Definizione di Azienda agricola | Concetto, Significato e Che cosa è Azienda agricola

Il concetto di sfruttamento si riferisce all'azione e al fine di operare, un verbo che cita i benefici di fatto dalla ricchezza o dalla proprietà di un'industria e ottiene che può dare una fonte, tra altri significati.
Agricola, dal latino agricŏla, ha detto di ciò che è o che cosa è legata all'agricoltura. Questo termine è relativo alla cultura della terra a causa dell'aratura, compresi tutti i lavori relazionati a piantare ortaggi e il trattamento del suolo.
L'allevamento comprende pertanto attività socio-economiche che consentono di ottenere la ricchezza della terra. I prodotti ottenuti dalle aziende agricole sono noti come prodotti agricoli, comprese la produzione agricola e del bestiame.
Attività agricole fanno parte del settore primario dell'economia che coinvolge la conversione delle risorse naturali non trasformate. Agricoltura, allevamento, apicoltura, caccia, pesca e silvicoltura sono inclusi nel settore primario.
L'azienda agricola può essere diretto (se il proprietario è direttamente responsabile per il funzionamento) o indiretto (dove l'uso della terra affittato o venduti/trasferiti). Entrambi i tipi possono essere eseguiti con il lavoro degli operai (quelli che sono pagati per giorno lavorativo), dipendenti (che hanno un rapporto di dipendenza al proprietario e uno stipendio mensile) o lavoro familiare (il proprietario e la sua famiglia sono dedicati al lavoro nel campo).
Le statistiche mostrano che esistono in tutto il mondo, operazione agricola (o chiuso) per ogni 12 persone. Di questo numero, solo il 15% degli allevamenti sono superiori ai due ettari.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano