Definizione di Accordo | Concetto, significato e che cosa è Accordo

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Un accordo è un accordo tra due o più parti o di una decisione deliberatamente per una o più persone. Esempi: "manager concordato e Mahmoud Gleuk giocherà nella squadra spagnola nella prossima stagione," "ha fatto non c'era accordo tra il governo nazionale e i creditori", "la Polonia firmeranno un accordo con la Russia per l'esportazione di prodotti agro-chimici.
Possiamo dire che un accordo è il risultato di una negoziazione o un dibattito. Parti interessate presentano le loro argomentazioni durante i negoziati e cercano una posizione comune con l'obiettivo di raggiungere un accordo. Come regola generale, al momento del raggiungimento di un accordo, ciascuna parte trasferimenti a favore di interessi comuni.
Gli accordi possono avvenire in qualsiasi campo. Entrambi i paesi possono raggiungere accordi attraverso i rispettivi governi, siano esse economiche, sociali o di altri. Un esempio di comprensione tra paese X e Z implica X per ridurre le imposte sul reddito dell'elettronica di Z, mentre Z si impegna ad acquistare una certa quantità di materiale in primo luogo nel paese X.
Condizioni a parti (di presentare progetti congiunti), sport (per organizzare il trasferimento di giocatori) e aziende private (per lanciare campagne o tutti i prodotti) sono altri che solitamente negoziare accordi.
La risoluzione presa in associazioni professionali, imprese e autorità giudiziarie; e il significato o la conoscenza di qualcosa sono altri significati ammessi con quel termine.
Pubblicato per scopi didattici