Definizione di Opera letteraria | Concetto, Significato e Che cosa è Opera letteraria

La cosa prodotta dagli esseri umani è conosciuta come lavoro. In questo contesto, può essere un prodotto intellettuale (ad esempio, una canzone o una poesia) o un oggetto fisico (una casa, artigianato).
Letterario, dal latino litterarĭus, è un aggettivo riguardante ciò che appartiene o che è relativo alla letteratura (tutta la conoscenza che consentono di scrivere e leggere, o l'arte della poesia, retorica e grammatica).
Un letterario lavoro pertanto una creazione che esprime l'intenzione di comunicare da parte dell'autore per scopi estetici. Queste opere spesso raccontano una storia, sia in prima o terza persona, con un argomento e mediante l'uso di diverse risorse letterarie che si riferiscono a suo tempo.
Riguardanti la forma o l'oggetto / tema, il lavoro letterario può appartenere a generi diversi, come la narrazione (un lavoro di prosa, il romanzo come il racconto), lirica (composizione in versi che esprime i sentimenti dell'autore), dramma (progettato per essere mostrato/presentato per le opere pubbliche), l'epica (versi che raccontano le gesta di eroi/i dèi) o didattica (che cerca di educare il lettore o l'ascoltatore).
Possono anche essere scritto opere letterarie (libri o altri mezzi stampati che riproducono la storia senza cambiare) o orale (trasmessa di generazione in generazione e possono cambiare nel tempo, come leggende o racconti). Opere può anche essere tocco quando si sono adattati alle esigenze dei non vedenti, cioè Braille.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano