Dampfmaschinenhaus: Pompa di una moschea a forma di casa a Potsdam

La Dampfmaschinenhaus presso il Neustädter Havelbucht a Potsdam, in Germania, si presenta come una moschea turca ma è in realtà una stazione di pompaggio sotto mentite spoglie. Il suo scopo era di ospitare un 81,4 cavallo potenza motore a vapore – un capolavoro del XIX secolo di ingegneria meccanica – che è stato usato per pompare l'acqua dal fiume Havel per le grandi fontane del parco di Sanssouci. Le fontane nel Parco Sanssouci erano originariamente progettato da Prussiano Re Frederick il grande nel 1750. Frederick investito pesantemente nel sistema Fontana del parco di Sanssouci, come caratteristiche dell'acqua erano un componente costante dei giardini barocchi. Il piano era di utilizzare pompe azionate da energia eolica per pompare l'acqua dal fiume Havel a un bacino d'acqua situato in alto sulla montagna Ruinenberg. Da lì, si aspettava l'acqua a fluire in conto proprio, dell'altezza del bacino d'acqua, attraverso un sistema di tubi, fino a quando è scoppiata in una fontana nel parco. Anche se Frederick speso un sacco di soldi nella fontana, il piano non decollò mai a causa della mancanza di esperienza e conoscenza tecnica dei costruttori. Dopo sforzi infiniti ed enorme consumo di materiale, il progetto fu definitivamente abbandonato nel 1780.

Crediti fotografici
Volontà del re furono finalmente esaudite, 60 anni dopo, da suo nipote Friedrich Wilhelm IV, con l'aiuto di un motore a vapore. Nel 1842, motore a vapore più forte della Germania di 81,4 cavalli di potenza progettato da August Borsig iniziò a lavorare e ha reso il getto d'acqua della fontana grande sotto terrazzi della vigna aumentano ad un'altezza di 38 metri. La pompa era un motore a vapore del due-cilindro un magro efficienza del 3% e consumato 4 tonnellate di carbone ogni giorno. Per ospitare la macchina, il re ha chiesto prussiano architetto Ludwig Persius per costruire una stazione di pompaggio e disegnarlo nello stile di una moschea turca con un minareto camuffando l'imbuto. La stazione fu costruita tra il 1841and 1843.
Nel 1895, il motore a vapore è stato sostituito da un nuovo e più potente motore con 160 CV di potenza. Dal 1937, la pompa viene eseguito da due pompe centrifughe ad azionamento elettrico. Nel settembre 1985, la casa di motore a vapore è stata convertita in un museo e un monumento tecnico aperto al pubblico. All'interno dell'edificio una mostra permanente fornisce informazioni sulla storia dell'edificio e la macchina.

Crediti fotografici

Crediti fotografici

Crediti fotografici

Crediti fotografici

Crediti fotografici

Crediti fotografici

La grande fontana del Parco Sanssouci. Photo credit

Crediti fotografici
Fonti: www.potsdam.de / judy-volker.com / Wikipedia (tedesco) / Wikipedia
Tradotto per scopi didattici