Definizione di Lampada | Concetto, Significato e Che cosa è Lampada

Una lampada è un dispositivo che funge da supporto a una o più luci artificiali (s). Può essere anche ben sospeso quell'azienda, su una base o su un supporto.
Esempi: "ieri, ho comprato una nuova tabella per la lampada di camera ', 'la lampadina è bruciata', ' mi sono svegliato mezzo addormentato e incappato sul comodino e ho finito per rovesciare la lampada verso il basso.
Lampade, pertanto, sono strumenti che consentono ai dispositivi che generano luce (chiamato blister, macchie o anche lampade) essere collegato alla rete elettrica. Ma, comunque, soddisfano altre funzioni perché distribuiscono la luce emessa dalla lampadina (per evitare l'abbagliamento) e servire come decorazione.
È possibile distinguere tra una varietà di lampade. Lampioni sono quelli basati a terra, mentre le lampade a soffitto sono sospese. Lampade da tavolo, nel frattempo, si trovano su diversi tipi di tabelle.
Una lampada è costituita da un piede (o un supporto di base), un braccio (che è flessibile su alcuni modelli) e uno schermo o un bicchiere (per ridurre la luce e la luce diffusa).
Questa struttura, naturalmente, possa variare a seconda del tipo di lampada.
Ci sono altri usi del concetto di luce che non hanno nulla a che fare con l'illuminazione come il genio della lampada (la leggenda), ad esempio, o come sinonimo per il tubo nel campo dell'elettronica.

Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano