Passa ai contenuti principali

Perché io complicato vita? | Malattie e condizioni.

Semplifica la tua vita

Molte volte quando diamo uno sguardo indietro, o al momento in cui gli eventi accadono, rendersi conto che facciamo troppo. Con quanto facile sarebbe vita se noi simplificáramos esso! Le persone che non possono semplificare tendono a prendere il più labirintica dei modi, semplicemente per non essere in grado di accettare il collegamento e perché l'esperienza senso di insoddisfazione, frustrazione e, soprattutto, stanchezza. Semplificare è non complesso, solo è necessario allenarsi a farlo.

Perché io complicato vita?

Risposta alla domanda del perché esse complicano l'esistenza non è facile, come non si tratta di trovare una singola risposta ad esso. L'atteggiamento verso i problemi in gran parte è determinato dall'interazione tra alcuni tratti di personalità, gli stili di coping con situazioni difficili, stili cognitivi e le risorse disponibili per trattare con loro. Vediamo ciò che ognuna di queste caratteristiche:
Tratti di personalità sono tendenze stabili nel modo in che cui reagiamo alle circostanze differenti, che aiutano a prevedere il nostro comportamento in situazioni specifiche. In base a caratteristiche di personalità, possiamo determinare un profilo delle persone a cui costi rendono la vita più facile. In questo senso, persone con un alto grado di ansia, difficoltà nel processo decisionale, riflettente (o introspettiva), evitante e con un elevato livello di negativismo, tendono a complicarsi la vita, spesso come risultato la paura e l'insicurezza che presentano quando si prendono decisioni.
Stili di coping sono modelli di comportamenti istruiti in tutta la nostra esperienza precedente, che ci portano ad adottare un certo modo di comportarsi, in larga misura influenzata dai successi o gli insuccessi ottenuti precedentemente. Persone che non semplificano tendono ad avere sperimentato un fallimento precedente a causa della loro mancanza di lungimiranza, per non aver pesato correttamente la situazione, sia per essere troppo veloce nel prendere una decisione. Quindi gradualmente imparare a trovarlo 'gatto tre piedi' rifiutando il principio di praticità, spesso vero, che si presuppone che la spiegazione più semplice tende ad essere il maggior successo.
Lo stile cognitivo si riferisce al modo in cui interpretiamo il mondo. Per poter avere un'idea di cosa stiamo parlando circa immaginare una mappa mentale che costruiamo individualmente. Ci saranno persone cui mappa è piena di catene montuose con sollievo ripido, mentre per altri sarà ricca di valli e spiagge. Questa mappa rappresenta il modo in cui percepiamo la realtà. Se la nostra mappa è pieno di rilievi e aspre colline attrezzare meglio noi bene e siamo molto prudenti quando decisioni da noi avviso dicendo che la vita è complessa. Se, al contrario, nella nostra mappa predominano spiagge e valli, possiamo andare attraverso la vita con un semplice paio di sandali e un sarong, poiché indica che non è necessario per noi a complicare.
Infine, le risorse sono correlate al supporto sociale, emotivo ed economico che abbiamo dovuto affrontare circostanze avverse. Come pure, ci sono persone che anche se non si vuole complicare la verità è che hanno una vita complicata, perché hanno molto poche risorse per far fronte alle difficoltà, mentre persone con un adeguato supporto possono permettersi il lusso di semplificare la vostra vita se lo desiderano che cercano supporto in altri.

Le conseguenze di non semplificano la tua vita

Chi non semplificare la tua vita tende a ve ne pentirete. L'incapacità di semplificare i problemi e le decisioni tende ad andare una costosa bolletta emotiva e sociale a cui non è in grado di vedere la vita in un modo più amichevole.
Ansia e stress sono le principali conseguenze di fronte da persone che sono troppo complicata esistenza, perché vivono una costante incertezza e insoddisfazione. Questa situazione emotiva sta erodendo giorno dopo giorno, così è frequente che essi sviluppano malattie fisiche (ipertensione, problemi digestivi, dolori muscolari, insonnia, mal di testa, ecc.) o disturbi mentali (ansia, depressione, dipendenze...), frutta di esaurimento.
Relazioni interpersonali sono un altro aspetto della vita che esso è svantaggiata dalla mancanza di semplicità. In generale, coloro che semplifica non danno troppi giri in testa verso gli altri, che spesso si stancano di vivere con qualcuno come indeciso e che, in molti casi, che si presume di indovinare il suo pensiero. Pertanto chi non semplificare frequentemente sono oggetto e causa brutto capita che finiscono per ostacolare il rapporto con gli altri.
Infine, il livello di occupazione inoltre tende ad essere interessati in questo tipo di persone. La difficoltà di prendere decisioni, la costante dubbi che assalgono li, o il fatto che tutto è fatto in salita, limita les quando si tratta di prendere alcuni lavori che richiedono una mente veloce e pratica.

Suggerimenti per semplificare la tua vita in 4 passi

Vi offriamo alcune semplici linee guida in modo da essere sicuri di complicarti la vita. Per questo motivo, ogni volta che avete un problema, dovrebbe prendere una decisione, è necessario che finire con un caso in corso, seguire questi consigli per imparare come siplificar:
Scrivere su carta oggettivamente ciò che sta accadendo: tenta di cancellare i tuoi aggettivi di descrizione o giudizi di valore su come ti fa sentire quella situazione, come ad esempio "questa questione brutto/brutto/insopportabile".
Essa valuta se la situazione davvero influenza voi così come per dover prendere troppi giri per risolverlo. Se non si tratta quindi, per ora. Basta sottolineare cause vita così si te compliques con questioni irrilevanti. Devi imparare a dare Fiera e ogni cosa relativa importanza. Solo se si pensa che il problema è veramente importante, continua con i passaggi successivi del processo.
Ottenere un elenco delle opzioni che avete a risolverlo o trattare con esso. Quanto più, e meglio. Non dimenticare di includere quelle opzioni che si hanno risorse che possono offrire agli altri. Per esempio, Immaginate che avete una riunione molto importante e non è possibile ritirare il vostro bambino, mentre i tuoi genitori sono comodamente a casa a guardare il gossip dal programma desktop. Se il rapporto con i tuoi genitori è buono e si pensa che essi si preoccupano, che cosa si chiede loro che prendere il bambino? Altre volte, si dovrà prendere in considerazione soluzioni più ampie dove, nonostante le risorse, non c'è posto per un'altra opzione possibile a causa del modo in cui si verificano le circostanze. Ad esempio, si vuole andare a lavorare nonostante sia malato con la febbre e avendo avuto una raccomandazione per riposare dal medico. Sì, potrebbe andare a poche ore, si gonfia a analgesici e dare un buon strato di trucco, un taxi o chiedere a qualcuno di portarvi al lavoro, ma... potrebbe essere più facile per il tempo che rimani a letto e recupera prima?
Scegliere l'opzione semplice e che più fa per voi. Non si Dogpile pensando a quello che ti si addice più ad altri, quale opzione sarebbe l'ideale se hai avuto quella risorsa che ti manca, che cosa dovrebbe fare, ecc. Con le reali possibilità che avete, e i suoi interessi, rispondere a questa semplice domanda: che cosa è più facile e più efficace per voi?
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…