Definizione di Crostaceo | Concetto, significato e che cosa è Crostaceo

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Crostaceo, dal latino crusta ('crosta', 'shell'), è una classe di artropodi di animali che respirano attraverso le branchie, che hanno due paia di antenne e un numero variabile di appendicite e che sono coperti da un guscio di solito calcificato.
Crostacei sono un subphylum degli artropodi. Ci sono più di 67.000 specie di crostacei, come aragoste, gamberi, aragoste e granchi. Maggior parte dei crostacei sono acquatiche, vivono in acqua dolce e salata e a tutte le profondità.
Tutti i crostacei hanno alcune caratteristiche anatomiche comuni, anche se la loro dimensione è molto variabile. I corpi sono composti da diversi segmenti o metameri che di solito appartengono a tre regioni del corpo: la testa (cephalon), torace (notevolmente) e addome (pleon). I primi segmenti del torace possono raggiungere la testa che formano la regione conosciuta come il cefalotorace.
Crostacei sono un cibo e una risorsa molto ricca pesca. Gamberetti, ad esempio, sono mangiati quasi ovunque nel mondo. Il più delle volte, essi sono consumati cotti e senza testa, shell, pinne e intestini. Il cocktail di gamberetti, zuppa con gamberetti e riso con gamberetti sono alcuni dei piatti più popolari che sono cucinati utilizzando questo crostaceo.
I gambas è un crostaceo un altro che è consumato come cibo in diverse regioni del pianeta. Il suo corpo è ricco di vitamine del gruppo B e D e minerali come il fosforo, il ferro e iodio. Il cocktail di gamberi e gamberetti ceviche sono tra le ricette che possono essere realizzate con questo crostaceo.
Pubblicato per scopi didattici