Definizione di Distrazione | Concetto, Significato e Che cosa è Distrazione

Distrazione, dalla distractĭo di Latino, è l'azione e l'effetto del (se) distrazione. Questo verbo significa intrattenere, divertire o deviare l'attenzione da parte di qualcuno o qualcosa da quello che dovrebbe essere.
Ad esempio: "una distrazione dalla difesa, la squadra locale ha perso uno a zero ed eliminato", "il boss è molto arrabbiato e ha detto che lui non avrebbe tollerato più nessuna distrazione", "ieri sera ho avuto una distrazione e mi sono bruciato con l'olio che era bollente.
La distrazione è qualcosa che attira l'attenzione di una persona. Quando qualcuno è distratto, si ferma prestando attenzione a qualcosa e si devia verso un nuovo punto d'interesse. Non ci sono distrazioni deliberate, innocue distrazioni e divertimenti con conseguenze che possono essere molto pericolosi.
Nel primo gruppo includono giochi e spettacoli che permettono relax e riposo. In questo caso, la persona cerca coscientemente per distrarre a mettere da parte le preoccupazioni quotidiane, non per qualche tempo. Vai a vedere un gioco, guardare la televisione o leggere una rivista sono comuni distrazioni.
In tutte le distrazioni involontarie, ci sono diverse azioni che non hanno conseguenze. Lavare due volte gli stessi pantaloni, lasciare la televisione accesa prima di lasciare la casa o non so dove si trova una camicia qualsiasi sono minori distrazioni. Altre distrazioni, tuttavia, possono essere pericoloso e perfino mortali come parlare al telefono mentre si guida o lasciare un singolo bambino in una vasca con acqua.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano