Passa ai contenuti principali

Sommario: storie straordinarie di Edgar Allan Poe

Con questo titolo e anche le storie straordinarie sono noti conti dello scrittore americano Edgar Allan Poe, che, originariamente pubblicati in diverse riviste, sono stati successivamente raccolti in due volumi: racconti del grottesco e l'arabesco (Tales of the Grotesque and the Arabesque, Philadelphia, 1840) e racconti (racconti, New York, 1845). Tradotto da Baudelaire dopo 1848 e presentato al francese pubblico sotto il titolo di Histoires extraordinaires e Nouvelles histoires extraordinairesdivenne ben presto universalmente famoso.
Hawthorne e Melville, Poe appartiene a quel periodo della letteratura americana tra il 1840 e la guerra civile, in cui lo spirito del paese cercò ed era prova ad aprire un passaggio e trasformare l'esperienza in espressione, attraverso l'evasione, il dolore e irrequietezza. Dei tre, Poe è che possiede senza dubbio un temperamento più turbolento e morboso: sognatore e strano alle passioni corrente, riesce a creare un mondo irreale, in cui l'orrore fantastico non esclude la lucidità, che esprime perfettamente con il suo stile ammirevole, puro e audace, "fortemente - dice Baudelaire - come maglie di un abito di armatura".

PoE in 1848 immagine
Una facoltà di analisi approfondita e vigorosa si unisce in Poe un meravigliosamente fertile immaginazione. Le loro storie, che vanno dall'ombra del mistero e l'analisi dei dettagli, dimostra la sua capacità di dare vita e espressione a quelle regioni scuri che si estende dai limiti estremi della probabile per i misteriosi confini della superstizione e irrealtà. Le storie straordinarie inventano storie di vario argomento e tono diverso; Tuttavia e con il rischio di arbitrarietà, è possibile classificarli in gruppi di funzionalità correlate.
In un primo gruppo, composto da alcuni narrations quasi tutti i giovani, l'autore si svolge da una forte inclinazione verso le possibilità della tecnica, che conduce (frequenti fad del tempo) per riguardare tutte le situazioni delle sue storie, anche i meno sensibili, con i progressi delle diverse scienze. Così, in le avventure di un tale Hans Pfaal (le avventure di un Hans Pfaal) ci racconta il viaggio fantastico che il personaggio si svolge in un pallone costruito da lui stesso, che raggiunge la luna. E il palloncino sensazionale notizia (The Balloon-Goase) descrive una traversata dell'Atlantico in tre giorni di tempesta, un palloncino in cui la struttura è accuratamente dettagliata di equipaggio.
In racconti come quelli citati, Poe è davanti la letteratura moderna di science-fiction: la somiglianza delle sue argomentazioni con i romanzi successivi di Julio Verne è lampante. La scoperta di von Kempelen (Von Kempelen e la sua scoperta), sta seguendo i tentativi di un alchimista che cercano di trasformare i metalli di basso valore in oro. E in una discesa nel Maelstrom (una discesa nel Maelstrom), un marinaio cui barca è avvolto in un vortice, Salva sempre in una botte e alla deriva, basandosi sul principio secondo il quale un cilindro che galleggia in un vortice resiste più di qualsiasi altra forza di corpo di attrazione.
Il presumibilmente scientifico può, tuttavia, essere diluito prima dell'emersione di una più stretta agli elementi magici o soprannaturali. Il manoscritto trovato in una bottiglia (MS. Found in una bottiglia), la ragione scientifica per l'esplorazione delle terre polari sconosciute si fonde con l'elemento fantastico della nave fantasma, perennemente in equilibrio al bordo dell'abisso. E nella divulgazione mesmerica (Mesmerie rivelazione) e la verità sul caso del signor Waldemar (i fatti nel caso del signor Waldemar), è il problema di spiritismo e la possibilità di mantenere in vita, attraverso lo stato ipnotico, agli esseri che sono morti fisicamente, quindi toccare il mistero della maggior parte là.
Metzengerstein, storia di un cavallo che rinasce attraverso le fiamme che distrusse un dipinto e fanno morire nel fuoco per il nuovo proprietario e un racconto di aspre montagne (un racconto delle montagne Ragged), in cui il protagonista, camminando lungo le montagne americane brusche, fa rivivere, in mezzo a un arredamento orientale, la scena della battaglia in cui sotto un altro nome è morto cento anni prima di tentare di metempsicosi.
Un secondo gruppo sarebbe composta da una serie di narrazioni che potrebbe essere qualificato come "horror, passione e terrore". Mentre l'autore stesso ha detto che "ci sono alcuni argomenti di interesse, ma troppo orribile ai fini di una finzione legittima", Edgar Allan Poe li sostiene volentieri, come la sepoltura prematura (The premature Burial), che insiste per il terrore di essere sepolto vivi, citando esempi e esperienze. Il pozzo e il pendolo (Il pozzo e il pendolo) è una descrizione morbosa degli orrori dell'Inquisizione; i condannati, che si trova sul bordo di un pozzo, vede avvicinarsi, con il ritmo di un pendolo, il bordo di una falce che taglia il suo petto.

Il cuore rivelatore (illustrazione di Harry Clarke)
Questo gruppo contiene le storie che sono più associate con Poe come grande maestro della letteratura del terrore. Alla fine del la maschera della morte rossa (The Masque della morte rossa) è una vista incredibile e straziante. La morte rossa, una terribile pestilenza che devastano il Regno. Alla fine di una splendida celebrazione organizzata dal principe, che ha bloccato con il suo entourage in un castello per sfuggire alla peste, appare il fantasma della morte rossa, che, con la sua sola presenza, diffusa e uccide tutti coloro che avevano cercato di eluderlo.
Il racconto precedente può ancora essere letto come una punizione per l'egoismo e l'arroganza del principe e dei suoi cortigiani. Tuttavia, il movente della vendetta freddamente calcolato ed eseguito con l'impunità è la base di alcune delle sue storie più macabre. Hop-Frog, il giullare uno spirito diabolicamente crudele, venire dalla sontuosa sporting per la sua costa, loro, inducendo è attraverso uno scherzo tragico, spolverato con resina, che poi appiccato il fuoco. E il protagonista di il barile di amontillado (The Cask di Amontillado), dopo aver riflettuto a lungo e duro la sua vendetta, muro vivente che lui offeso sul muro della sua cantina, dove lui ha attirato con la scusa di farvi degustare un vino che è ha detto un esperto conoscitore.
Tale amoralità contrasta con la coscienza del senso di colpa che trascinare alcuni caratteri. Lo spirito del perverso (Il Imp delle Perverse) esamina lo spirito paradossale del protagonista, che, dopo aver commesso un reato che è perfetto, senza lasciare alcuna traccia, ti senti ossessionata al punto che solo confessando esso. Il senso di colpa, sotto forma di un gatto nero, persegue l'assassino di una donna in il gatto nero (The Black Cat). E il cuore rivelatore (The Telltale Heart), criminale confessa l'omicidio quando si pensa di sentire battere il cuore della vittima, il cui corpo era stato nascosto sotto un pavimento di legno.
William Wilson, la vera 'I', perseguitato da un senso di colpa e incapace di sopportare affatto più lungamente il peso dei propri peccati e debolezze, concepisce una doppia che deve essere, al tempo stesso, l'istigatore e l'autore indiretta di tutti i loro Mali: motivo romantico che troviamo in Musset, Chamisso, Hoffmann e Wilde. E la caduta della casa degli Usher (la caduta della casa degli Usher), un altro dei suoi più celebri racconti, horror nasce, prima di tutto, l'atmosfera, l'atmosfera che circonda il castello come un vapore di pestífero, da che la casa sembra identificare con il destino dei suoi abitanti: con loro scompare nelle torbide acque dello stagno.
Un altro gruppo di storie insistere il movente del vampirismo femmina; per Poe, un sentimento morboso, la passione d'amore è un bisogno di possesso termina con la distruzione e la morte. Ligeia, simbolo di un esaltato sarà sui limiti del potere umano, agli occhi della donna morta rivivere negli occhi di un'altra donna; Berenice, la facoltà di anormale e morbosa attenzione, concentrarsi interamente sui denti, per ispirare un macabro crimine; Morella, una donna è reincarnato nel corpo di sua figlia.
In il ritratto ovale (The Oval Portrait), un pittore uccide lentamente e inconsciamente alla donna che ama, mentre lui fa un ritratto, inconsapevoli del fatto che per dare vita all'immagine ruba l'originale. L'appuntamento (L'assegnazione) è, con lo sfondo romantico di una notte veneziana, la storia di due amanti infelici che, pur vivendo lontano, ottenere avvelenato allo stesso tempo. Il contenitore oblungo (Il contenitore oblungo) è il mezzo che impiega un marito innamorato di portare con voi, attraverso i mari, il cadavere di sua moglie, affondando con esso durante una tempesta di neve. Leonora, il vampirismo iniziale è attenuato da un vivo senso della bellezza della natura; senso simile è che dà luogo ad alcune narrazioni in cui ossessione sembra essere mitigato con la tranquilla descrizione del paesaggio, come l'isola di fata (l'isola del Fay), Il Castello di Arnheim (il dominio di Arnheim) e Casa di Landor (Landor completo Cottage).
Altre storie potrebbero essere descritto come "grottesco", come duemila Scherezade notte (le mille e secondo racconto di Scherezade), che dimostra che la verità è più strana della finzione e invenzioni moderne e alcuni fenomeni di natura rara possono sembrare plausibili uno spirito ignorante; o Dr. tar e piuma professore sistema (il sistema del Dr. Tar e professore Feather), in cui descrive, non senza un assaggio di ironica e malinconica, un manicomio dove gli sciocchi fanno medici e medici sono trattati come un matto.
Tono burlesque sono, a loro volta, occhiali (The Spectacles), storia di un miope, che, non volendo passare attraverso tali, sta per sposare la sua propria nonna; Il Duca degli l' frittata, dove il protagonista, dopo la sua morte, discute e si precipita al diavolo, che termina con il ritorno alla terra; Il diavolo nel Campanile (Il diavolo nel campanile), narrativa di un incidente insolito in una frazione tranquilla dell'Olanda; e tre domeniche in una settimana (tre domeniche in una settimana), racconto che trae il suo umorismo dalla differenza nelle latitudini.

The Morgue street crimes (illustrazione di Harry Clarke)
In un gruppo finale di narrazioni, l'azione è legata a un esercizio particolarmente acuto ed eccezionale della facoltà analitiche, che conduce alla risoluzione di un intricato enigma. L'insetto dell'oro (The Gold Bug), l'interpretazione di un crittogramma tracciato su un pezzo di pergamena permette di scoprire un tesoro nascosto. Edgar Allan Poe è considerato il narration di inaugurador polizia da tre delle storie contenute in questo gruppo, tutti loro da Augusto Dupin, che con la sua acuta intuizione riesce a risolvere problematiche apparentemente irrisolvibili.
Tutti e tre sono veri e propri gioielli del genere. The Morgue street crimes (Gli omicidi della Rue Morgue) racconta il selvaggio omicidio di due donne, che non riesce a scoprire la polizia, poiché essi sono stati impegnati entro un gorilla; il mistero di Marie Roget (il mistero di Marie Roget) ricostruisce la storia di una ragazza che misteriosamente scomparso e assassinato, e la lettera rubata (The purloined Letter) raggiungerà alla scoperta di un importante documento che era stato nascosto dal meccanismo paradossale di esporlo.
 Biografie di personaggi famosi nella storia e celebrità
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…