RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Definizione di Civiltà | Concetto, significato e che cosa è Civiltà

ADS

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano
Civiltà è l'azione e l'effetto della civilizzazione (migliorare la formazione e il comportamento della gente, aumentare il livello cultura di una società). Civiltà è pertanto lo status culturale delle aziende più avanzate rispetto al loro livello di scienza, arti, ecc.
In generale, il concetto è utilizzato per fare riferimento a una società complessa diversa dalla società tribali dell'antichità. Il termine è anche usato come sinonimo per il progresso. Esempi: "la civiltà non è arrivato qui", "non possiamo permettere che centinaia di persone che vivono di fuori della civiltà e combattono come animali", "Quando ero un adolescente, io sognavo di abbandonare la civiltà e andare a vivere in campagna."
Come una tappa cultura, civiltà ha esito positivo per la ferocia e la barbarie. Considerando che civiltà iniziato dal Quattrocento all'epoca delle scoperte (grandi scoperte) e posizionarlo con la rivoluzione industriale del XVIII secolo.
La nozione di civiltà, d'altra parte, può essere utilizzata come sinonimo per la cultura. Così, la civiltà è una visione del mondo o un'ideologia, con valori, costumi, credenze e istituzioni diverse: "la civiltà Maya è stato uno dei precursori dell'astronomia", "molte persone pensano che, in seguito agli attentati dell'11 settembre 2001, c'era uno scontro di civiltà tra l'Oriente e l'Occidente.
Il processo di espansione della civiltà occidentale viene chiamato globalizzazione. Si tratta di un processo globale che coinvolge l'interdipendenza dei paesi, l'unificazione dei mercati e culture, l'imposizione del capitalismo e democrazia liberale.
Pubblicato per scopi didattici

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS