Definizione di Spiritualità | Concetto, significato e che cosa è Spiritualità

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
La spiritualità è la condizione e la natura spirituale. Questo aggettivo (spirituale) si riferisce a ciò che gli appartiene o in relazione all'imprenditorialità. Il concetto della mente, a sua volta, riguarda un'entità non-corporelle, l'anima razionale, che stimola il corpo a lavorare o il dono soprannaturale che Dio dà a certe creature.
Esempi: "la spiritualità è qualcosa di molto importante nella mia vita", "vita moderna spesso trascura la spiritualità, ma dobbiamo ricordare che non possiamo vivere nel pensare solo le esigenze fisiche e materiali", "non avevo mai incontrato qualcuno con una spiritualità importante come quella di Pierre Abbé.
Il concetto di spiritualità, di conseguenza, può fare riferimento al collegamento tra uomo e Dio o una divinità. Spesso la religione è il link che permette di sviluppare questo rapporto. Sacerdoti, pastori e i vari guru parlano di spiritualità quando si tratta di questioni religiose.
Tuttavia, non è necessario aderire ad una religione o seguire una particolare istituzione religiosa (come la Chiesa cattolica) per sviluppare la sua spiritualità. Il legame tra uomo e Dio può essere personale e intimo, senza eventi esterni o rituali: "io non credo in un solo Dio e onnipotente, ma basare la mia spiritualità sulla convinzione dell'esistenza di energie di altre dimensioni che influenzano la terra".
In filosofia, l'idea di spiritualità è sentito dall'opposizione tra mente e materia. È possibile associare spiritualità con una ricerca di significato della vita che trascende le cose terrene.
Pubblicato per scopi didattici