Definizione di Cospirazione | Concetto, Significato e Che cosa è Cospirazione

Conspiracy è un termine di origine francese e che indica un complotto (o anche una trama) di natura politica o sociale. Il concetto è utilizzato anche per descrivere la cospirazione o il confabulation tra due o più persone contro uno o più altri.
Esempi: "il Presidente ha denunciato un complotto dei capi militari del paese che voleva conquistare il potere", "Se la trama riesce, in pochi giorni, avremo un nuovo direttore", "colonnello scoperto il complotto contro di lui, perché è arrabbiato.
La trama coinvolge generalmente un accordo tra due o più persone che decidono di lavorare insieme per rimuovere il potere ad un altro o per infliggere danni. L'accordo, naturalmente, è nascosto per evitare che la persona a cui è rivolta la cospirazione capisce che un'operazione è stata impostata in corso contro di lui.
Gli individui che cospirano attuare azioni in modo che le diverse circostanze contribuiscono alla fine stessa. Supponiamo che due soldati preparano un complotto contro un generale come egli lascia il potere. L'idea è di costringerlo a commettere un reato/errore che possono diventare pubblico per farlo sentire costretto a dimettersi. È possibile installare una telecamera nascosta o inventare prove di un presunto crimine, tutto è valido, in modo che la trama si materializza e se l'obiettivo è compiuto.
La trama può essere sviluppata anche per nascondere le informazioni. Ci sono teorie che difendere che gli extraterrestri hanno visitato la terra, ma diversi governi internazionali hanno deciso di fare una cospirazione per nascondere le informazioni e quindi evitare il panico di esseri umani.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano