Definizione di Lucertola | Concetto, Significato e Che cosa è Lucertola

Da lacartus il latino, una lucertola è un rettile terrestre appartenente all'ordine il Saurios. Ha una testa ovale e una grande bocca piena di denti affilati, un corpo lungo, quattro gambe pelle corta e sottile ricoperto di squame.
Le lucertole sono di solito tra cinque e otto centimetri di lunghezza, sono molto flessibile e nella maggior parte dei casi, si nutrono di insetti. Come essi sono innocui per gli esseri umani, questi sono animali molto preziosi per l'agricoltura perché permettono di controllare i parassiti.
Possiamo capire il concetto di lucertola come clade di rettili che comprende specie come iguane, camaleonti, lucertole e gechi. Lucertole, serpenti e serpenti ciechi fanno parte dell'Ordine Squamata (Squamata).
Esempi: "mio figlio è andato allo zoo e affascinato con lucertole,"il mio vicino ha un'enorme lucertola come animale domestico","amo gli animali, ma devo ammettere che respingo le lucertole.
Il camaleonte è uno delle lucertole più incredibile, perché ha la capacità di cambiare colore a seconda delle circostanze. Così, si riesce a mescolarsi con l'ambiente e può passare inosservato agli occhi dei predatori. Un'altra caratteristica notevole è che il camaleonte può muovere gli occhi indipendentemente da altra.
Il drago di Komodo è la lucertola più grande del mondo: può misurare fino a tre metri e pesa circa 70 kg. Questa dimensione permette si nutrono di piccoli mammiferi e uccelli.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano