Definizione di Robustezza | Concetto, significato e che cosa è Robustezza

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

La robustezza è la qualità robusta. Questo aggettivo, che deriva dal robustus di Latino, si riferisce a ciò che è solido, forte o vigoroso. Esempi: "Questa è una vettura di una robustezza a viaggiare per migliaia di chilometri senza problema", "la forza della squadra ha sofferto con la partenza di Vokachik", "Per un business di avere la forza, la cosa più importante è avere una buona riserva finanziaria".
Robustezza può riferirsi a caratteristiche fisiche o simboliche. Un edificio che è ancora in piedi secoli dimostra la sua robustezza a hanno resistito alla prova del tempo. Questo potrebbe essere possibile dalla qualità dei materiali e la competenza dei costruttori. Tuttavia, se la costruzione comincia ad avere cedimenti strutturali cinque anni dopo essendo stato costruito, nessuno può evidenziare la robustezza perché si tratta di una costruzione debole e fragile.
Un sistema informatico, può vantare anche della sua forza, se è in grado di eseguire più processi contemporaneamente senza generare errori o blocchi. Un esempio di sistema robusto è uno che è destinato per la creazione di grafica 3D per lavorare con immagini di grandi dimensioni senza problemi. Il programma si blocca quando si carica la prima immagine, è che è una piccola applicazione robusta.
Come si può vedere da questi esempi, forza non sempre si riferisce (o materiale). Una robusta costruzione richiede componenti fisici che consentono di avere questa qualità, ma un programma per computer (o software) con l'aggettivo stesso prende questa indicazione a causa del tipo di programmazione o la gestione delle informazioni digitali.
Pubblicato per scopi didattici