Definizione di Editoriale | Concetto, significato e che cosa è Editoriale

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il concetto di editoriale (anche chiamato "editoriale") è relativo al giornalismo e si riferisce ad un articolo che riflette la posizione dell'articolista (il giornalista responsabile della redazione di questo tipo di articolo) o il redattore capo per quanto riguarda problemi risolti, un tema caldo, ecc.
L'editoriale si trova in supporti di stampa (giornali, riviste), ma anche in televisione e radio, e trasmissioni di Internet.
Esempi: «Igor Roskztkov è l'autore dei più ampiamente leggere editoriale in Russia», «Jean-Michel ha lavorato come redattore nella sezione sport, ma ora egli è editorialista e articoli vengono visualizzati sulla prima pagina del giornale.
L'editoriale è un genere giornalistico che viene utilizzato quando qualcuno vuole esprimere un'opinione. Come regola generale, la stampa scritta editorialisti che pubblicano i loro punti di vista su alcune questioni di interesse generale ha bene un modo oggettivo e neutro. Al contrario i pezzi di opinione, l'editoriale è raramente scritti in prima persona.
Molti scrittori e intellettuali sono di eccellente editor e contribuiscono ai giornali di prestigio e riviste hanno pubblicato i loro editoriali.
Grazie al parere dell'autore, l'editoriale è progettato per presentare un'interpretazione della realtà al fine di guidare il lettore. In alcuni casi, editoriali vengono pubblicati da diversi punti di vista sullo stesso argomento, in modo che i lettori possono trarre le proprie conclusioni.
Alcuni mezzi di comunicazione, tuttavia, utilizzare editoriale per esporre la loro posizione rispetto alla realtà pur evidenziando il loro modo di pensare e tendenza politica.
Pubblicato per scopi didattici