Definizione di Collezione | Concetto, significato e che cosa è Collezione

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Collezione prende il nome dal collectĭo di parola di latino e si riferisce a tutte le cose appartenenti alla stessa classe, che si sono riunita per il loro valore o il loro interesse. Chi sviluppa o chi organizza una raccolta è un collezionista.
Esempi: ' mio zio ha una grande collezione di bottiglie di vino "," quando ero piccolo, ho mantenuto la mia collezione di scatole di fiammiferi in una scatola "," la collezione di vecchie banconote di denaro che è stato messo all'asta ieri segnalate più di mezzo milione dollari.
Raccolta di solito è un hobby o un passatempo. Collettore dedica il suo tempo e investito i suoi soldi per aumentare la sua collezione divertendosi. La maggior parte del tempo, egli espone in casa propria o in un museo.
Tipi di raccolte possono essere vari come gli interessi umani. Tra gli oggetti della collezione le più comuni c'è citare denaro biglietti, monete, francobolli, scatole di fiammiferi, pacchetti di zucchero, cartoline, autografi, bottiglie, calendari Pocket, lattine e profumo bottiglie.
Un insieme può anche essere una serie di libri o altri prodotti che sono pubblicati sotto un titolo comune dovuto le loro caratteristiche in comune: "domani, una nuova collezione di libri della polizia sarà in vendita", "Vado a fare la raccolta di Tintin aereo lanciato da Hachette raccolte.
Tutte le creazioni di moda presentata da un couturier per una certa stagione è un altro significato del concetto di insieme: "il designer di moda italiano ha lanciato la sua collezione primavera-estate con una grande parata sulla spiaggia", "la collezione inverno comprende abbigliamento in blu e verde.
Pubblicato per scopi didattici