Passa ai contenuti principali

Misteri Mitraici | I Misteri Mitraici, noto anche come il Mitraismo, erano una setta di mistero nel mondo romano

clip_image015
I Misteri Mitraici, noto anche come il Mitraismo, erano una setta di mistero nel mondo romano dove seguaci adoravano divinità Indo-Iranian Mithras (accadico per "contratto") come il Dio dell'amicizia, contratto e ordine. Il culto in primo luogo è apparso nel tardo i secolo D.C. e, a un ritmo straordinario, si sono diffuse delle regioni della penisola italiana e bordo attraverso l'intero impero romano.
Il culto, come molti altri, fu una segreta. Devoti (cioè seguaci del culto) adoravano Mitra nei templi spesso costruito in grotte e nascosto lontano dal pubblico. Questo è stato fatto in modo da creare la sensazione di essere parte di un gruppo speciale, proprio come un gruppo di amici che non condividono segreti con gli estranei. Tuttavia, la segretezza del culto è stata tollerata dalle autorità, soprattutto dagli imperatori romani, perché era a favore del potere imperiale. Sono stati trovati più di 200 templi di Mitra, che si estende dalla Siria in Gran Bretagna, ma ritrovamenti sono concentrati principalmente in Italia, il Reno e il Danubio. Dopo la crisi del III secolo CE e l'istituzione del cristianesimo, i misteri di Mithras diminuita importanza come templi sono state murate o distrutte dai cristiani. Tuttavia, alcuni templi rimasero in uso fino agli inizi v secolo D.C..
L'elemento più importante del mito dietro i Misteri Mitraici era uccisione di mitra di un toro.
L'elemento più importante del mito dietro i Misteri Mitraici è uccisione di mitra di un toro; Questa scena è anche conosciuto come "Tauroctonia". Si credeva che, dalla morte del Toro - un animale spesso visto come un simbolo di forza e fertilità - sprung nuova vita. Rinascita era un'idea essenziale nel mito di misteri mitraici. Il sacrificio del Toro ha stabilito un nuovo ordine cosmico e inoltre è stato associato con la luna, che inoltre è stata associata con la fertilità.

Il rilievo di Mitra

Che cosa è speciale circa i Misteri Mitraici è sua visualità. Il sacrificio del Toro è stato rappresentato in un rilievo di pietra che ha avuto un posto centrale in quasi ogni tempio di culto. Nel rilievo, mitra è spesso indicato come egli liti il toro a terra e lo uccide. Essendo un Dio persiano, Mithras indossa quello che credevano per essere tipico "persiano Chic" Romani: il berretto frigio e pantaloni, che Romani non indossavano. Circa 650 di questi rilievi in pietra sono stati trovati, e sono tutti sorprendentemente simili.
In un esempio tipico, ad esempio la celebre scultura dal Museo Romano-Germanico di Colonia, Mithras guarda lontano dal Toro morente, fino alla luna. Inoltre, mitra ha pochi aiutanti che lo assistono nell'assunzione di fertilità del Toro: un cane e un serpente beve il sangue di Toro, e uno Scorpione punge scroto del Toro. Inoltre, un corvo si siede sulla coda del Toro che in genere termina con spighe di grano. Il corvo potrebbe avere svolto il ruolo di mediatore tra Mithras e Dio del sole, Sol invictus, con cui Mitra condivideranno la carne del Toro.
clip_image016
Rilievo di culto dei Misteri Mitraici
Il sollievo di sacrificio del Toro in genere è stata posta all'estremità del tempio, che è stato costruito come una sala da pranzo della romana allungata-out – un corridoio fiancheggiato da due panche ampi rilievo essentlly. Tuttavia, il sacrificio del Toro raramente è stato emanato dai fedeli stessi. Adoratori imitare come Mitra ha condiviso la carne del Toro con Sol, come testimoniano frammenti di piatti e ossa di animali che sono stati trovati in questi templi. Alta qualità maiale, pollo e una grande quantità di vino sono stati consumati in high-spirited feste cultuali che collegava i fedeli a vicenda e di Mitra.

I sette gradi di Intiation

I Misteri Mitraici non erano solo di divertimento e giochi, tuttavia. C'erano regole rigorose per quanto riguarda come le feste sono state organizzate, ad esempio, per quanto riguarda l'igiene. Per di più, c'erano sette gradi di iniziazione, che vanno da "corax" (corvo) al "pater" (padre), di cui ognuno aveva il proprio tipo di abbigliamento. Gli altri gradi sono stati "nymphus" (sposo), "miles" (soldato), "leo" (Leone), "perse" (persiano) e "heliodromus" (sun-runner). Ogni grado di iniziazione aveva un compito diverso per soddisfare, ad esempio un "corvo" ha dovuto trasportare il cibo, mentre i "leoni" offrirono sacrifici al "padre". Inoltre, gli iniziati dovevano partecipare a prove di coraggio. I dipinti nel tempio di mitra a Santa Maria Capua Vetere ci mostrano diverse scene di questo rituale. Un iniziato, con gli occhi bendato e nudo, è condotto alla cerimonia da un assistente. Più tardi, l'iniziato deve inginocchiarsi prima il «padre», che tiene una torcia o una spada in faccia. Infine, è stesa sul pavimento, come se fosse morto. Questo è stato probabilmente un "suicidio" rituale in cui l'iniziato è stato "ucciso" con una spada di teatro non letali e quindi era rinato.
clip_image017
Mitreo a Saarbrücken
Altri elementi importanti del culto erano una questione morale di sé e di abnegazione. Ad esempio, come l'autore cristiano Tertulliano racconta circa 200 CE, una corona è stata posta sulla testa dell'iniziato, che ha dovuto rifiutare, dicendo: "Mitra è mia corona (vero)" (Tertulliano, De milites di corona 15). Questo anche è stato pensato come un rituale di reincarnazione, che ha iniziato una nuova vita per l'iniziato. I seguaci più presto documentati di mitra erano soldati e ufficiali dell'esercito romano, ma con la crescente popolarità del culto, la maggior parte dei devoti hanno avuto successo, liberato schiavi delle città. Le donne, tuttavia, sono stati esclusi.
Perché sarebbe un soldato romano, o chiunque, passare attraverso questi problemi per diventare un membro di un mistero di Mitra? In primo luogo, come accennato in precedenza, il culto supportato l'imperatore, a differenza di altri culti, come i baccanali. In secondo luogo, il culto era basato su intimità, amicizia e reciproco interesse. I templi ospitati solo a piccoli gruppi. È comprensibile che i militari sono stati attratti da questi aspetti che garantiva una sorta di stabilità in una professione altrimenti pericolosa.

DISCUTERE le origini di The CUlt

Ci sono tre diversi punti di vista su come i misteri di Mitra è diventato un cult nel mondo ellenistico e romano. Gli storici greci e romani del II e III secolo CE pensavano che il culto aveva avuto origine "in Persia" o "con i persiani", e le prime ricerche spesso seguita questa interpretazione. Tuttavia, i reperti archeologici non provano questo punto di vista: templi mitraici più sono stati trovati in Italia e le province del Danubio, non Persia. Per di più, i settari rilievi raffigurano display Mithras cosa romani pensiero come tipico abbigliamento orientale, ma mostrano po ' di originalità. Ciò è paragonabile al moderni stereotipi di tutti i tedeschi che indossa pantaloni di pelle, o tutti gli americani che portano i cappelli di cowboy.
clip_image018
Testa di Mitra
Un secondo punto di vista è che il Mitraismo persiano originale, orientali mescolati con la cultura greco-romana di trasformare in una nuova forma di culto. Mentre questa teoria della trasformazione è allettante, rimane il problema che nella regione di confine tra il greco-romana e il mondo persiano dove questa fusione avrebbe preso posto, non ci sono risultati poco di culto mitraico.
Negli ultimi anni, è stata stabilita una nuova teoria radicale che dice che i Misteri Mitraici non ha avuto origine in Oriente, ma in Italia. Il culto è stato fondato da una persona sconosciuta, o "genius", che ha preso in prestito un paio di cose dal mondo persiano a dare i suoi misteri mitraici un tocco esotico. Il problema qui è che questa persona non è mai menzionata come il fondatore anche dai suoi devoti, e non ci è prova per sostenere la "invenzione-teoria" diverso da quello del maggior numero di templi mitraici in Italia e la mancanza della stessa in altre regioni. (Cfr Witschel 2013:209)
La linea di fondo è che ci sono troppo poco fonti per formare una certa spiegazione dell'origine del culto, e ci sono molti punti in bianco. Oltre i molti artefatti visivi dei Misteri Mitraici, fonti poco scritte rimangono. Ci sono sola descrizioni scritte da autori cristiani, che, forse, non esattamente amavano del concorso mitraico. Agli occhi del padre di chiesa Hieronymus, ad esempio, Mithras templi erano luoghi che meglio sono stati distrutti. Non sopravvivono fonti scritte dai membri dei misteri di Mitra, ma questo ha un senso, tenendo conto che si trattava di una setta segreta. Forse lo stato attivo non dovrebbe essere così tanto sulla ricerca di una singola radice del culto. Piuttosto, dovremmo prendere un approccio dinamico. Metaforicamente parlando, noi dovremmo prendere un'occhiata da vicino i diversi rami dei Misteri Mitraici in posti diversi, e diversi periodi di tempo, o "stagioni", in cui questo culto affascinante ha esistito. (Cfr Witschel 2013:209)
Tradotto dal sito Web: Ancient History Encyclopedia sotto licenza Creative Commons.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…