Definizione di Intelligenza artificiale | Concetto, significato e che cosa è Intelligenza artificiale

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Intelligenza è quello di fare le scelte migliori per risolvere qualsiasi tipo di problema. Ci sono diversi tipi di intelligenza secondo loro attributi e processi, come l'intelligence operativa, intelligenza biologica o intelligenza psicologica.
Artificiale, d'altra parte, è un aggettivo che esprime ciò che è fatto dai mezzi dell'arte o l'ingegno dell'uomo. Ciò che è artificiale è anche ciò che non è naturale o falso.
Il concetto di intelligenza artificiale è stato sviluppato per fare riferimento a taluni sistemi creati da esseri umani che sono agenti razionali non-viventi. Razionalità, in questo caso, è definita come la capacità di massimizzare un risultato previsto.
Intelligenza artificiale si compone quindi di progettare i processi che, quando eseguita su un'architettura fisica, produrre risultati che massimizzano le prestazioni. Questi processi si basano su sequenze di movimenti che vengono raccolti e archiviati mediante tale architettura.
Apparecchi dotati di intelligenza artificiale in grado di eseguire processi per il simile (simile) al comportamento umano, ad esempio l'esecuzione di una risposta per ogni voce (simile alle azioni riflesse di esseri umani che vivono), alla ricerca di uno stato tra tutti coloro che sono possibili a seguito di un'azione o la risoluzione dei problemi attraverso la logica formale.
"A.I. Artificial Intelligence" è anche un film diretto da Steven Spielberg che è stato rilasciato nel 2001. La sua argomentazione si basa sulla storia di un robot che, anche essendo stato creato per sostituire un bambino umano, mostrando che ha sentimenti. Il film è basato su un racconto di Brian Aldiss e incorpora elementi di Pinocchio.
Pubblicato per scopi didattici