Biografia di Jocelyn Bell Burnell | Scienziati famosi.

Entrare nel mondo professionale come una donna non è mai stato facile. Non è perché le donne sono inefficienti o mancano di alimentazione di apprendimento rapido, ma semplicemente perché lei non è un uomo. Per tutte le età le donne hanno soggiornato e lavorato presso le loro abitazioni. Anche se oggi le cose sono modernizzati in gran parte, il mondo ancora trasporta oltre alcuni di questi sentimenti inferiori nei confronti delle donne. Jocelyn Bell Burnell è un'eccezione a questi sentimenti, dando un grande esempio per le altre donne. Lei è una donna brillante e talento in uno dei campi più maschile, scienza. Lei è un astrofisico britannico che è famoso per la sua scoperta delle prime pulsar radio con il suo supervisore di tesi Antony Hewish, per cui Hewish ha condiviso il premio Nobel per la fisica con Martin Ryle.

Infanzia, istruzione e carriera:

Jocelyn Bell Burnell è Nato il 15 luglio 1943 a Belfast, Isola del Nord. Suo padre era un architetto per l'Osservatorio di Armagh, dove Jocelyn trascorso molto tempo come un bambino. In giovane età ha letto che un numero di libri di astronomia e il suo interesse nel soggetto fu incoraggiato dallo staff di Armagh Observatory. Ha frequentato Lurgan College e ha continuato a guadagnare una laurea in fisica presso l'Università di Glasgow, Scozia nel 1965. Nel 1969 ha completato il suo dottorato presso l'Università di Cambridge, dove sotto la supervisione di Antony Hewish, ha anche costruito e gestito un radiotelescopio 81,5 megahertz. Ha studiato interplanetario scintillazione di radiosorgenti compatte.
Nel 1967 Bell, mentre si analizza letteralmente miglia di stampe dal telescopio, notato alcuni segnali insoliti che ha definita come "rifiuto". Questi "pezzi di collottola" sembravano indicare segnali radio troppo veloci e regolari da Quasar. Sia Jocelyn e Hewish escluso satelliti in orbita, segnali televisivi francesi, radar, infine anche "little green men." Guardando indietro alcune carte in fisica teorica, hanno determinato che questi segnali devono sono emersi dalla filatura rapidamente, super dense, crollate le stelle. I media che si chiamano questi come crollato stelle Pulsar e pubblicato la storia.
Nel 1968, subito dopo la sua scoperta, Bell sposato Martin Burnell (divorziato 1993). Suo marito era un operaio di governo, e sua carriera li portò a varie parti dell'Inghilterra. Ha lavorato a tempo parziale per molti anni mentre alzando il suo figlio, Gavin Burnell. In quel periodo iniziò a studiare quasi ogni spettro dell'onda in astronomia e guadagnato una straordinaria ampiezza di esperienza. Ha avuto un junior fellowship di insegnamento dal 1970 al 1973 presso l'Università di Southampton, dove ha sviluppato e calibrato un telescopio di raggi 1 milione electron volt. Ha anche tenuto posizioni in astronomia a raggi x presso il laboratorio di scienza dello spazio di Mullard a Londra di istruzione e di ricerca e studiato astronomia infrarossa a Edimburgo.
Jocelyn non ha condiviso il premio Nobel assegnato a Hewish per la scoperta delle pulsar, ma ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo contributo professionale. Lei è stato prima eletto fellow della Royal Astronomical Society nel 1969 e ha servito come Vice Presidente. Tra molti dei suoi premi ha ricevuto il Beatrice M. Tinsley Prize dall'American Astronomical Society nel 1987 e la Herschel Medal dalla Royal Astronomical Society nel 1989. Ha anche vinto il premio Oppenheimer e la medaglia di Michelson.
Attualmente è un professore di Astrofisica presso l'Università di Oxford e Fellow del Mansfield College. Jocelyn è anche l'attuale presidente dell'Istituto di fisica.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici