Definizione di Tassazione | Concetto, significato e che cosa è Tassazione

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

La tassazione è l'azione e l'effetto della tassazione. Il verbo indica controllo e critica delle azioni o progetti di qualcuno, o l'adempimento del ruolo di imposta o l'ascoltatore (la persona che studia e che hanno segnalato le attività sospette o l'individuo che rappresenta e serve come l'accusa nei tribunali).
La tassazione è da considerare un'attività per verificare se è in conformità con le normative vigenti. Nel settore privato, la tassazione (o controllo) può essere ordinato da parte dello stato (al fine di verificare se un'azienda rispetta la legge) o internamente dalle aziende stesse (per controllare saldi, il brodo e la destinazione della merce, ecc.).
Ad esempio: se c'è una denuncia contro una società che per quello che sembra, non le fatture per le vendite, un'agenzia statale decide di monitorare la società in questione al fine di verificare se paga le tasse. Se l'analisi della sua attività rileva che in realtà, la società non è riuscita a passare le bollette, lo stato può agire con una sorta di pena. Tuttavia, se il controllo rivela che l'azienda sia conforme all'atto, la denuncia rimane senza effetto.
Nel settore pubblico, tassazione comporta il controllo delle attività dello stato al fine di confermare se sono fatti salvi i principi di legalità e l'efficacia. Contratti stabiliti dal governo e l'uso del patrimonio dello stato sono tra i fattori che sono spesso soggette a una tassazione.
La funzione audit (o tassazione) non dovrà essere lasciati nella cura del governo, perché il controllo deve essere eseguito con precisione sulle sue attività.
Pubblicato per scopi didattici