Definizione di Bilingue | Concetto, significato e che cosa è Bilingue

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Frog latino, bilingue è un aggettivo usato per riferirsi a qualsiasi persona che parla due lingue o ciò che è scritto in due lingue.
Esempi: "l'azienda multinazionale Cerca un candidato laureato bilingue (Spagnolo-Inglese) in gestione", «Nel mercato del lavoro dei nostri giorni, essendo bilingue è quasi una necessità», «hanno presentato un'edizione bilingue della biografia della cantante.
Bilinguismo (la capacità di una persona di utilizzare entrambe le lingue facilmente) può essere nativo o acquisita. Se genitori messicani hanno un bambino che è nato e cresciuto negli Stati Uniti, questo bambino è un nativo bilingue, perché in lui, egli parla spagnolo mentre nella scuola e nella società comunica in inglese.
Di contro, nel caso di una persona Nato e avendo vissuto tutta la sua vita in Francia, ma chi ha fatto studi di tedesco poiché l'età di cinque anni che terminano con dominano questa seconda lingua perfettamente oltre alla lingua materna (Spagnolo), è acquisito il bilinguismo.
Il concetto di bilingue quindi è associato con la padronanza di due lingue che possono essere utilizzati da un individuo senza distinzione (vale a dire, egli è in grado di esprimersi senza problema in entrambe le lingue). Un soggetto che ha conoscenza di una lingua diversa dalla loro lingua madre non è bilingue perché non riesce a parlare fluentemente.
Con la globalizzazione, il bilinguismo (o plurilinguismo) è diventato più comune dal viaggi e comunicazioni internazionali sono diventati enormi.
Pubblicato per scopi didattici