Definizione di Colpo di stato | Concetto, significato e che cosa è Colpo di stato

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il termine è girato si riferisce all'impatto fisico o simbolico. Militare, a sua volta, è un aggettivo che si riferisce a ciò che appartiene o che è relativo la guerra o la milizia.
Colpo di stato: qualsiasi azione violenta, tenuto da una forza ribelle per tentare di prendere il potere e spostare le autorità esistenti.
Un colpo di stato è quindi improvvisamente materializzato dall'esercito. Di solito, tutti i colpi di stato militari si basano sull'armi e le infrastrutture disponibili per l'esercito.
Tuttavia, non ha generato solo dal colpo di stato militare. In genere, colpi di stato sono supportati o potenziati da settori civile che sono interessati a rovesciare il governo.
Ad esempio, un gruppo politico prevede di prendere il potere. Per effettuare questa operazione, utilizza un particolare settore economico (industria, agricoltura, ecc.), quali carichi, a sua volta, creano condizioni di mercato sfavorevoli per destabilizzare il governo. Il gruppo ribelle si unì anche le forze armate, che tentano di entrare forzato quindi dove si trova presiede e invertirlo.
Detto questo, un colpo di stato può anche contare sul sostegno dei partiti politici e uomini d'affari, di là, forse, come la più alta autorità dello stato per diventare militare.
Pubblicato per scopi didattici