Definizione di Lava | Concetto, Significato e Che cosa è Lava

Lava è un concetto nativo della lingua italiana che viene utilizzato per la denominazione degli espulsi da un vulcano durante il suo materiale fuso di eruzione. Quando la lava è all'interno della terra, si chiama magma, quindi una volta espulso e solidificato, si chiama roccia vulcanica.
Possiamo quindi dire che lava è il magma che sale attraverso la crosta e che raggiunge la superficie. A causa della pressione atmosferica, la lava perde il gas contenuto all'interno della terra. Quando comincia a attraversare la superficie della terra sotto forma di flussi, la lava raggiunge una temperatura compresa tra 700 ° C e 1200 ° C.
La viscosità della lava è molto alta, anche se come e quando si muove attraverso la superficie di questo battibecco/espulso magma dal vulcano perde la temperatura (si raffredda) e inizia a solidificarsi. Questo rocce vulcaniche o ignee solidificazione-generati vengono spesso utilizzati nella costruzione.
In genere, la lava viene espulso da un vulcano con grande violenza e viaggia lunghe distanze come flusso fino a raffreddare e solidificare. In solo pochi vulcani nel mondo ci sono laghi di lava, vale a dire permanente formazioni di lava fusa che si trova in un cratere o depressione.
Altri concetti legati alla eruzioni e attività vulcanica sono il flusso di lava (il mantello di magma emesso durante un'eruzione vulcanica) e la lava (di gallerie formate all'interno di un flusso di lava).
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano