Passa ai contenuti principali

Abuso della sostanza e gravidanza | Problemi di abuso di sostanza


Problemi di abuso di sostanza


Sommario

1. GRAVIDANZA E ABUSO DI SOSTANZE
2. infante di una madre di abuso
3. sindrome di astinenza neonatale
4. alcol e gravidanza
5. EROINA
6. oppiacei ritiro
7. oppioide intossicazione
8. overdose di eroina
9. sovradosaggio di metadone
10. COCAINA
11. sostanze stupefacenti - cocaina
12. cocaina ritiro
13. cocaina intossicazione
14. come si usa la cocaina?
15. DROGHE D'ABUSO: COCAINA
16. che cosa è la cocaina?
17. Qual è la portata di uso di cocaina negli Stati Uniti?
18. come è abusata di cocaina?
19. come cocaina produce i suoi effetti?
20. quali sono gli effetti a breve termine della cocaina?
21. quali sono gli effetti a lungo termine del consumo di cocaina?
22. sono abusatori di cocaina a rischio di contrarre l'HIV/AIDS e l'epatite B e C?
23. quali sono gli effetti dell'uso materno della cocaina?
24. quali trattamenti sono efficaci per gli oltraggiatori di cocaina?
25. dove posso ottenere maggiori informazioni sulla cocaina?

01.-GRAVIDANZA E ABUSO DI SOSTANZE

Quando si è incinta, non solo "si mangia per due." Potete anche respirare e bere per due, quindi è importante considerare attentamente ciò che si dà al tuo bambino. Se fumo, uso di alcol o prendere droghe illegali, così fa il vostro bambino non ancora nato.
In primo luogo, non fumo. Fumare durante la gravidanza passa la nicotina e le droghe che causano il cancro al vostro bambino. Il fumo anche mantiene il vostro bambino da nutrirsi e aumenta il rischio di morte endouterina o parto prematuro. Non bere alcolici. Non c'è nessuna nota sicuro quantità di alcool che una donna può bere durante la gravidanza. Alcool può causare tutta la vita problemi fisici e comportamentali nei bambini, tra cui la sindrome alcolica fetale. Non uso di droghe illegali. Uso di droghe illegali può causare bambini sottopeso, difetti di nascita o sintomi di astinenza dopo la nascita.
Se sei incinta e fumare, bere alcolici o drogarsi, chiedere aiuto. Il vostro fornitore di cure mediche può consigliare programmi per aiutarti a smettere. Voi e il vostro bambino sarà meglio.
Dept. of Health and Human Services Office sulla salute delle donne

02. - neonato di una madre di abuso

Abuso di sostanza materno può essere costituito da qualsiasi combinazione di uso di droga, sostanza chimica, alcol o tabacco durante la gravidanza.
Mentre nel grembo materno, un feto cresce e si sviluppa a causa di nutrimento dalla madre attraverso la placenta. Tuttavia, con le sostanze nutrienti, tutte le tossine nel sistema della madre possono essere consegnate per il feto. Queste tossine possono causare danni agli organi in via di sviluppo fetali.
ABUSO DI SOSTANZE QUALI CAUSE DURANTE LA GRAVIDANZA?
Purtroppo, molte donne uso di droghe e alcool per la ricreazione prima sanno che sono incinte. Altri continuano a utilizzare farmaci durante la gravidanza a causa di dipendenze o di problemi psichiatrici.
QUALI SONO I SEGNI ED I SINTOMI OSSERVATI IN UN INFANTE DI UNA MADRE DI ABUSO?
Bambini nati da madri abuso possono avere effetti a breve o a lungo termine. I sintomi di ritiro a breve termine variano da pignoleria lieve a problemi significativi con irritabilità, alimentazione, nervosismo e diarrea. I sintomi sono diversi per le diverse sostanze. La diagnosi per i bambini con i risultati clinici di recesso può essere confermata con risultati da droga test delle urine o feci del bambino.
Problemi di sviluppo a lungo termine più significativi possono essere visto in bambini che sono nati con vari problemi di organo o guasto di sviluppo. Bambini nati da madri che bevono alcol, anche in modeste quantità, possono essere nati con la sindrome alcolica fetale, che è costituito da problemi di crescita, caratteristiche facciali insolite e disabilità intellettiva. Altri farmaci possono causare malformazioni del cuore, cervello, intestino o reni che possono avere un impatto significativo sullo sviluppo a lungo termine e risultato. I bambini che sono stati esposti a droghe, alcol e/o sigarette sono all'elevato rischio per SIDS (sindrome della morte improvvisa).
QUAL È IL TRATTAMENTO PER UN NEONATO DI UNA MADRE DI ABUSO?
Secondo le droghe la madre utilizzata, il trattamento di un bambino può comportare limitando la stimolazione, come il rumore e luci luminose, massimizzando "TLC" (gara amorevole cura) e possibilmente usando il farmaco. Nel caso di neonati le cui madri usato narcotici, un narcotico è di solito dato al bambino in una piccola dose che può essere accuratamente regolata e poi lentamente "svezzato" o diminuita nel corso di giorni o settimane. Sedativi sono a volte utilizzati come bene. Terapia medica o chirurgica e assistenza allo sviluppo a lungo termine, potrebbero essere necessario neonati con problemi neurodevelopmental o danni d'organo.

Nomi alternativi

IUDE; Esposizione intrauterina della droga; Abuso di droga materno

03.-sindrome di astinenza neonatale

Sindrome di astinenza neonatale (NAS) è un gruppo di problemi che si verificano in un appena nato chi è stato esposto alla dipendenza oppiacei mentre nel grembo materno.

Cause

Sindrome di astinenza neonatale si verifica perché una donna incinta prende farmaci oppiacei o stupefacenti come eroina, codeina, ossicodone (Oxycontin) metadone o buprenorfina.
Queste e altre sostanze passano attraverso la placenta che si connette il bambino a sua madre nel grembo materno. Il bambino diventa dipendente insieme alla madre.
Alla nascita, il bambino è ancora dipendente dalla droga. Poiché il bambino è non puoi più ottenere il farmaco dopo la nascita, possono verificarsi i sintomi di astinenza.
Alcol e altre droghe durante la gravidanza può anche causare problemi nel bambino.
I neonati di madri che fanno uso di altre droghe d'abuso (nicotina, anfetamine, barbiturici, cocaina, marijuana,) possono avere problemi a lungo termine. Tuttavia, non c'è alcuna chiara evidenza di una sindrome di astinenza neonatale di questi farmaci.

Sintomi

I sintomi della sindrome da astinenza dipendono:
• Il tipo di farmaco la madre utilizzata
• Come il corpo si rompe la droga
• La quantità della droga stava prendendo
• Quanto tempo ha usato la droga
• Se il bambino è Nato a termine o all'inizio (precoce)
I sintomi spesso iniziano entro 1-3 giorni dopo la nascita, ma possono richiedere fino a una settimana a comparire. I sintomi possono includere:
• Couperose da colorare (chiazzatura)
• Diarrea
• Pianti eccessivi o pianto acuto
• Eccessiva succhiare
• Febbre
• Riflessi iperattivi
• Aumentata del tono muscolare
• Irritabilità
• Alimentazione difficile
• Respirazione rapida
• Convulsioni
• Disturbi del sonno
L'aumento di peso lento •
• Soffocante del naso, starnuti
• Sudorazione
• Tremore (tremori)
• Vomito

Esami e test

Molte altre condizioni possono produrre gli stessi sintomi di sindrome da astinenza. Per aiutare a fare una diagnosi, il medico farà domande sul consumo di droga della madre. La madre può essere chiesto su quali farmaci ha preso durante la gravidanza, e quando lei Ultima volute.
Test che possono essere fatti per diagnosticare astinenza in un neonato includono:
• Sindrome di astinenza neonatale segnando il sistema, che assegna punti basato su ogni sintomo e la sua gravità. Il Punteggio del neonato può aiutare a determinare il trattamento.
• Schermo di tossicologia dei primi movimenti intestinali (meconio)
• Test delle urine (analisi delle urine)

Trattamento

Il trattamento dipende:
• Il farmaco implicato
• L'infante del generale salute
• Se il bambino è Nato a termine o prematuro
Il team di assistenza sanitaria sarà guardare il neonato attentamente per i segni di ritiro, problemi, di alimentazione e aumento di peso. Bambini che vomito o che sono molto disidratate potrebbe essere necessario ottenere fluidi attraverso una vena (IV).
Gli infanti con la sindrome di astinenza neonatale sono spesso molto esigente e difficile da calmare. Punte per calmare il neonato includono:
• Delicatamente a dondolo il bambino
• Riduzione rumore e luci
• Fasce del bambino in una coperta
Alcuni bambini con i sintomi severi bisogno di farmaci come il metadone e la morfina per trattare i sintomi di astinenza.
L'obiettivo del trattamento è quello di prescrivere l'infante un farmaco simile a quello usata durante la gravidanza la madre e diminuire lentamente la dose nel corso del tempo. Questo aiuta a svezzare il bambino fuori della droga e allevia alcuni sintomi di astinenza. L'allattamento al seno può anche essere utile.
I bambini con questa condizione spesso hanno scarsa alimentazione o rallentare la crescita. Questi bambini potrebbero essere necessario:
• Una formula di più alto contenuto calorico che fornisce una maggiore nutrizione
• Piccole porzioni date più spesso

Prospettive (prognosi)

Trattamento aiuta ad alleviare i sintomi di astinenza.

Possibili complicanze

Uso di droghe e alcol durante la gravidanza può portare a molti problemi di salute nel bambino oltre a NAS. Questi possono includere:
• Difetti di nascita
• Basso peso alla nascita
• Parto prematuro
• Piccola circonferenza cranica
• Sindrome di morte infantile improvvisa (SIDS)
• Problemi con sviluppo e comportamento
Sindrome di astinenza neonatale può durare da 1 settimana a 6 mesi.

Quando contattare un medico

Assicurarsi che il medico o l'infermiere conoscono tutti i farmaci che si prende durante la gravidanza.
Chiamare il medico o l'infermiere se il vostro bambino ha sintomi di sindrome da astinenza.

Prevenzione

Discutere di tutti i farmaci, e alcool e tabacco l'uso con il vostro fornitore di cure mediche. Se si utilizza farmaci, compresi alcool o tabacco, chiedere il vostro fornitore di cure mediche per aiutare con arresto più presto possibile. Se sei già incinta, parlare con il vostro fornitore di cure mediche circa il modo migliore per smettere di usare e tenere al sicuro te e il bambino.

Nomi alternativi

NAS

Riferimenti

Wong S, Andrea A, Kahan M; Comitato di medicina materno fetale; Comitato consultivo di medici di famiglia; Comitato medico-legali; Società degli ostetrici e dei ginecologi del Canada. Uso della sostanza in gravidanza. J Obstet Gynaecol can.
Jansson LM, sindrome di astinenza neonatale M. Velez. Curr Opin Pediatr.
Bio-LL, Siu A, Poon CY. Aggiornamento sulla gestione farmacologica della sindrome da astinenza. J Perinatol.
McQueen KA, Murphy-Oikonen J, Gerlach K, W. Montelpare L'impatto del metodo di alimentazione infantile sui punteggi di astinenza dei neonati esposti al metadone. Cure neonatali Adv.
Glayson M, Smith VC, Commissione per abuso di sostanze, Commissione per il feto e del neonato. Accademia americana di pediatria. Abuso di sostanze prenatale: effetti a breve e a lungo termine sul feto esposto (relazione tecnica). Pediatria.

04.-alcool e gravidanza

Le donne incinte sono caldamente invitate a non bere alcol durante la gravidanza.
Assunzione di alcol durante la gravidanza ha dimostrato di causare danni a un bambino come si sviluppa nel grembo materno. L'alcool utilizzato durante la gravidanza può anche portare a problemi di salute a lungo termine e difetti di nascita.

Informazioni

Quando una donna incinta beve alcol, l'alcol viaggia attraverso il suo sangue e nel sangue del bambino, tessuti ed organi. L'alcool si rompe molto più lentamente nel corpo del bambino che in un adulto. Che significa che alcolico nel sangue del bambino rimane aumentato più a lungo della madre. Questo può danneggiare il bambino e a volte può portare a danni permanente.
PERICOLI DI ALCOL DURANTE LA GRAVIDANZA
Bere un sacco di alcol durante la gravidanza può portare a un gruppo di difetti nel bambino conosciuta come sindrome alcolica fetale. I sintomi possono includere:
• Problemi di comportamento e attenzione
• Difetti del cuore
• Modifiche nella forma del viso
• Scarsa crescita prima e dopo la nascita
• Poveri tono muscolare e problemi con il movimento e l'equilibrio
• Problemi con il pensiero e del linguaggio
• Problemi di apprendimento
Questi problemi medici sono permanente e possono variare da lieve a grave.
Visto nell'infante complicazioni possono includere:
• Paralisi cerebrale
• Parto prematuro
• Aborto spontaneo o morte endouterina
QUANTO ALCOL È SICURO?
Non c'è nessuna quantità di "sicura" nota di uso dell'alcool durante la gravidanza. Uso dell'alcool sembra essere il più nocivo durante i primi 3 mesi di gravidanza; Tuttavia, bere alcolici in qualsiasi momento durante la gravidanza può essere nocivo.
Alcohol include birra, vino, refrigeratori vini e liquori.
Una bevanda è definita come:
• 12 oz di birra
• 5 once di vino
• 1,5 once di liquore
Quanto si beve è altrettanto importante quanto spesso si beve.
• Anche se non bevi spesso, bere una grande quantità in una sola volta può danneggiare il bambino.
• Binge drinking (5 o più bevande in una sola seduta) aumenta notevolmente il rischio di un bambino di danni alcol-correlati.
• Bere moderate quantità di alcol in gravidanza potrebbe portare ad aborto spontaneo.
• Forti bevitori (coloro che bevono più di 2 bevande alcoliche al giorno) sono a maggior rischio di partorire un figlio con la sindrome fetale dell'alcool.
• Più si beve, più si alza il rischio del vostro bambino per un danno.
NON BERE DURANTE LA GRAVIDANZA
Le donne che sono incinte o che stanno cercando di rimanere incinta dovrebbero evitare di bere qualsiasi quantità di alcol. L'unico modo per evitare la sindrome alcolica fetale è quello di non bere alcool durante la gravidanza.
Se non lo sapevi tu fossi incinta e bevuto alcol, smettere di bere, non appena scoperto. Prima si smette di bere alcool, più sana sarà il vostro bambino.
Scegliere le versioni non-alcolica delle bevande che ti piace.
Se non è possibile controllare il tuo bere, evitare di stare con altre persone che utilizzano alcool.
Donne incinte con alcolismo dovrebbero unirsi a un programma di riabilitazione di abuso di alcool. Dovrebbe anche essere seguiti da vicino da un fornitore di cure mediche.
Le seguenti organizzazioni possono essere di aiuto:
• Consiglio nazionale su alcolismo e tossicodipendenza..--www.ncadd.org
• Abuso di sostanze trattamento Facility Locator - numero 1-800-662-4357 (findtreatment.samhsa.gov/TreatmentLocator/)

Nomi alternativi

Bere alcol durante la gravidanza

Riferimenti

Bandstra ES, Accornero VH. Infanti delle madri abuso. In: Martin RJ, Fanaroff AA, Walsh MC, eds.Fanaroff e medicina neonatale perinatale di Martin
Wallen LD, Gleason CA. perinatale abuso di sostanze. In: CA di Gleason, Devaskar SU. Malattie di Avery del neonato
Bertrand J, LL Floyd, Weber Mk. orientamenti per l'identificazione e riferendosi a persone con la sindrome alcolica fetale. Rappresentante di MMWR Recomm
FG Cunnigham, Leveno KL, Bloom SL, et al. teratologia e farmaci che influenzano il feto. In: Cunnigham FG, Leveno KL, Bloom SL, et al., eds.Ostetricia Williams
Comitato per l'assistenza sanitaria per le donne meno abbienti. Parere del Comitato n. 496: A rischio bere alcol dipendenza e: implicazioni andgynecologic Obstetric. Obstet Gynecol

05.-EROINA

Anche chiamato: nero catrame, H, cavallo, spazzatura, Skag, Smack

L'eroina è una polvere bianca o marrone o un goo nero e appiccicoso. È fatta dalla morfina, una sostanza naturale nel seedpod della pianta del papavero asiatico. Può essere mescolato con acqua e iniettato con un ago. Eroina può anche essere affumicato o sbuffato su per il naso. Tutti questi modi di assunzione eroina inviarlo al cervello molto rapidamente. Questo lo rende molto coinvolgente.
Gravi problemi di salute da eroina comprendono aborti, infezioni del cuore e la morte da overdose. Persone che si iniettano la droga anche rischiano di ottenere malattie infettive, compreso l'HIV/AIDS ed epatite.
Uso regolare di eroina può portare alla tolleranza. Ciò significa che gli utenti devono sempre più droga per avere lo stesso effetto. Alle dosi elevate nel corso del tempo, il corpo diventa dipendente da eroina. Se gli utenti dipendenti smettere di eroina, hanno sintomi di astinenza. Questi sintomi includono irrequietezza, dolore muscolare e osseo, diarrea e vomito, e freddo lampeggia con pelle d'oca.
NIH: National Institute on Drug Abuse

06.-ritiro per oppiacei

Astinenza da oppiacei si riferisce alla vasta gamma di sintomi che si verificano dopo arresto o riducendo drasticamente oppiacei dopo un utilizzo intenso e prolungato (diverse settimane o più).
Oppiacei includono eroina, morfina, codeina, ossicodone, Dilaudid, metadone e altri.

Cause

Circa il 9% della popolazione è creduto fare cattivo uso di oppiacei nel corso della loro vita, tra cui droghe illegali come eroina e prescrizione farmaci di dolore come Oxycontin.
Queste droghe possono causare dipendenza fisica. Ciò significa che una persona si basa sul farmaco per prevenire i sintomi di astinenza. Nel corso del tempo, una maggiore quantità di farmaco diventano necessarie per produrre lo stesso effetto (tolleranza al farmaco).
Il tempo che serve per diventare fisicamente dipendente varia da individuo a individuo.
Quando la persona smette di prendere i farmaci, il corpo ha bisogno di tempo per recuperare e il risultato di sintomi di astinenza. Astinenza da oppiacei può verificarsi ogni volta che qualsiasi uso cronico è interrotto o ridotto.
Alcune persone addirittura ritirare da oppiacei dopo essere stato dato tali farmaci per il dolore mentre in ospedale senza rendersi conto di ciò che sta accadendo a loro. Pensano che hanno l'influenza, e perché non sanno che gli oppiacei sarebbero risolvere il problema, egli non ha bisogno delle droghe.

Sintomi

I primi sintomi di ritiro sono:
• Agitazione
• Ansia
• Muscle aches
• Aumento della lacrimazione
• Insonnia
• Naso che cola
• Sudorazione
• Che sbadiglia
Tardi sintomi di astinenza includono:
• Crampi addominali
• Diarrea
• Le pupille dilatate
• La pelle d'oca
• Nausea
• Vomito
Reazioni da sospensione di oppioidi sono molto scomode, ma non sono pericolosi per la vita. I sintomi di solito iniziano entro 12 ore dall'ultimo uso di eroina ed entro 30 ore dell'ultima esposizione di metadone.

Esami e test

Il medico può diagnosticare spesso astinenza da oppiacei dopo eseguendo un esame fisico e porre domande circa il vostro uso medico di droga e storia.
Urina o esami del sangue per lo screening droghe può confermare uso di oppiacei.
Altri test dipenderà dalla preoccupazione del medico per ulteriori problemi di salute. Questi test possono includere:
• Chimici del sangue e test di funzionalità epatica ad esempio CHEM-20
• CBC (emocromo, misure globuli rossi e bianchi e piastrine, che aiutano il sangue a coagulare)

Trattamento

Il trattamento coinvolge i farmaci e la cura di appoggio. Principalmente, il farmaco più comunemente usato, clonidina, riduce l'ansia, agitazione, dolori muscolari, sudorazione, naso che cola e crampi.
Altri farmaci possono trattare vomito e diarrea.
Buprenorfina (Subutex) ha dimostrata di funzionare meglio di altri farmaci per il trattamento di astinenza da oppiacei, e può ridurre la lunghezza di disintossicazione (detox). Possono anche essere utilizzato per la manutenzione a lungo termine, come il metadone.
Persone ritirando da metadone possono essere immessi sul mantenimento a lungo termine. Questo coinvolge lentamente diminuendo la dose di metadone nel tempo. Questo aiuta a ridurre l'intensità dei sintomi di astinenza.
Alcuni programmi di trattamento della droga hanno ampiamente pubblicizzato trattamenti per astinenza da oppiacei chiamato detox in anestesia o rapida disintossicazione da oppiacei. Tali programmi prevedono dallottimo rapporto nell'ambito dell'anestesia e l'iniezione di grandi dosi di farmaci oppiacei-blocco, con la speranza che questo accelererà il ritorno del corpo alla funzione normale del sistema oppioide.
Non esiste alcuna prova che questi programmi effettivamente riducono il tempo trascorso in ritiro. In alcuni casi, possono ridurre l'intensità dei sintomi. Tuttavia, ci sono stati molti decessi connessi con le procedure, in particolare quando è fatto fuori da un ospedale.
Perché il ritiro del narcotico produce vomito e vomito durante l'anestesia significativamente aumenta il rischio di morte, molti specialisti che i rischi di questa procedura superano significativamente i benefici potenziali (e non provati).

Gruppi di sostegno

Gruppi di sostegno, come narcotici anonimi e SMART Recovery, possono essere enormemente utili alle persone dipendenti da oppiacei.

Prospettive (prognosi)

Astinenza da oppiacei è doloroso, ma solitamente non life-threatening.

Possibili complicanze

Le complicazioni includono vomito e respirazione nel contenuto dello stomaco nei polmoni. Questo è chiamato l'aspirazione e può causare infezione polmonare. Vomito e diarrea può causare disidratazione e corpo chimico e dispersioni di minerale (elettrolito).
La complicazione più grande è restituita al consumo di stupefacenti. La maggior parte delle morti per overdose da oppiacei si verificano in persone che hanno appena ritirato o disintossicati. Perché ritiro riduce la tolleranza della persona al farmaco, coloro che sono appena passati attraverso il ritiro può overdose su una dose molto più piccola rispetto al passato per prendere.
Trattamento a lungo termine è raccomandato per la maggior parte delle persone a seguito di recesso. Questo può includere gruppi di auto-aiuto, come narcotici anonimi o SMART Recovery, consulenza ambulatoriale, trattamento ambulatoriale intensivo (ricovero giorno) o il ricovero.
Quelli ritirando da oppiacei dovrebbe essere controllati per depressione e altre malattie mentali. Trattamento appropriato di tali disturbi possa ridurre il rischio di ricaduta. I farmaci antidepressivi non devono essere somministrati sotto l'ipotesi che la depressione è solo relative al ritiro e non una condizione pre-esistente.
Gli obiettivi di trattamento dovrebbero essere discusso con la persona e consigli per la cura fatta di conseguenza. Se una persona continua a ritirare ripetutamente, manutenzione del metadone è fortemente raccomandato.

Quando contattare un medico

Chiamare subito il medico se si sta utilizzando o ritirare da oppiacei.

Nomi alternativi

Astinenza da oppioidi; Dopesickness

Riferimenti

Doyon S. oppioidi. In: Tintinalli JE, Kelen GD, Stapczynski JS, Ma GU, Cline DM, eds.medicina di emergenza: una guida completa allo studio.
Plasencia AMA, Furbee RB. Oppioidi. In: Wolfson AB, Hendey GW, Ling LJ, et al., eds.pratica clinica di medicina d'urgenza 'Harwood-Nuss.

07.-intossicazione da oppiacei

Intossicazione da oppiacei è una condizione causata da uso di farmaci a base di oppioidi, che includono la morfina, eroina, ossicodone e le stupefacenti oppioidi sintetici. Prescrizione opioids sono usati per trattare il dolore. Intossicazione o sovradosaggio può portare ad una perdita di prontezza di riflessi, o perdita di coscienza.

Cause

Negli Stati Uniti, i più comunemente abusati oppioidi sono eroina e metadone.

Sintomi

I sintomi dipendono da quanto della droga è preso.
I sintomi dell'intossicazione da oppiacei possono includere:
• Problemi respiratori - respirazione potrebbe smettere
• Estrema sonnolenza o perdita di vigilanza
• Piccole pupille
Con l'uso ripetuto dei opioids, malattia polmonare fibrotica può svilupparsi come conseguenza il talco, amido di mais o cellulosa che viene utilizzato per diluire o associare il opioid. L'effetto a lungo termine può essere funzione polmonare ridotta e mancanza di respiro
Gli individui che si iniettano la droga spesso sviluppano ascessi al sito di iniezione. Questi possono essere sufficientemente grandi da richiedere l'incisione ed il drenaggio, spesso in sala operatoria.

Esami e test

Test dipenderà dalla preoccupazione del medico per ulteriori problemi di salute.
• Chimici del sangue e test di funzionalità epatica ad esempio CHEM-20
• CBC (emocromo) misure di globuli rossi e bianchi e delle piastrine, che aiutano la coagulazione del sangue
• Selezione di tossicologia (veleno)
Una radiografia del torace può essere ordinata per cercare di polmonite, come pure un ECG (elettrocardiogramma, o l'analisi di cuore) alla ricerca di prove di disturbi del ritmo cardiaco o infarto.

Trattamento

Il fornitore di assistenza sanitaria sarà misurare e monitorare i segni vitali del paziente, tra cui temperatura, impulso, frequenza respiratoria e la pressione sanguigna. I sintomi saranno trattati come appropriato. Il paziente può ricevere:
• Supporto di respirazione, tra cui l'ossigeno supplementare
• Tubo inserito attraverso la bocca nei polmoni (intubazione endotracheale)
• Medicina chiamato naloxone, che aiuta a blocco l'effetto della droga sul sistema nervoso centrale (tale medicina è chiamato un antagonista narcotico)
Poiché l'effetto dell'antagonista narcotico è di breve durata nella maggior parte dei casi, il team di assistenza sanitaria monitorare il paziente per 4-6 ore nel reparto di emergenza, anche se il tempo di osservazione ottimale dopo l'intossicazione da oppiacei non è stato definito per la maggior parte gli oppioidi. Quelli con moderato--severo intossicazioni saranno probabilmente ammessi all'ospedale per 24-48 ore.
Per tutte le esposizioni con l'intenzione suicida è necessaria una valutazione psichiatrica.

Nomi alternativi

Intossicazione - oppioidi

Riferimenti

Doyon S. oppioidi. In: Tintinalli JE, Kelen GD, Stapczynski JS, Ma GU, Cline DM, eds.medicina di emergenza: una guida completa allo studio
Plasencia AMA, Furbee RB. Oppioidi. In: Wolfson AB, Hendey GW, Ling LJ, et al., eds.Harwood-Nuss' pratica clinica di medicina d'urgenza

08.-overdose di eroina

L'eroina è una droga illegale di strada che è molto coinvolgente. Questo articolo discute sovradosaggio a causa di eroina. Un sovradosaggio è quando si prende più della quantità normale o raccomandata di qualcosa, di solito un farmaco. Un sovradosaggio può causare sintomi gravi, dannosi o morte.
Ogni anno, circa il 0,6% di 15-64 anni negli Stati Uniti utilizzano gli oppiacei (eroina/oppio). Se un utente diventa dipendente, allora sono tra 6 e 20 volte più probabilità di morire rispetto a chi in generale della popolazione.
Questo è solo a scopo informativo e non per uso nel trattamento o nella gestione di un'esposizione effettiva di veleno. Se si dispone di un'esposizione, è necessario chiamare il numero di emergenza locale (come 911) o il centro antiveleni nazionale al 1-800-222-1222.

Ingrediente velenoso

• Eroina

Dove si trova

Eroina fatta da morfina. La morfina è una droga potente, e si presenta naturalmente in baccelli di asiatico (oppio) piante di papavero. I nomi delle strade per l'eroina includono "spazzatura", "smack" e "skag."
Veda inoltre: overdose di morfina

Sintomi

Vie respiratorie e dei polmoni:
• Non respira
• Respirazione superficiale
• Respirazione lenta e difficile
Occhi, orecchie, naso e gola:
• Secchezza delle fauci
• Estremamente piccole pupille, a volte piccoli come la testa di uno spillo ("individuare gli alunni")
• Scolorimento di lingua
Cuore e sangue:
• Bassa pressione sanguigna
• Polso debole
Pelle:
• Color bluastro unghie e labbra
Stomaco e dell'intestino:
• Stipsi
• Spasmi dello stomaco e del tratto intestinale
Sistema nervoso:
• Coma
• Delirio
• Disorientamento
• Sonnolenza
• Spasticità muscolare

Assistenza domiciliare

Richiedere immediatamente assistenza medica. NON fanno una persona vomitare a meno che detto di farlo di controllo di veleno o un operatore sanitario professionale.

Prima di chiamare emergenza

Determinare le seguenti informazioni:
• Età del paziente, peso e condizione
• Il nome del prodotto (ingredienti e punti di forza se conosciuto)

Antiveleni

Il National Poison Control Center (1-800-222-1222) può essere chiamato da ovunque negli Stati Uniti. Questo numero hotline nazionale vi permetterà di parlare con esperti nell'avvelenamento. Essi vi fornirà ulteriori istruzioni.
Si tratta di un servizio gratuito e riservato. Tutti i centri di controllo locale del veleno negli Stati Uniti di utilizzare questo numero nazionale. È necessario chiamare se avete domande circa la prevenzione di avvelenamento o veleno. Esso non deve necessariamente essere un'emergenza. È possibile chiamare per qualsiasi motivo, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.
Vedi: Centro antiveleni - numero di emergenza

Cosa aspettarsi al pronto soccorso

Il fornitore di assistenza sanitaria sarà misurare e monitorare i segni vitali del paziente, tra cui temperatura, impulso, frequenza respiratoria e la pressione sanguigna. I sintomi saranno trattati come appropriato. Il paziente può ricevere:
• Esami del sangue e delle urine
• Supporto di respirazione, se necessario
• Esame radiografico del torace
• EKG (elettrocardiogramma, o l'analisi di cuore)
• Fluidi attraverso una vena (da IV)
• Farmaci per trattare i sintomi, tra cui un antagonista narcotico, per contrastare gli effetti dell'eroina

Prospettive (prognosi)

Se un antidoto può essere dato, recupero da un sovradosaggio acuto si verifica entro 24-48 ore. Eroina è spesso mescolato con altre sostanze (adulteranti), che possono causare ulteriori sintomi e danno d'organo. L'ospedalizzazione può essere necessario.
Perché l'eroina è comunemente iniettato in una vena, ci sono le preoccupazioni di salute correlate alla condivisione di aghi contaminati. Condivisione di aghi contaminati può causare l'epatite, l'infezione da HIV e AIDS.

Nomi alternativi

Sovradosaggio di Acetomorphine; Sovradosaggio di diacetilmorfina

Riferimenti

Doyon S. oppioidi. In: Tintinalli JE, Kelen GD, Stapczynski JS, Ma GU, Cline DM, eds.medicina di emergenza: una guida completa allo studio
. Stanza di compensazione nazionale su alcol e droga informazioni. Ottobre 1997. NIH pubblicazioni n. 05-4165. Revisione maggio 2005. National Institute on Drug Abuse ricerca Report Series: abuso di eroina e la dipendenza
Bardsley CH. oppioidi. In: Marx JA, ed.medicina d'urgenza di Rosen - concetti e pratica clinica

09.-sovradosaggio di metadone

Il metadone è un antidolorifico molto forte. Esso è anche usato per trattare la dipendenza da eroina. Sovradosaggio di metadone si verifica quando qualcuno accidentalmente o intenzionalmente prende più della quantità normale o raccomandata di questo farmaco.
Sovradosaggio di metadone può verificarsi anche se una persona prende metadone con alcuni antidolorifici, come oxycontin, idrocodone (Vicodin) o morfina.
Questo è per informazioni soltanto e non per uso nel trattamento o nella gestione di un'esposizione effettiva di veleno. Se si dispone di un'esposizione, è necessario chiamare il numero di emergenza locale (come 911) o il centro antiveleni nazionale al 1-800-222-1222.

Ingrediente velenoso

• Metadone

Dove si trova

• Dolophine
• Eptadone
• Metadone
• Methadose
• Physeptone
Nota: Questo elenco potrebbe non includere tutte le fonti di metadone e comprende le preparazioni che vengono presi per bocca (per via orale) o iniettato nelle vene, muscolo, o sotto la pelle.

Sintomi

Occhi, orecchie, naso e gola:
• Gli studenti pinpoint
Gastrointestinali:
• Stipsi
• Nausea
• Spasmi dello stomaco o dell'intestino
• Vomito
Cuore e sangue:
• Bassa pressione sanguigna
• Polso debole
Polmoni:
• Difficoltà di respirazione
• Respirazione - lento e affannoso
• Respirazione - poco profondo
• Non respira
Sistema nervoso:
• Coma (livello in diminuzione della coscienza) e la mancanza di reattività
• Disorientamento
• Vertigini
• Sonnolenza
• Affaticamento
• Muscolo twitches (spasticità)
• Debolezza
Pelle:
• Le unghie e le labbra blu
• Pelle fredda e sudata

Assistenza domiciliare

Richiedere immediatamente assistenza medica. NON fanno una persona vomitare a meno che detto di farlo dal controllo di veleno o un operatore sanitario professionale.

Prima di chiamare emergenza

Determinare le seguenti informazioni:
• Paziente età, peso e condizione
• Nome del prodotto (ingredienti e punti di forza, se noto)
• Tempo che esso è stato inghiottito
• Quantità ingerite

Antiveleni

Il National Poison Control Center (1-800-222-1222) può essere chiamato da ovunque negli Stati Uniti. Questo numero hotline nazionale vi permetterà di parlare con esperti nell'avvelenamento. Essi vi fornirà ulteriori istruzioni.
Si tratta di un servizio gratuito e riservato. Tutti i centri di controllo locale del veleno negli Stati Uniti di utilizzare questo numero nazionale. È necessario chiamare se avete domande circa la prevenzione di avvelenamento o veleno. Esso non deve necessariamente essere un'emergenza. È possibile chiamare per qualsiasi motivo, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.
Prendere il contenitore con te all'ospedale, se possibile.
Vedi: Numero di veleno controllo centro di emergenza

Cosa aspettarsi al pronto soccorso

Il fornitore di assistenza sanitaria sarà misurare e monitorare il tuo segni vitali, tra cui temperatura, impulso, frequenza respiratoria e la pressione sanguigna. I sintomi saranno trattati come appropriato. Si potrebbe essere visualizzato:
• Carbone attivo
• Supporto di respirazione, compreso il tubo attraverso la bocca e respirare la macchina (ventilatore)
• Esame radiografico del torace
• EKG (traccia di cuore)
• Fluidi attraverso una vena (da IV)
• Lassativo
• Medicina (narcotico antagonista) per invertire l'effetto del farmaco
• Tubo dalla bocca nello stomaco per svuotare lo stomaco (lavanda gastrica)

Prospettive (prognosi)

Quanto bene si fa dipende dalla quantità di veleno ingerito e quanto velocemente viene ricevuto trattamento. Il più veloce si ottiene aiuto medico, la migliore possibilità di recupero.
Se un antidoto può essere dato, recupero da un sovradosaggio acuto inizia immediatamente. Tuttavia, poiché gli effetti di metadone possono durare per circa un giorno, il paziente è mantenuto solitamente in ospedale durante la notte e può ricevere diverse dosi dell'antidoto.
Persone che hanno preso un notevole sovradosaggio potrebbero non essere la respirazione (arresto respiratorio) e possono avere convulsioni se non ottengono rapidamente questo medicinale. Complicazioni, come polmonite, danno muscolare da sdraiati su una superficie dura per un periodo prolungato di tempo, danni cerebrali o dalla mancanza di ossigeno, può causare invalidità permanente.

Riferimenti

Yip L, B Megarbane, Borron SW. oppioidi. In: Shannon MW, SW, Borron brucia MJ, EDSHaddad e Winchester gestione clinica di avvelenamento e Overdose di droga
Bardsley CH. oppioidi. In: Marx JA, Hockberger RS, pareti RM, et al., eds.medicina di emergenza di Rosen: concetti e pratica clinica

10.-COCAINA

Chiamato anche: colpo, C, Coca, Coca, Crack, fiocco, neve

La cocaina è una polvere bianca. Può essere sniffata il naso o mescolato con acqua e iniettato con un ago. Cocaina è realizzabile anche in piccole rocce bianche, chiamati crack. Crack viene fumato in un tubo di vetro.
Cocaina accelera tutto il tuo corpo. Si può sentire pieni di energia, felice ed emozionato. Ma poi può cambiare il tuo umore. Si può diventare arrabbiato, nervoso e paura che qualcuno è fuori per voi. Si potrebbero fare cose che non hanno senso. Dopo il "alto" della cocaina svanisce, può "crash" e si sentono stanchi e tristi per giorni. Si ottiene anche un forte desiderio di prendere il farmaco nuovo per provare a sentirsi meglio.
Non importa come la cocaina è preso, è pericoloso. Infarto e ictus sono alcuni dei più comuni problemi gravi. Sono anche a rischio di HIV/AIDS ed epatite, dalla condivisione di aghi o avere rapporti sessuali non sicuri. La cocaina è più pericolosa quando combinato con altre droghe o alcool.
È facile perdere il controllo di cocaina e diventare dipendenti. Quindi, anche se si ottiene il trattamento, può essere difficile rimanere fuori della droga. Le persone che hanno smesso di usare cocaina può ancora sentire il forte desiderio per la droga, a volte anche dopo anni.
NIH: National Institute on Drug Abuse

11. - uso della sostanza - cocaina

Cocaina è fatto dalle foglie della pianta di coca. Cocaina si presenta come una polvere bianca, che può essere sciolto in acqua. È disponibile come polvere o liquido.
Come una droga da strada, la cocaina può essere preso in modi diversi:
• L'inalazione attraverso il naso (sniffare)
• Sciolta in acqua e l'iniezione in una vena (tiro alto)
• Miscelazione con eroina e iniezione in una vena (speedballing)
• Fumare (questo tipo di cocaina viene chiamato freebase o crack)
I nomi delle strade per cocaina includono colpo, urto, C, caramella, Charlie, coca, Coca Cola, fiocco, roccia, neve, speedball, toot.

Effetti della cocaina sul tuo cervello

La cocaina è un forte stimolante. Fanno i messaggi tra il vostro cervello e corpo movimento più veloce. Di conseguenza, siete più attenti e fisicamente attivi.
La cocaina causa anche il cervello a rilasciare dopamina. La dopamina è una sostanza chimica che è coinvolto con il pensiero e stato d'animo. Si chiama anche il cervello di benessere chimica. Uso di cocaina può causare effetti piacevoli come:
• Gioia (euforia, o un "flash" o "correre") e meno inibizione, simile a essere ubriaco
• Sensazione come se il vostro pensiero è estremamente chiaro
• Sentirsi più in controllo, self-confident
• Voler essere con e parlare con la gente (più socievole)
• Maggiore energia
Quanto velocemente si sentono gli effetti della cocaina dipende da come viene utilizzato:
• Fumatori: effetti iniziano fin da subito e sono intensi e ultimi 5-10 minuti.
• Iniezione in una vena: effetti inizia entro 15-30 secondi e ultimi 20 a 60 minuti.
• Sbuffando: effetti iniziano in 3-5 minuti, sono meno intensi di fumare o per via parenterale e ultimo 15 a 30 minuti.

Effetti dannosi della cocaina

Cocaina può danneggiare il corpo in molti modi e portare a problemi di salute come:
• Appetito diminuisce e perdita di peso
• Problemi di cuore, come battito cardiaco, battito cardiaco irregolare, aumento della pressione sanguigna
• Elevata temperatura corporea e arrossamento della pelle
• Perdita di memoria e problemi pensando chiaramente
• Umore e problemi emotivi, quali comportamenti aggressivi o violenti
Tremori e irrequietezza •
• Disturbi del sonno
Persone che fanno uso di cocaina hanno un'alta probabilità di ottenere HIV ed epatite B e C a causa di attività quali la condivisione di aghi usati con qualcuno che è già stato infettato con una di queste malattie. Altri comportamenti a rischio che possono essere collegati al consumo di stupefacenti, come quello di avere sesso non sicuro, possono anche aumentare la probabilità di contrarre l'infezione con una di queste malattie.
Utilizzando troppa cocaina può causare un sovradosaggio. Questo è noto come cocaina intossicazione. I sintomi possono includere gli alunni allargati dell'occhio, sudorazione, tremori, confusione e morte improvvisa.

Cocaina può creare dipendenza

Persone che fanno uso di cocaina possono diventare dipendenti ad esso. Questo significa la che loro mente è dipendente da cocaina. Non sono in grado di controllare il loro uso di esso e (crave) di cui hanno bisogno per ottenere attraverso la vita quotidiana.
Dipendenza può portare a tolleranza. Tolleranza significa che avete bisogno di più cocaina per ottenere la stessa sensazione di alta. Se si tenta di smettere di usare il farmaco, si possono avere reazioni. Questi sono chiamati i sintomi di astinenza e possono includere:
• Forte desiderio per la droga
• Sbalzi di umore che possono rendere una persona sentono depresso, poi agitato o ansioso
• Non in grado di concentrarsi
• Reazioni fisiche come mal di testa, dolori e dolori, aumento dell'appetito, non dormire bene

Opzioni di trattamento

Il trattamento inizia con riconoscere non c'è problema. Una volta che decidi di fare qualcosa per il vostro uso di cocaina, il passo successivo è ottenere aiuto e supporto.
Programmi di trattamento utilizzano tecniche di modificazione del comportamento attraverso la consulenza (terapia di parlare). Le tecniche di farti capire i comportamenti e perché usare cocaina. Coinvolgendo la famiglia e gli amici durante la consulenza può aiutare a sostenervi e ti impediscono di tornare all'utilizzo (recidivante) la droga.
Se si dispone di gravi sintomi di astinenza, potrebbe essere necessario rimanere in un programma di trattamento residenziale. Lì, la salute e la sicurezza può essere monitorati come si recupera.
In questo momento, non c'è medicina che può contribuire a ridurre l'uso di cocaina bloccando i suoi effetti, anche se gli scienziati sono alla ricerca di tali farmaci.

Il recupero in corso

Come si recupera, concentrarsi sui seguenti elementi per aiutare a prevenire la ricaduta:
• Andare avanti per le sessioni di trattamento.
• Trovare nuove attività e obiettivi di sostituire le attività che hanno coinvolto l'uso di droga.
• Trascorrere più tempo con la famiglia e gli amici che perso il contatto con mentre si stava utilizzando. Considera non vedendo amici che ancora sono tossicodipendenti.
• Esercizio e mangiare cibi sani. Prendersi cura del vostro corpo e aiuta a guarire dagli effetti nocivi del consumo di cocaina. Vi sentirete meglio, troppo.
• Evitare i trigger. Questi possono essere persone che hai usato cocaina con. Trigger possono essere anche luoghi, cose, o le emozioni che si possono fare da riutilizzare la cocaina.

Risorse

• Il partenariato in Drugfree.org - www.drugfree.org
• LifeRing - www.lifering.org
• SMART Recovery - www.smartrecovery.org
Il programma di assistenza dipendenti sul posto di lavoro (EAP) è anche una buona risorsa.

Quando chiamare il medico

Chiamare per fissare un appuntamento con il vostro fornitore di cure mediche se voi o qualcuno che conosci è dipendente da cocaina e ha bisogno di aiuto per smettere di usare. Anche chiamare se si hanno sintomi di astinenza che vi riguardano.

Nomi alternativi

Abuso di sostanze - cocaina; Abuso di droga - cocaina; L'uso della droga - cocaina

Riferimenti

Kowalchuk A, Reed BC. Abuso di droga. Rakel RE, Rakel DP, eds.,Manuale di medicina di famiglia
Istituto nazionale su abuso di droga. Droghe, cervelli e comportamento: la scienza della dipendenza. Rivista agosto 2010. http://www.drugabuse.gov/publications/Science-Addiction.accessed il 29 aprile 2014.
Istituto nazionale su abuso di droga. Serie di rapporti di ricerca: cocaina. Revisione settembre 2010. http://www.drugabuse.gov/sites/default/files/cocainerrs.pdf.accessed il 29 aprile 2014.

12.-cocaina ritiro

Cocaina ritiro si verifica quando un utente pesante di cocaina riduce o si chiude prendendo il farmaco. L'astinenza completa e un livello di droga del siero pari a zero non sono necessari.

Cause

La cocaina produce un senso di estrema gioia causando il cervello a rilasciare superiore normale quantità di alcune sostanze biochimiche. Tuttavia, gli effetti di cocaina su altre parti del corpo possono essere molto grave o addirittura mortale.
Quando viene interrotto l'uso di cocaina o quando termina una baldoria, un crash segue quasi immediatamente. Questo incidente è accompagnato da un forte desiderio per più cocaina. Ulteriori sintomi includono affaticamento, mancanza di piacere, ansia, irritabilità, sonnolenza e talvolta agitazione o estremo sospetto o paranoia.
Cocaina ritiro non ha spesso sintomi fisici visibili come il vomito e agitazione che accompagna l'astinenza da eroina o alcool.
In passato, persone sottovalutato la cocaina come dipendenza può essere. Tuttavia, la cocaina è coinvolgente quando la dipendenza è definita come un desiderio di più della droga, nonostante le conseguenze negative.
Il livello di desiderio, irritabilità, depressione in ritardo, e altri sintomi prodotto da cocaina ritiro rivali o superano che sentiva con altre sindromi di ritiro.
Vedi anche:
• Abuso di droga
Dipendenza e abuso di droga •
• Corsa secondaria alla cocaina

Sintomi

Sintomi primari possono includere:
• Agitazione e comportamento irrequieto
• Umore depresso
• Affaticamento
• Generalizzato malessere
• Aumentata dell'appetito
• Sogni vividi e sgradevole
• Rallentamento dell'attività
Il desiderio e la depressione può durare per mesi dopo la cessazione dell'uso a lungo termine pesante (in particolare tutti i giorni). I sintomi di astinenza può anche essere associati con pensieri suicidi in alcune persone.
Durante il ritiro, ci può essere potente, intenso desiderio di cocaina. Tuttavia, il "alto" connesso con uso continuo diventa meno piacevole e può produrre paura e sospetto estremo, piuttosto che di gioia (euforia). Allo stesso modo, le voglie possono rimanere potente.

Esami e test

Un esame fisico e la storia del consumo di cocaina sono sufficienti per diagnosticare questa condizione.
Uno schermo di tossicologia (veleno) può essere effettuato per vedere se altri farmaci possono essere stati presi.
Altri esami di routine possono includere:
• Chimici del sangue e test di funzionalità epatica ad esempio CHEM-20
• Gli enzimi cardiaci (cercare prove di danni al cuore o attacco di cuore)
• CBC (emocromo, misure globuli rossi e bianchi e piastrine, che aiutano il sangue a coagulare)
• EKG (traccia di cuore)
• Esame radiografico del torace
• Analisi delle urine

Trattamento

Il ritiro dalla cocaina potrebbe non essere così instabile come l'astinenza da alcol. Tuttavia, il ritiro da qualsiasi abuso cronico è molto grave. C'è un rischio di suicidio o di sovradosaggio.
I sintomi di solito scompaiono nel corso del tempo. Le persone che hanno la cocaina ritiro utilizzerà spesso alcool, sedativi, ipnotici o farmaci ansiolitici come diazepam (Valium) o lorazepam (Ativan) per trattare i loro sintomi. Uso di questi farmaci non è raccomandato perché semplicemente sposta dipendenza da una sostanza a altra.
Almeno la metà di tutte le persone dipendenti da cocaina hanno anche un disturbo mentale (in particolare depressione e disturbo da deficit di attenzione). Queste condizioni dovrebbero essere ritenuto sospetto e trattate. Quando diagnosticata e trattata, tassi di ricaduta sono drasticamente ridotti. Tutte le prescrizione di stupefacenti devono essere monitorati attentamente in pazienti che abusano di sostanze.

Gruppi di sostegno

I gruppi di supporto 12-step, come cocaina Anonimo o narcotici anonimi, hanno aiutato molte persone dipendenti da cocaina. Gruppi alternativi come SMART recovery dovrebbero essere raccomandati per coloro che non amano l'approccio 12-step.

Prospettive (prognosi)

Dipendenza da cocaina è difficile da trattare, e la ricaduta può accadere. Tuttavia, i tassi di conseguimento di stabilizzazione sono buoni come quelle per altre malattie croniche come diabete e asma.
Trattamento deve iniziare con l'opzione meno restrittiva e spostare se necessario. Assistenza ambulatoriale è efficace come ricovero per la maggior parte delle persone dipendenti da cocaina, secondo la ricerca.
Attualmente non ci sono nessun farmaci efficaci per la riduzione del desiderio, anche se alcuni sono in fase di test. Alcuni studi hanno riferito che farmaci come amantadina e bromocriptine può contribuire a ridurre del paziente assetati, aumentano l'energia e normalizzano il sonno, in particolare fra quelli con il più seriamente dipendente.

Possibili complicanze

• Depressione
Sovradosaggio e • craving
• Suicidio
Perché molti utenti saranno abusi più di un farmaco, altre sindromi di ritiro, come ritiro dell'alcool, bisogno di essere escluso.

Quando contattare un medico

Chiamare il vostro fornitore di cure mediche se si utilizza cocaina e bisogno di aiuto per smettere di usarlo.

Prevenzione

Evitare l'uso di cocaina. Se avete già usato cocaina e desiderio per interrompere, cercate di evitare le persone, luoghi e cose che si associa con la droga. Se vi trovate a considerando l'euforia prodotta dalla cocaina, sforzatevi di pensare alle conseguenze negative che seguono il suo utilizzo. Partecipazione del gruppo è utile per molte persone.

Riferimenti

Doyon S. oppioidi. In: Tintinalli JE, Kelen GD, Stapczynski JS, Ma GU, Cline DM, eds.medicina di emergenza: una guida completa allo studio
PM di cera, Barrera, r... Ritiro di droga. In: Wolfson AB, Hendey GW, Ling LJ, et al., eds.Harwood-Nuss' pratica clinica di medicina d'urgenza

13.-cocaina intossicazione

La cocaina è una droga stimolante illegale che colpisce il sistema nervoso centrale. È derivato dalla pianta Erythroxylum coca , che si trova in abbondanza in America centrale, Sud America, le Indie occidentali e Indonesia. Produce un senso di estrema gioia causando il cervello a rilasciare superiore normale quantità di alcune sostanze biochimiche. Tuttavia, gli effetti di cocaina su altre parti del corpo possono essere molto grave o addirittura mortale.
Vedi anche:
• Abuso di droga
Dipendenza e abuso di droga •
• Abuso di droga pronto soccorso
• Cocaina ritiro

Cause

Cocaina intossicazione può essere causato da:
• Prendendo troppa cocaina, o una forma di cocaina troppo concentrata
• Utilizzo di cocaina nei giorni di caldo, che conduce più danni e gli effetti collaterali a causa di disidratazione
• Utilizzo di cocaina con alcuni altri farmaci
Morte e • intossicazione grave può verificarsi in "muli della droga" o "body packers" che intenzionalmente ingoiano pacchetti di cocaina

Sintomi

Sintomi di intossicazione da cocaina includono:
• Ansia e agitazione
• Dolore toracico o pressione
• Ampliato gli studenti
• Sensazione di essere "alta" (euforia),
• Frequenza cardiaca aumentata e pressione del sangue
Con dosi più elevate, sudorazione, tremori, confusione, iperattività e danno muscolare, ipertermia (temperatura corporea elevata sul serio), danni renali, convulsioni, ictus, battiti cardiaci irregolari e la morte improvvisa può accadere.

Esami e test

• Chimici del sangue e test di funzionalità epatica ad esempio CHEM-20
• Enzimi cardiaci (per cercare prove di danni al cuore o attacco di cuore)
• CBC (emocromo, misure rosso e whilte globuli e piastrine, che aiutano il sangue a coagulare)
• Selezione di tossicologia (veleno)
• EKG (traccia di cuore)
• Esame radiografico del torace
• Analisi delle urine

Trattamento

Il fornitore di assistenza sanitaria sarà misurare e monitorare i segni vitali del paziente, tra cui temperatura, impulso, frequenza respiratoria e la pressione sanguigna.
I sintomi saranno trattati come appropriato. Una classe di farmaci chiamate benzodiazepine sono date per calmare rallentare un battito cardiaco e pressione sanguigna più bassa e trattare l'ansia e/o agitazione. I farmaci includono diazepam e lorazepam. Fluidi saranno somministrati attraverso una vena. Cuore, cervello, rene e muscolo complicazioni saranno trattate con farmaci aggiuntivi.
Trattamento a lungo termine richiede droga consigliando in combinazione con la terapia medica.

Nomi alternativi

Intossicazione - cocaina

Riferimenti

Perrone J, Hoffman RS. Cocaina, anfetamine, caffeina e nicotina. In: Tintinalli JE, Kelen GD, Stapczynski JS, Ma GU, Cline DM, eds.medicina di emergenza: una guida completa allo studio
Shih RD, Hollander JE. Cocaina. In: Wolfson AB, Hendey GW, Ling LJ, et al., eds.Harwood-Nuss' pratica clinica di medicina d'urgenza

14.-utilizzo di cocaina?

La cocaina è una droga stimolante potentemente coinvolgente ricavata dalle foglie della pianta di coca originaria del Sud America. Essa produce euforia a breve termine, l'energia e loquacità oltre agli effetti fisici potenzialmente pericolosi come l'aumento di frequenza cardiaca e pressione sanguigna.
La forma in polvere di cocaina è sia inalata attraverso il naso (sniffato), dove si è assorbita attraverso il tessuto nasale, oppure sciolto in acqua e iniettata nel flusso sanguigno.
Il crack è una forma di cocaina che è stata elaborata per rendere un cristallo di Rocca (chiamato anche "freebase cocaina") che possono essere fumato. Il cristallo viene riscaldato per produrre vapori che vengono assorbiti nel flusso sanguigno attraverso i polmoni. (Il termine "crack" si riferisce per l'audio gracchiante prodotta dalla roccia come è riscaldata).
L'intensità e la durata degli effetti piacevoli della cocaina dipendono dal modo che è amministrato. Iniettando o fumare cocaina batte il farmaco rapidamente nel flusso sanguigno e del cervello, producendo un alto più veloce e più forte, ma più breve durata di sniffare. L'alta da sniffare cocaina può ultimi 15-30 minuti; l'alta dal fumo potrebbe ultimi 5-10 minuti.
Al fine di sostenere la loro alta, persone che usano cocaina spesso utilizzano il farmaco in un modello di baldoria — prendendo la droga più volte entro un periodo relativamente breve di tempo, alle dosi sempre più elevate. Questa pratica può facilmente portare alla dipendenza, una malattia recidivante cronica causata dai cambiamenti nel cervello e caratterizzata da droga incontrollabile in cerca non importa delle conseguenze.

Come influisce il cervello cocaina?

La cocaina è uno stimolante del sistema nervoso centrale forte che aumenta i livelli del neurotrasmettitore dopamina nei circuiti del cervello che regolano il piacere e il movimento.
Normalmente, la dopamina è rilasciata dai neuroni in questi circuiti in risposta a potenziali ricompense (come l'odore del buon cibo) e poi riciclata nuovamente nella cella che rilasciato, chiudendo così il segnale tra i neuroni. Cocaina impedisce la dopamina in riciclato, causando una quantità eccessiva di costruire nella sinapsi, o giunzione fra i neuroni. Questo amplifica il segnale di dopamina e infine sconvolge la comunicazione normale del cervello. È questo diluvio di dopamina che causa la caratteristica di cocaina alta.
Con l'uso ripetuto, la cocaina può causare cambiamenti a lungo termine nel sistema di ricompensa del cervello così come altri sistemi di cervello, che possono portare alla dipendenza. Con l'uso ripetuto, la tolleranza alla cocaina anche spesso si sviluppa; molti riferiscono abusatori di cocaina che cercano ma non riescono a raggiungere tanto piacere come hanno fatto da loro prima esposizione. Alcuni utenti aumenterà la loro dose nel tentativo di intensificare e prolungare la loro alta, ma questo può anche aumentare il rischio di effetti avversi psicologici o fisiologici.

Quali sono gli altri effetti sulla salute di cocaina?

Cocaina colpisce il corpo in una varietà di modi. Restringe i vasi sanguigni, dilata le pupille e aumenta la temperatura corporea, frequenza cardiaca e pressione sanguigna. Può anche causare mal di testa e complicazioni gastrointestinali come dolore addominale e nausea. Perché la cocaina tende a diminuire l'appetito, anche utenti cronici possono diventare malnutriti.
Più seriamente, persone che fanno uso di cocaina possono soffrire di attacchi cardiaci o ictus, che può causare morte improvvisa. Decessi per cocaina sono spesso il risultato dell'arresto del cuore (arresto cardiaco) seguito da un arresto della respirazione.
Persone che fanno uso di cocaina si mettono anche a rischio di contrarre l'HIV, anche se non condividono aghi o altri accessori correlati. Questo è perché la cocaina intossicazione altera la sentenza e può portare a comportamenti sessuali.
Alcuni effetti della cocaina dipendono dal metodo di prenderlo. Sbuffare regolare di cocaina, ad esempio, può portare alla perdita del senso dell'olfatto, sangue dal naso, problemi di deglutizione, raucedine e un naso che cola cronicamente. L'ingestione di cocaina dalla bocca può provocare cancrena viscere severa a seguito di riduzione del flusso sanguigno. L'iniezione di cocaina può portare a gravi reazioni allergiche e aumentato rischio di contrarre l'HIV, epatite C e altre malattie trasmissibili.
Binge-fantasia di cocaina può portare a irritabilità, irrequietezza e ansia. Abusatori di cocaina possono anche sperimentare paranoia grave — uno stato temporaneo di vera e propria psicosi paranoica — in cui perdere il contatto con la realtà e allucinazioni uditive.
La cocaina è più pericolosa quando combinato con altre droghe o alcool (poliassunzione). Ad esempio, la combinazione di cocaina ed eroina (noto come una "speedball") comporta un rischio particolarmente elevato di overdose fatale.

15.-DROGHE D'ABUSO: COCAINA

La cocaina è uno stimolante potente inducente al vizio che colpisce direttamente il cervello.
Dipendenza e abuso della cocaina continuano ad affliggere la nostra nazione. Nel 2008, quasi il 15 per cento degli americani aveva provato la cocaina, al 6 per cento dopo aver provato dal loro ultimo anno di liceo. Scoperte recenti circa il funzionamento interno del cervello e gli effetti dannosi della cocaina ci offrono opportunità senza precedenti per affrontare questo problema di salute pubblica persistente.
Gli studi genetici continuano a fornire informazioni critiche sulle influenze ereditarie sul rischio di dipendenza da sostanze psicoattive, tra cui la cocaina. Ma rischio genetico è molto meno rigida di quanto si pensasse. Più recente ricerca epigenetica ha cominciato a mettere in luce il potere dei fattori ambientali (ad es., nutrizione, lo stress cronico, stile parenting) di influenzare l'espressione genica e, quindi, rischio genetico. Inoltre, sofisticate tecnologie di imaging hanno permesso agli scienziati di visualizzare i cambiamenti del cervello causati dall'esposizione cronica della droga o che si verificano quando una persona dipendente è esposto alla droga-collegato "cues" che possono innescare craving e piombo alla ricaduta. Mappando i fattori genetici, meccanismi epigenetici e regioni del cervello responsabile per i molteplici effetti della cocaina, stiamo guadagnando intuizioni fondamentali che ci possono aiutare a identificare nuovi bersagli per il trattamento di dipendenza da cocaina.
NIDA resta vigile nella sua ricerca di strategie più efficaci per indirizzo i problemi gravi per la salute pubblica legati all'abuso di cocaina. Non solo supporta una vasta gamma di ricerca di base e clinica, ma anche facilitare la traduzione di questi risultati della ricerca in situazioni reali. A tal fine, ci sforziamo di tenere il pubblico informato dei più recenti progressi scientifici nel campo della dipendenza. Speriamo che questa raccolta di informazioni scientifiche sull'abuso di cocaina sarà informare i lettori e sostenere i nostri sforzi per affrontare la devastazione personale e sociale causata da dipendenza e abuso di droga.

16.-che cosa è la cocaina?

La cocaina è uno stimolante potente inducente al vizio che colpisce direttamente il cervello. Cocaina venne etichettato come la droga degli anni 1980 e 1990 a causa della sua vasta popolarità e l'uso in quel periodo. Tuttavia, la cocaina non è un nuovo farmaco. In realtà, è una delle sostanze psicoattive conosciute più antiche. Coca lascia, la sorgente di cocaina, è stata masticata e ingerita per migliaia di anni, e l'industria chimica purificata, cloridrato di cocaina, è stato una sostanza abusata per oltre 100 anni. Agli inizi del 1900, per esempio, cocaina purificata era il principale ingrediente attivo nella maggior parte dei tonici ed elisir che sono stati sviluppati per trattare una vasta gamma di malattie.
Cocaina pura era originariamente estratta dalle foglie di Erythroxylon Coca, che cresce principalmente in Perù e Bolivia. Dopo il 1990 e in seguito gli sforzi di riduzione delle colture in quei paesi, in Colombia è diventata la nazione con il più grande raccolto di coca coltivata. Oggi, la cocaina è una droga di programma II, che significa che ha alto potenziale di abuso, ma può essere somministrato da un medico per usi medici legittimi, come anestesia locale per qualche occhio, orecchio e ambulatori di gola.
Cocaina è generalmente venduta per strada come una multa, bianca, polvere cristallina ed è anche conosciuta come "Coca-Cola," "C," "neve," "fiocco", o "colpo." Spacciatori generalmente diluirlo con sostanze inerti quali amido di mais, talco o zucchero, o con farmaci attivi come procaina (un anestetico locale chimicamente correlato) o anfetamina (un altro stimolante). Alcuni utenti combinano la cocaina con l'eroina — in quello che viene definito una "speedball".
Ci sono due forme chimiche della cocaina che sono vittime di abusi: il sale cloridrato solubile in acqua e la cocaina insolubile in acqua di base (o freebase). Quando abusato, il sale cloridrato, o la forma in polvere di cocaina, può essere iniettata o sniffata. La forma base di cocaina è stata elaborata con ammoniaca o bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio) e acqua e poi riscaldata per rimuovere il cloridrato per produrre una sostanza fumabile. Il termine "crack", che è il nome della strada dato a freebase cocaina, si riferisce al suono scoppiettante sentito quando la miscela viene fumata.

17.-Qual è la portata di uso di cocaina negli Stati Uniti?

La National Survey on Drug Use and Health (NSDUH) stima che nel 2008 sono stati 1,9 milioni gli utenti correnti della cocaina (passato-mese), di cui circa 359.000 erano gli utenti attuali di crack. Adulti dai 18 ai 25 anni un tasso più elevato di corrente uso di cocaina rispetto a qualsiasi altro gruppo di età, con 1,5 per cento dei giovani adulti reporting passato mese cocaina utilizzate. Nel complesso, uomini segnalano tassi più elevati di corrente uso di cocaina rispetto alle donne.
Il monitoraggio 2009 Future survey, droga e che annualmente indagini giovani atteggiamenti utilizzate, segnala un declino significativo della prevalenza di 30 giorni di uso di cocaina in polvere tra 8-10 °-, e 12-livellatrici dal suo picco utilizzano in alla fine del 1990, come pure le diminuzioni significative in passato mesi uso tra 10 ° - 12 °-selezionatori e dal 2008-2009.
Uso ripetuto della cocaina può produrre dipendenza e altre conseguenze avverse di salute. Nel 2008, secondo il NSDUH, quasi 1,4 milioni gli americani soddisfacevano i criteri di sistema diagnostico e manuale statistico dei disturbi mentali per dipendenza o abuso di cocaina (in qualsiasi forma) negli ultimi 12 mesi. Inoltre, dati dal 2008 droga abuso avviso Network (DAWN) rapporto ha mostrato che la cocaina è stata coinvolta in 482.188 dei quasi 2 milioni visite ai reparti di pronto soccorso per abuso di droga o abuso. Questo si traduce in quasi uno su quattro droga uso improprio o abuso chiamate reparto di emergenza (24 per cento) che ha coinvolto la cocaina.

18.-come è abusata di cocaina?

Cocaina in polvere
Orale, intranasale, via endovenosa e inalazione si trovano le principali vie di somministrazione della cocaina. Sbuffando, o la somministrazione intranasale, è il processo di inalazione di polvere di cocaina attraverso le narici, dove viene assorbito nel flusso sanguigno attraverso i tessuti nasali. Il farmaco può anche essere strofinato sulla mucose. Per via parenterale, o uso endovenoso, rilascia il farmaco direttamente nella circolazione sanguigna e aumenta l'intensità dei suoi effetti. Fumatori coinvolge inalando cocaina vapore o fumo nei polmoni, dove l'assorbimento nella circolazione sanguigna è rapido come tramite l'iniezione. Questo effetto euforico e piuttosto immediato è uno dei motivi che il crack è diventato enormemente popolare nei mid-1980s.
Freebase cocaina
Uso di cocaina varia da un uso occasionale di ripetute o compulsivo, con una varietà di modelli tra questi due estremi. Diverso da usi medici, non c'è nessun modo sicuro per uso di cocaina. Qualsiasi via di somministrazione può portare all'assorbimento di quantità tossiche di cocaina, eventuali emergenze cardiovascolari o cerebrovascolari acute e sequestri — che può provocare morte improvvisa.

19. - come cocaina fa produrre i suoi effetti?

Ricerca ha portato ad una chiara comprensione di come cocaina produce i suoi effetti piacevoli e perché è così coinvolgente. Gli scienziati hanno scoperto nelle regioni del cervello che vengono stimolate da tutti i tipi di stimoli quali cibo, sesso e molte droghe d'abuso di rinforzo. Un sistema neurale che sembra essere più colpiti dalla cocaina ha origine in una regione del mesencefalo chiamata zona tegmental ventrale (VTA). Fibre nervose originari il VTA estendere a una regione conosciuta come il nucleus accumbens, una delle aree chiave del cervello coinvolte nella ricompensa. Gli studi sugli animali mostrano che i premi aumentano i livelli di dopamina del cervello chimico (o neurotrasmettitore), aumentando così l'attività neurale nel nucleus accumbens. Nel processo normale di comunicazione, la dopamina viene rilasciata da un neurone nella sinapsi (il piccolo spazio tra due neuroni), dove si lega alle proteine specializzate (chiamati recettori della dopamina) il neurone vicino e invia un segnale a quel neurone. Dopamina viene quindi rimosso dalla sinapsi per essere riciclato per un ulteriore uso. Droghe d'abuso possono interferire con questo processo di comunicazione normale. Ad esempio, gli scienziati hanno scoperto che la cocaina agisce bloccando la rimozione della dopamina dalla sinapsi, che si traduce in un accumulo di dopamina e un segnale amplificato ai neuroni riceventi (Vedi immagine "Cocaine nel cervello"). Questo è ciò che provoca l'euforia iniziale comunemente segnalato dagli oltraggiatori di cocaina.
Cocaina nel cervello: nel processo di comunicazione normale, dopamina viene rilasciata da un neurone nella sinapsi, dove si può legare ai recettori della dopamina su vicini i neuroni. Normalmente, dopamina poi riciclata nuovamente dentro il neurone di trasmettere da una proteina specializzata chiamata il trasportatore della dopamina. Se la cocaina è presente, si attacca al trasportatore della dopamina e blocca il normale processo di riciclaggio, causando un accumulo di dopamina nella sinapsi, che contribuisce agli effetti piacevoli della cocaina.

20.-quali sono gli effetti a breve termine della cocaina?

Effetti di cocaina appaiono quasi immediatamente dopo una singola dose e scompaiono entro pochi minuti o entro un'ora. Preso in piccole quantità, cocaina fa solitamente l'utente sentire euforico, energico, loquace e mentalmente vigile, soprattutto per le sensazioni della vista, suono e toccare. Che può anche temporaneamente diminuire la necessità di cibo e il sonno. Alcuni utenti trovano che la droga li aiuta a eseguire semplici attività fisiche e intellettuali più rapidamente, anche se altri sperimentare l'effetto opposto.
La durata degli effetti euforici della cocaina varia a seconda della via di somministrazione. Più velocemente il farmaco è assorbito, più intenso il risultante alto, ma anche minore è la durata. L'alto da sniffare è relativamente lento ad arrivare, ma può ultimi 15-30 minuti; al contrario, gli effetti del fumo sono più immediati, ma possono durare solo 5-10 minuti.
Gli effetti fisiologici a breve termine del consumo di cocaina sono vasi sanguigni ristretti; pupille dilatate; e aumento della temperatura corporea, frequenza cardiaca e pressione sanguigna. Grandi quantità di cocaina può intensificare alta dell'utente, ma può anche portare al comportamento bizzarro, imprevedibile e violento. Alcuni consumatori di cocaina relazione sentimenti di irrequietezza, irritabilità, ansia, panico e paranoia. Gli utenti potrebbero anche verificarsi tremori, vertigini e contrazioni muscolari. Possono esserci anche gravi complicazioni mediche associate con abuso della cocaina. Alcune delle più frequenti sono gli effetti cardiovascolari, compreso le dispersioni di ritmo cardiaco e attacchi di cuore; effetti neurologici, tra cui ictus, convulsioni, mal di testa e coma; e complicazioni gastrointestinali, nausea e dolore addominale. In rari casi, la morte improvvisa può verificarsi al primo utilizzo di cocaina o in modo imprevisto da allora in poi. Decessi per cocaina sono spesso il risultato di arresto cardiaco o convulsioni seguite da arresto respiratorio.
Inoltre la ricerca ha anche rivelato un'interazione potenzialmente pericolosa tra cocaina e alcol.

21.-quali sono gli effetti a lungo termine del consumo di cocaina?

La cocaina è una droga potentemente coinvolgente. Quindi, è improbabile che un individuo sarà in grado di attendibilmente prevedere o controllare l'estensione a cui lui o lei continuerà a desidera o usare la droga. E, se dipendenza prende piede, il rischio per la ricaduta è alto anche dopo lunghi periodi di astinenza. Recenti studi hanno dimostrato che durante i periodi di astinenza, la memoria dell'esperienza di cocaina o esposizione a stimoli associati all'uso di droga può innescare desiderio tremendo e ricadere al consumo di stupefacenti.
Immagini del cervello risultati diminuito dopamine2 recettori nel cervello di una persona dipendente da cocaina contro un utente nondrug. Il sistema della dopamina è importante per il condizionamento e la motivazione, e le alterazioni come questo sono probabilmente responsabili, in parte, per la diminuita sensibilità alle ricompense naturali che si sviluppa con la dipendenza. Immagini del cervello mostrando i ricevitori in diminuzione della dopamina (D2) nel cervello di una persona dipendente da cocaina contro un utente nondrug. Il sistema della dopamina è importante per il condizionamento e la motivazione, e le alterazioni come questo sono probabilmente responsabili, in parte, per la diminuita sensibilità alle ricompense naturali che si sviluppa con la dipendenza.
Con l'esposizione ripetuta alla cocaina, il cervello inizia a adattarsi e via della ricompensa diventa meno sensibile al naturale induritori e al farmaco stesso. Può sviluppare tolleranza — ciò significa che le dosi elevate e/o uso più frequente di cocaina è necessario registrare lo stesso livello di piacere sperimentato durante i primi utilizzi. Allo stesso tempo, gli utenti possono anche diventare più sensibili (sensibilizzazione) cocaina ansia da produzione, convulsivante e altri effetti tossici.
Gli utenti prendere cocaina in "abbuffate", durante cui la cocaina è usata ripetutamente e alle dosi sempre più elevate. Questo può portare a una maggiore irritabilità, irrequietezza, attacchi di panico e paranoia — anche una vera e propria psicosi, in cui l'individuo perde il contatto con la realtà e sperimenta allucinazioni uditive. Con crescenti dosaggi o frequenza di utilizzo, aumenta il rischio di effetti avversi psicologici o fisiologici.
Diverse vie di somministrazione della cocaina possono produrre diversi effetti negativi. Ad esempio, regolarmente sniffare cocaina, può portare alla perdita del senso dell'olfatto; sangue dal naso; problemi di deglutizione; raucedine; e un'irritazione generale del setto nasale, che potrebbe tradursi in un naso che cola, cronicamente inflamed. Ingerito cocaina può provocare cancrena viscere severa, a causa della riduzione del flusso sanguigno. Le persone che si iniettano la cocaina hanno puntura segni chiamati "tracce", più comunemente nei loro avambracci e potrebbero verificarsi reazioni allergiche, la droga o qualche additivo nella cocaina di strada, che, nei casi più gravi, può provocare la morte. Molti utenti di cronico della cocaina, perdono l'appetito ed esperienza di malnutrizione e perdita di peso significativa.

22.-sono abusatori di cocaina a rischio di contrarre l'HIV/AIDS e l'epatite B e C?

Sì, oltraggiatori di cocaina sono ad aumentato rischio di contrarre malattie infettive come ha acquisito virus dell'immunodeficienza umana/sindrome da immunodeficienza (HIV/AIDS) e dell'epatite virale. Questo rischio deriva non solo dalla condivisione di aghi contaminati e accessori correlati, ma anche di impegnarsi in comportamenti a rischio a causa di intossicazione. La ricerca ha dimostrato che intossicazione della droga e la dipendenza può compromettere giudizio e decisionali e potenzialmente portare ad incontri sessuali rischiosi, condivisione degli aghi e lo scambio di sesso per le droghe — da uomini e donne. In realtà, alcuni studi mostrano che tra i tossicodipendenti, coloro che non iniettare farmaci sono contraenti HIV al prezzo pari a quelli che si iniettano droghe, evidenziando ulteriormente il ruolo della trasmissione sessuale dell'HIV in questa popolazione.
Inoltre, l'epatite C (HCV) si è diffusa rapidamente tra droghe iniettive. Rischio comincia con la prima iniezione, ed entro 2 anni, quasi il 40 per cento dei tossicodipendenti dell'iniezione (IDUs) sono esposti all'HCV. Con il tempo che sono stati iniettando IDUs per 5 anni, le loro possibilità di essere infettati con HCV sono tra 50 e 80 per cento. Anche se il trattamento per l'HCV non è efficace per tutti e può avere effetti collaterali significativi, follow-up medico è essenziale per tutti coloro che sono infettati. Non esiste un vaccino per il virus di epatite C, ed è altamente trasmissibile tramite iniezione; quindi, HCV test è raccomandato per qualsiasi individuo che mai ha iniettato la droga.

23.-quali sono gli effetti dell'uso materno della cocaina?

Nella loro interezza degli effetti dell'esposizione prenatale della cocaina su un bambino non è completamente noto, ma molti studi scientifici hanno documentato che i bambini nati da madri che abusano di cocaina durante la gravidanza sono trasportati spesso prematuramente, hanno bassi pesi alla nascita e circonferenze di testa più piccole e sono più corti di lunghezza di bambini nati da madri che non abusano di cocaina.
Tuttavia, è difficile stimare la piena portata delle conseguenze dell'abuso di droga materno e per determinare il rischio specifico di un particolare farmaco al bambino del unborn. Questo è perché i fattori multipli — come la quantità e il numero di tutte le droghe abusato, tra cui la nicotina; misura di cura prenatale; possibile negligenza o abuso del bambino; esposizione alla violenza nell'ambiente; condizioni socio-economiche; nutrizione materna; altre condizioni di salute; e l'esposizione a malattie sessualmente trasmissibili — tutti possono interagire a esiti impatto materna, fetale e il bambino.
Alcuni ricorderanno che "crack babies" o i bambini nati da madri che hanno abusato di cocaina crack durante la gravidanza, sono stati ammortizzati in una sola volta come una generazione perduta. Essi sono stati previsti a soffrire di gravi, irreversibili danni, tra cui ridotta intelligenza e abilità sociali. Si scoprì più tardi che questa era un'esagerazione grossolana. Tuttavia, il fatto che la maggior parte di questi bambini sembrano normale non dovrebbe essere overinterpreted per indicare che non vi è alcun motivo di preoccupazione. Utilizzo di tecnologie sofisticate, gli scienziati sono ora trovando che l'esposizione alla cocaina durante lo sviluppo fetale può portare a sottili, ancora significativi, più successivamente i deficit in alcuni bambini, compreso i deficit in alcuni aspetti della prestazione conoscitiva, l'elaborazione di informazioni e l'attenzione su attività — le abilità che sono importanti per la realizzazione di un bambino pieno di potenziale.

24.-quali trattamenti sono efficaci per gli oltraggiatori di cocaina?

Nel 2007, la cocaina ha rappresentato circa il 13 per cento di tutte le ammissioni ai programmi di trattamento di abuso di droga. La maggior parte degli individui (72 per cento nel 2007) che cercano il trattamento per abuso della cocaina fumo crack e rischiano di essere oltraggiatori di poliassunzione, o utenti di più di una sostanza. L'abuso diffuso di cocaina ha stimolato notevoli sforzi per sviluppare programmi di trattamento per cocaina. Come con qualsiasi delle tossicodipendenze, si tratta di una malattia complessa che comporta cambiamenti biologici nel cervello come pure una miriade sociale, familiare e altri problemi ambientali. Trattamento della dipendenza da cocaina deve essere completa, quindi le strategie devono valutare gli aspetti neurobiologici, sociali e medici del paziente abuso di droga. Inoltre, i pazienti con una varietà di dipendenze spesso hanno altri disturbi mentali co-occurring che richiedono ulteriori interventi comportamentali o farmacologici.

Approcci farmacologici

Attualmente, non ci sono nessun farmaco approvato dalla FDA per trattare la dipendenza da cocaina. Di conseguenza, NIDA sta lavorando aggressivamente per identificare e testare nuovi farmaci per trattare la dipendenza da cocaina in modo sicuro ed efficace. Parecchi farmaci commercializzati per altre malattie (ad es., vigabatrin, modafinil, tiagabina, disulfiram e topiramato) mostrano la promessa e sono stati segnalati per ridurre l'uso di cocaina negli studi clinici controllati. Tra questi, disulfiram (usati per trattare l'alcolismo) ha prodotto le riduzioni più consistenti nell'abuso di cocaina. D'altra parte, nuove conoscenze di come è cambiato il cervello di cocaina sta dirigendo l'attenzione di nuovi bersagli per lo sviluppo di farmaci. Composti che sono attualmente in fase di sperimentazione per il trattamento delle tossicodipendenze sfruttare sottostanti adattamenti indotta da cocaina nel cervello che disturbano l'equilibrio tra eccitatorio (glutammato) e la neurotrasmissione inibitoria (acido gamma - aminobutirrico). Inoltre, i recettori della dopamina D3 (un sottotipo di recettore della dopamina) costituiscono un nuovo bersaglio molecolare di elevato interesse. Farmaci che agiscono a questi ricevitori sono ora in fase di test per la sicurezza in esseri umani. Infine, un vaccino di cocaina che impedisce l'ingresso di cocaina nel cervello tiene la grande promessa per ridurre il rischio di ricaduta. Oltre ai trattamenti per la dipendenza, trattamenti medici stanno sviluppandi per indirizzo le emergenze acute che derivano da cocaina overdose ogni anno.

Interventi del comportamento

Molti trattamenti comportamentali per dipendenza da cocaina hanno dimostrato di essere efficace in sia in ambito residenziale e ambulatoriale. Infatti, terapie comportamentali sono spesso i trattamenti solo disponibili ed efficaci per molti problemi di droga, tra cui dipendenze stimolante. Tuttavia, l'integrazione dei trattamenti comportamentali e farmacologici può alla fine risulta per essere l'approccio più efficace.
Attualmente, ci sono farmaci provati per trattare la dipendenza da cocaina. Di conseguenza, NIDA sta lavorando aggressivamente per identificare e testare nuovi farmaci.
Gestione della contingenza, o incentivi motivazionali (MI) è una forma di terapia comportamentale che sta dando risultati positivi nelle popolazioni di cocaina-addicted. MI può essere particolarmente utile per aiutare i pazienti a conseguire l'astinenza iniziale da cocaina e per aiutare i pazienti a rimanere in trattamento. Programmi utilizzano un voucher o un sistema basato sul premio che utilizzano pazienti di ricompense che si astengono da cocaina e altre droghe. Sulla base di esami delle urine di droga-libero, i pazienti guadagnano punti, o chip, che possono essere scambiati per gli elementi che favoriscono una vita sana, come ad esempio un abbonamento a una palestra, biglietti per il cinema o la cena in un ristorante locale. Questo approccio ha recentemente dimostrato di essere pratico ed efficace nei programmi di trattamento in comunità.
La terapia cognitivo-comportamentale (CBT) è un approccio efficace per impedire la ricaduta. CBT è diretto ad aiutare gli individui dipendenti da cocaina astenersi — e rimanere astinente — da cocaina e altre sostanze. Il presupposto di fondo è che i processi di apprendimento svolgono un ruolo importante nello sviluppo e nella continuazione di abuso della cocaina e dipendenza. Questi stessi processi di apprendimento possono essere sfruttati per aiutare gli individui a ridurre il consumo di droga e impedire la ricaduta. Questo approccio cerca di aiutare i pazienti a riconoscere, evitare e far fronte; cioè, essi riconoscono le situazioni in cui sono più propensi a usare cocaina, evitare queste situazioni quando appropriato e far fronte in modo più efficace con una gamma di problemi e comportamenti problematici connessi all'abuso di droga. Questa terapia è anche degno di nota grazie alla sua compatibilità con una gamma di altri trattamenti per i pazienti possono ricevere.
Comunità terapeutiche (TCs), o programmi residenziali, offrono un'altra alternativa a persone che necessitano di trattamento per dipendenza da cocaina. TCs solitamente richiedono un soggiorno di 6 o 12 mesi e utilizzare intera "comunità" del programma come componenti attivi del trattamento. Possono includere riabilitazione professionale in loco e altri servizi di sostegno e focus sulla reintegrazione dell'individuo nella società.
Gruppi di recupero basati sulla comunità — ad esempio cocaina Anonimo — che utilizzano un programma di 12 passi, può anche essere utile per persone che cercano di sostenere l'astinenza. I partecipanti possono trarre giovamento dalla comunione solidale e da condividere con quelli che avvertono problemi e problemi comuni.
È importante che i pazienti ricevano servizi che corrispondono a tutte le loro esigenze di trattamento. Ad esempio, se un paziente è disoccupato, può essere utile fornire riabilitazione professionale o orientamento professionale e scolastico insieme al trattamento delle tossicodipendenze. Se un paziente ha problemi coniugali, può essere importante offrire la terapia di coppia.

25.-dove posso trovare maggiori informazioni sulla cocaina?

Per saperne di più sulla cocaina e altre droghe d'abuso, visitare il sito Web di NIDA a www.drugabuse.gov o contattare il centro di diffusione di ricerca DrugPubs 877-NIDA-NIH (877-643-2644; TTY/TDD: 240-645-0228).

Che cosa è il sito di Web NIDA

• Informazioni sulle droghe di abuso e conseguenze per la salute correlati
• Pubblicazioni di NIDA, notizie ed eventi
• Risorse per operatori sanitari
• Finanziamento informazioni (comprese le scadenze e programma annunci)
• Attività internazionali
• Collegamenti a siti Web correlati (accesso ai siti web di molte altre organizzazioni nel settore)
Traduzione autorizzata dal sito: MedlinePlus
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e possa essere imprecise e inesatte.
Disclaimer: Le informazioni fornite nel presente documento non deve essere usato durante qualsiasi emergenza medica o per la diagnosi o il trattamento di qualsiasi condizione medica.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…