Definizione di Opera d'arte | Concetto, significato e che cosa è Opera d'arte

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Niente prodotti dall'uomo è un lavoro. Il termine è usato per riferirsi a qualsiasi creazione materiale (come un prodotto artigianale o un prodotto industriale) o la produzione intellettuale (una storia, una canzone, una favola, ecc.).
L'arte è i punto di vista (o visione) gli esseri umani esseri sensibili sul mondo reale o immaginario. Gli artisti esprimono loro percezioni, emozioni e sentimenti attraverso vari linguistica, visiva e sonora risorse.
Un'opera d'arte è quindi un prodotto che esprime un'idea o un'espressione sensibile. È la creazione che riflette l'intenzione di un artista. Esempi: "in questo museo, ci sono più di mille opere d'arte che può essere goduti da parte del pubblico", "un pittore paraguaiano ha raccolto quasi 1 milione di dollari all'asta di tre opere d'arte", "il nuovo film del regista iraniano è un'opera d'arte in grado di mettere chiunque."
La nozione di opera d'arte è spesso identificata con le arti. In questo senso, non c'è menzione i dipinti e le sculture come opere d'arte. Creazioni musicale, letterarie e cinematografiche, tuttavia, sono anche opere d'arte, nella misura in cui queste sono produzioni sviluppate da una persona con un intento artistico.
Tenendo conto dell'arte come forte e dimensione quasi estraneo alla maggior parte che fatta solo persone sono riconosciute le produzioni artistiche dei grandi maestri o personaggi famosi. La pittura di un impiegato che si dedica all'arte come un hobby o una storia scritta da un droghiere difficilmente può essere considerata dalla società come opere d'arte.
Pubblicato per scopi didattici