RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Definizione di Utile netto | Concetto, significato e che cosa è Utile netto

ADS

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il profitto è il profitto che deriva o ottiene qualcosa. Questo concetto è ampiamente usato nel contesto dell'economia e della finanza per denotare i vantaggi derivanti da un'attività o un investimento (o investimenti).
In altre parole, se una persona investe 1.000 EUR a comprare vestiti li rivendono poi 1.500 euro, il suo vantaggio è di 500 euro in totale.
Aggettivo netto, inoltre, è detto di riferirsi a una quantità che deve essere sottoposto ad alcuna ritenuta alla fonte (quanto è precisa ed esente da tasse).
L'utile netto è quindi profitto ottenuto una volta che le tasse pagate, se applicabile. È il vantaggio specifico che la persona o la società raccoglie.
Vedere un esempio: una società ha fatto un bilancio mensile foglio e registrare redditi pari a 100.000 franchi svizzeri. Questo denaro è veramente fino nelle casse della società, ma ciò non significa che tutto è guadagni. La società ha anche le spese che devono assumere, vale a dire, pagare le tasse, comprare materie prime, ecc. L'utile netto è l'importo che rimarrà alla fine, senza spese e tasse. Se l'azienda ha spese di 60.000 franchi svizzeri, l'utile netto per il periodo era 40.000 franchi svizzeri (100.000 reddito meno spesa 60.000).
Possiamo capire che una società può essere in grado di aumentare i suoi guadagni senza la necessità di aumentare i propri ricavi. Per effettuare questa operazione, è sufficiente ridurre le proprie spese.
Pubblicato per scopi didattici

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS