Piero da Vinci, un notaio e Caterina, una ragazza di campagna. Rimase con la famiglia di suo padre e si trasferisce a Firenze quando aveva appena 12. Alla tenera età di 14, Leonardo iniziato apprendistato di artista presso lo studio di Andrea del Verrocchio (1435-1488), un pittore, orafo e scultore italiano. Il giovane Leonardo ha guadagnato un posto nella Gilda del pittore nel 1472, quando aveva solo 20 anni. A 26 anni, divenne un pittore esperto e uno studio separato di proprietà.

Contributi e riconoscimenti:

L'arte della pittura fatta Leonardo conosceva bene anatomia e prospettiva. Oltre alla pittura, studio del Verrocchio offerto anche scultura e arti tecniche e meccaniche. Leonardo aveva sviluppato un interesse nell'architettura, così ha continuato a studiare ingegneria. La sua natura versatile e originative nasce dal desiderio di promuovere la creatività.
Dopo un decennio di lavoro altamente originale come un artista, Leonardo ha scritto per diversi uomini ricchi nel 1482 per contribuire a finanziare i suoi progetti. Il duca di Milano Lodovico Sforza (1452-1508), accettato la sua offerta come Leonardo gli ha detto che lui potrebbe progettare utile guerra armi come pistole e miniere e anche strutture come ponti comprimibili. Ha vissuto a Milano con il duca dal 1482 al 1409, secondo come riferito creando macchine da guerra molto innovational. Ha anche fatto di pittura e scultura, come pure la pianificazione urbana per progetti su larga scala dell'acqua. Il suo Consiglio è stata chiesta per vari progetti legati all'architettura, gli affari militari e fortificazioni. Lì, scrisse anche di fare un telescopio per visualizzare la luna.
La maggior parte di Leonardo schizzi e dipinti raffigurano un fenomeno scientifico con un approccio artistico e creativo. D'altra parte, le sue scoperte anatomiche, tra cui informazioni sulla struttura dei muscoli e vasi sanguigni, erano sorprendentemente precisi. Il suo capolavoro leggendario, Mona Lisa (1503-1506), si dice che abbia un sorriso insolito che raffigura come i muscoli della faccia funzionano per rendere un sorriso. Leonardo è prevista anche a creare una macchina volante meccanica. Leonardo scoperto che volano, contrario alla nozione popolare, allegando un paio di ali per le braccia di una persona e poi sbattere loro come un uccello, non è semplicemente possibile. Ha concluso che utilizzando leve, le ali di una struttura di volo potrebbero essere controllate.
Leonardo ha anche creato uno schizzo di un elicottero primo che persino ha caratterizzato un paracadute preventivo. Tuttavia, credeva che le sue macchine volanti non erano eseguibile, parzialmente a causa della sua mancanza di conoscenza circa il volo degli uccelli. Di conseguenza, iniziò a studiare anatomia animale, in particolare di uccelli e pipistrelli.
Quando la Francia attaccò Italia nel 1944, Leonardo è tornato a Firenze dopo la successiva caduta del duca di Milano.
Dopo il suo ritorno, è diventato completamente impegnato in studi matematici. Leonardo ha anche accettato un invito da parte del duca di Valencia, Cesare Borgia (1475-1507), per lavorare come architetto militare senior e ingegnere generale. Durante il suo mandato, ha analizzato la geologia e proposto a deviare il fiume Arno e a sviluppare un canale che consentirebbe l'accesso di Florence al mare.

Vita e morte successive:

Leonardo è stato avvicinato da re Francis I di Francia (1494-1547), che lui il dono un castello molto bello e tranquillo vicino a Amboise nella valle della Loira. Questo è il posto dove ha completato alcuni dei suoi quadri incompiuti. Alcune delle sue idee non sviluppate includono anche disegni per un canale collegare i due fiumi che avrebbero fatto un percorso d'acqua dall'Oceano Atlantico al Mar Mediterraneo. Leonardo ha previsto che il mondo sarebbe essere inghiottito da massicce inondazioni negli anni a venire. La sua brillante serie di disegni visualizzare acqua in movimento violento.
Leonardo da Vinci morì a Amboise, Francia centrale, il 2 maggio 1519. Egli aveva 67 anni.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici