Definizione di Lago | Concetto, Significato e Che cosa è Lago

Lago, dal latino lacus, è un acqua stagnante massa che si deposita nelle depressioni di un campo. La formazione di un lago si verifica da faglie geologiche (che generano una depressione nel terreno), l'accumulo di morene glaciali o ostruzione di una valle a causa delle valanghe prodotte sulle sue pendici.
Esempi: ' il mio amico mi ha invitato a trascorrere il fine settimana in una cabina dal lago ":," quest'estate andrò nel lago Otero a sfogliarlo e godersi la spiaggia "," sembra che, in questo lago può essere pescato una varietà di pesci.
Un lago può contenere acqua dolce o acqua salata da fiumi o risalita di acque sotterranee. Grandi laghi che non hanno accesso al mare sono spesso chiamati mari chiusi. Questo è il caso del Mar Caspio, che si trova tra Asia ed Europa.
È possibile parlare di diversi tipi di laghi. Laghi artificiali sono quelli creati dall'uomo per sfruttare l'energia idroelettrica, una fonte di acqua potabile, acqua sport o attività ricreative, ecc. In questi casi, i laghi sono anche noto come dighe o bacini idrici.
Un lago vulcanico, d'altra parte, è quella che si forma in un cratere vulcanico a causa della pioggia. Un lago glaciale, tuttavia, viene prodotto dalle dinamiche di spessi strati di ghiaccio sulla terra con poca pendenza.
Che cosa è associato o che appartiene ai laghi prende la denominazione di lago: "la ballata del lago era quello che mi piaceva di più durante le vacanze."
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano