Definizione di Delimitazione | Concetto, significato e che cosa è Delimitazione

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

La delimitazione è l'azione e l'effetto di delineare. Questo verbo si riferisce alla determinazione dei limiti di qualcosa. Esempi: "la delimitazione del confine era fonte di conflitto tra i due paesi", "Il direttore di una società deve investire il suo tempo sulla delimitazione delle funzioni di ciascun dipendente per evitare litigi e incomprensioni", "ho ancora fatto la delimitazione del territorio.
Il concetto di limite, a sua volta, riguarda la linea reale o immaginaria che separa due territori o una restrizione (o limitazione) tra le altre cose. Delimitare, pertanto, è una divisione (tra due o più cose) o imporre un assedio (fisico o simbolico).
In questo senso noi possiamo delimitare entrambi terra di recinzioni che le responsabilità di un dipendente da istruzioni o gli ordini. Ciò significa che il termine può riferirsi a una separazione fisica e concreta (la recinzione che segna il confine tra due proprietà) o una vincolo/restrizione più astratta (l'ordine che stabilisce quali sono i compiti).
La delimitazione del territorio era molto importante per molti secoli, quando le potenze europee sono state estese ad altre regioni attraverso il colonialismo e poi, quando le colonie hanno cominciato a diventare indipendente. Era necessario impostare nuovi limiti in ogni paese o regione.
Un altro relativo concetto è la limitazione, che indica l'azione e l'effetto di limitare o limitare. L'uso dei termini «limitazione» e 'confini', nella lingua, è quasi identico, poiché essi sono entrambi spesso usati come sinonimi in alcuni contesti.
Pubblicato per scopi didattici