RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Definizione di Connotazione | Concetto, significato e che cosa è Connotazione

ADS

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Connotazione è l'azione e l'effetto di connotare (che implica, oltre al suo significato, uno del saluto tipo o espressiva). La connotazione di una parola o frase suggerisce un senso aggiunto e diverso alla propria.
Esempi: "Trovo che questo annuncio ha una connotazione sessista", "il discorso del Presidente è apparso all'indirizzo per il pubblico, anche se molti analisti hanno messo in guardia altre connotazioni", "Se si apportano gli indirizzi al tuo capo, gente penserà che le sue parole hanno una connotazione speciale", "non sta cercando connotazione dove non esiste.
La connotazione implica che la lingua ha significati che vanno oltre il senso letterale. Possiamo dire che un uomo è un leone perché là un sacco di forza e coraggio, anche se questa persona non ha le stesse caratteristiche fisiche o biologiche che l'animale in questione.
Possiamo dire che la connotazione è il valore secondario di un'espressione o una parola. L'immagine di una rosa può connotare l'amore, l'entusiasmo o la passione, che sono significati che non hanno nulla a che fare con la definizione letterale di questo fiore, ma con ciò che essa rappresenta o simboleggia culturalmente.
L'espressione "a soffrire come un cane" o "trattare come un cane" è un altro esempio di connotazione. Se una persona dice a altro "ha sofferto come un cane", si riferisce ad un alto grado di sofferenza. Questo non significa che la sfortunata dormire sul terreno e dell'acqua in una ciotola, o che tutti i cani hanno una vita di sofferenza.
Pubblicato per scopi didattici

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS