Definizione di Missiva | Concetto, Significato e Che cosa è Missiva

Fare mia moglie Latina, una coniugazione del verbo mittĕre ("Invia; Azzera '), una lettera è la lettera che viene inviata a qualcuno. Una lettera è un messaggio scritto (di carta) (trasmettitore) mittente invia a un destinatario (ricevente).
Esempi: "Ho appena ricevuto una missiva dei miei cugini italiani, ' il giovane uomo arrossisce e, su richiesta della principessa, egli confessa che mai aveva scritto una lettera d'amore", "le missive scambiate tra i due diplomatici salvato il mondo di una nuova guerra mondiale.
In genere, il messaggio viene inviato in una busta. Sulla parte anteriore della busta, sono indicati il nome e l'indirizzo del destinatario, mentre il contrario deve recare il nome e l'indirizzo del mittente. Questi dati consentono il fattore torna al destinatario corretto e che sa chi è il mittente.
Le missive possono avere caratteristiche diverse a seconda della distanza tra il trasmettitore e il ricevitore. Possiamo quindi distinguere tra familiarità missive (diretti a un membro della famiglia), le missive informale (indirizzate agli amici, nel linguaggio colloquiale) e missive ufficiali o formale (con cortesia e lingua che segna una distanza tra il mittente e il destinatario). Una lettera informale può iniziare con una frase come ' Hi te stesso!» Come sta andando lungo? «Mentre una missiva formale o informale può indicare "Caro Signor Direttore: il sottoscritto, Mr. and Mrs.» Ferrara desidera informarLa che... ».
Al momento, i classici missive (cartacei e stampate) caddero in disuso grazie ai vantaggi della posta elettronica (e-mail).
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano