Definizione di Pianta di Energia nucleare | Concetto, Significato e Che cosa è Pianta di Energia nucleare

Centrale si riferisce a ciò che è relativo al centro. Questa parola ha diversi significati: può riferirsi allo spazio dove convergono le azioni; il punto centrale interno dei limiti di una superficie; la zona che concentra le strade più trafficate della popolazione; presso l'Istituto che svolge attività di ricerca; l'essenziale o basic qualcosa; e strutture dove l'elettricità è prodotta.
Nucleare, d'altra parte, è ciò che appartiene o che è relativo il nucleo o l'energia nucleare (prodotto da reazioni nucleari di fusione o fissione). Estendendo il concetto di energia nucleare, possiamo dire che è l'energia rilasciata, spontaneamente o artificialmente, in reazioni nucleari.
Una pianta di energia nucleare, di conseguenza, è un impianto industriale che può generare elettricità da energia nucleare. Il suo funzionamento si verifica in genere dal materiale fissile che, attraverso reazioni nucleari, agisce come un carburante e fornisce calore per il movimento dei generatori che convertono il lavoro meccanico in energia elettrica.
Il reattore nucleare è un contenitore fatto di un materiale isolante di radioattività, che viene riempito con materiale fissile. Il processo di energia è quello di generare una reazione prolungata e controllata da moderatori noti come elementi ausiliari, che assorbono i neutroni in eccesso rilasciati. Intorno al nucleo del reattore nucleare è un riflettore che restituisce alla parte del kernel dei neutroni liberati durante la reazione.
Armature speciali autour del reattore e un circuito di raffreddamento completano l'offerta principale di una centrale nucleare.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano