Definizione di Metropolis | Concetto, significato e che cosa è Metropolis

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Metropolis è un termine che deriva dal metropŏlis latino, anche se le sue origini etimologiche più lontano ci porta alla lingua greca. Il concetto è usato riferirsi al capoluogo di una provincia o di uno stato. Esempi: dopo due ore di strada, siamo arrivati alla metropoli più importante dell'Etiopia ', «gioventù nella campagna decide di migrare alla metropoli alla ricerca di un futuro migliore», «»una metropoli di questa portata può avere come due ospedali.
Nel linguaggio comune, il concetto di metropoli non ha alcun significato preciso e statico. Spesso serve per citare le città globali di importanza internazionale e cosmopolite caratteristiche. New York, Mexico City, Londra, Roma, Mosca, Sydney e Pechino sono esempi di città.
Al livello inferiore, il metropolis è la città che ha più importanza nella regione. Possiamo quindi parlare di metropolis per fare riferimento al capitale di una provincia che ha influenza sulle città circostanti.
Il termine può prendere un altro senso, associato con il suo sviluppo storico. Nell'antica Grecia, la metropoli era una città da cui si è sviluppata una colonia. Pertanto, durante l'epoca coloniale, è stato significato dalla metropoli la nazione europea che dominò i territori in altri settori (la Spagna era la metropoli del Vicereame del Río de la Plata, il Portogallo, del Brasile, ecc.).
Oggi, alcuni movimenti sociali e partiti politici di sinistra tendono a parlare delle metropoli per riferirsi ai principali centri di potere che dominano, direttamente o indirettamente, dei paesi periferici.
Pubblicato per scopi didattici