Definizione di Banca commerciale | Concetto, significato e che cosa è Banca commerciale

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il concetto di banca, o la totalità di banche e banchieri, è usata per riferirsi alle entità per facilitare il finanziamento.
Delle imprese dice di ciò che appartiene o che cosa è relativo al commercio o ai commercianti. Questo aggettivo è usato anche in riferimento a ciò che è facilmente accettato in un determinato mercato.
Il concetto di banca commerciale riguarda le banche che agiscono come operatori universali e chi può offrire tutti i servizi e tutte le operazioni passive (prestito) e attivo (prestiti) che sono consentiti dalla legge. Banca commerciale (chiamato anche Banca di deposito) è un tipo di banca, come la banca di investimento o della banca di ipoteca.
La funzione principale della banca commerciale è quello di intervenire (essendo l'intermediario) tra l'offerta e la domanda di risorse finanziarie. Queste banche possono ricevere risparmio delle persone fisiche e giuridiche (in depositi, depositi a termine, ecc.) e concedere prestiti e crediti. Ricevimento delle risorse (depositi) è un'operazione passiva mentre il prestito di denaro è considerato una transazione attiva.
La banca commerciale opera in ogni paese-specifiche leggi e norme di ogni banca centrale. Spesso, queste banche commerciali forniscono altri servizi, vale a dire: cambiare parti soldi e biglietti, affitto di cassette di sicurezza e la riscossione delle imposte.
La distinzione tra commercial bank e banca per gli investimenti si è verificato dopo la grande depressione, quando il Congresso degli Stati Uniti ha richiesto alle banche di espandere l'attività bancaria solo tradizionale, riservando quindi le attività di mercato dei capitali per le banche di investimento.
Pubblicato per scopi didattici