RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Definizione di Narcotico | Concetto, significato e che cosa è Narcotico

ADS

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Narcotico deriva da una parola greca che significa "paralizzante o torpore. Un narcotico è una sostanza che dà sonno, che provoca il rilassamento muscolare e un ottundimento della sensibilità.
Esempi: "aumenteremo la dose di narcotici del paziente della casa 231 ',' il giocatore ha preso tanti farmaci ha finito per ammalarsi ', ' cantante è stato trovato con la droga nella sua auto.
La maggior parte dei narcotici inibisce la trasmissione dei segnali nervosi che sono associati a dolore. Gli effetti psicoattivi di queste sostanze, come l'anestesia o l'analgesia, li rendono molto comune in medicina.
Di là di loro uso legale, narcotici sono vittime della tratta tutto il mondo per il consumo non medicinali. Narcotici sono consumati anche per generare l'euforia o distorcere la realtà, come è il caso di oppio.
In questo senso, il termine è spesso usato come sinonimo di narcotico (o droga). Ci sono invece di dire che un narcotico è una sostanza che ha la capacità di modificare lo stato d'animo o persona fisica in una vasta gamma.
Tali sostanze possono causare uno stato di sonnolenza, cambiare umore, paralizzare il corpo o generare motore agitazione, tra le altre cose.
Narcotici sono perseguiti nel campo dello sport, in modo che gli atleti stanno cercando di sfruttare in modo illegale, cioè, da una truffa. Un atleta che prende un narcotico per ridurre l'ansia sconvolge il suo corpo (corpo) al fine di avere più possibilità di vincere, che è ingiusto per chi fa affidamento sul loro corpo senza ulteriore assistenza.
Pubblicato per scopi didattici

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS