Definizione di Stregoneria | Concetto, significato e che cosa è Stregoneria

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

La stregoneria è l'insieme di pratiche magiche e superstiziose condotto da streghe e maghi. Esempi: "mia nonna crede che lei si sente male perché a causa di un vicino che lo ha reso una stregoneria", "la polizia ha fatto irruzione una casa dove è sono praticati stregoneria incantesimi e animali erano stati mutilati", "Mi sento e mi ha buttato un incantesimo di stregoneria: voglio fare le cose, ma non può uscire con me.
Gli esseri umani credono nella stregoneria sin dalla preistoria che ben che interpretazioni di questo fenomeno variano a seconda della cultura e volte. Nella società occidentale, la stregoneria è associato con la credenza nel diavolo o demoni perché la pratica è associata con incantesimi che cercano di provocare e del male.
Di là di questa tendenza, in alcuni casi, parliamo spesso circa due tipi di stregoneria: stregoneria benefico e il male, come nel caso della magia bianca e magia nera.
In definitiva, pratiche di stregoneria sono simili per le azioni eseguite da maghi, stregoni e sciamani, poiché comportano una sorta di logica che è di là di quello che è considerato normale o naturale.
Nel mondo di oggi, la stregoneria come una pratica in grado di influenzare la realtà è cosiddetto marginale. D'altra parte, questi fenomeni appaiono frequentemente nella cultura popolare attraverso televisione, cartoni animati, libri o film, spesso in un registro comico e umoristico.
Pubblicato per scopi didattici