Definizione di ricatto | Concetto, Significato e Che cosa è ricatto

Di origine francese, l'estorsione di termine è estorsione. Questo termine, che deriva dalla extorsĭo di Latino, si riferisce ad una minaccia di diffamazione o danni contro qualcuno per ottenere qualcosa in cambio.
Esempi: "un uomo d'affari ha detto che per anni, ha sofferto il ricatto di un Commissario", "Io ero ricattato da un uomo che mi ha minacciato per far circolare una voce circa la mia presunta alcolismo", "il ricatto è stato quello di fotografare le donne con i loro amanti di esigere una somma di denaro in cambio di non pubblicarle sui social network.
Ricatto, quindi una pressione su una persona per obbligarla ad agire in un certo modo. La persona chantagee, a sua volta, per evitare danni implicato il ricattatore (uno che pratica il ricatto), alla fine accettato che egli chiede / esige. Generalmente questo significa che richiedono denaro in cambio di non essere a conoscenza del danno.
Supponiamo che una persona si rende conto che un collega ruba forniture da ufficio dove lavorano. Invece per denunciare e o copertina, ha deciso di chiedergli soldi per mantenere il segreto. Il ladro in questo modo è soggetto a ricatto dalla testimonianza.
Un altro esempio di ricatto può verificarsi in un caso di infedeltà. Una donna ha una relazione con un uomo sposato e riprese loro incontri. Con questi video in suo potere, la donna decide di ricatto con l'uomo e gli chiede di denaro in cambio di non mostrare il video di sua moglie. Uomo, pertanto, deve decidere tra resa al ricatto per mantenere il suo segreto o rischiare che il ricattatore soddisfa la sua minaccia e avendo problemi con la sua famiglia.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano